HOMEPAGE News Press | Tutto l'ARCHIVIO

ANCHE ALLA FESTA DI ROMA, C'È PIÙ GUSTO A ESSERE ITALIANI!

IMMAGINI OLTRECONFINE - SGUARDI DAL MONDO SUL CINEMA ITALIANO. CON NASTRO AZZURRO E CINEMAVVENIRE, UN GIRO DEL MONDO IN 8 TITOLI PER RACCONTARE L'INFLUENZA DEL CINEMA ITALIANO. ALLA CASA DEL CINEMA, DAL 20 AL 27 OTTOBRE, E ON-LINE SU WWW.CEPIUGUSTOTV.COM.

Una retrospettiva di titoli internazionali per parlare di cinema italiano: un controsenso solo a prima vista. Perché nei film di tutto il mondo, in ogni tempo e a ogni latitudine, l'esempio, il modello e l'influsso del Made in Italy non hanno mai smesso di esercitare il proprio fascino: lo dimostra anche la crescente popolarità di Nastro Azzurro, la birra che si è imposta nel mondo come ambasciatrice del gusto italiano. Proprio come il nostro cinema!

Per dimostrarlo, Nastro Azzurro e l'Associazione Centro Internazionale CinemAvvenire hanno ideato e prodotto, nell'ambito della 2a edizione di Cinema. Festa Internazionale di Roma, una rassegna dal titolo Immagini Oltreconfine - Sguardi dal mondo sul cinema italiano. In programma alla Casa del Cinema, dal 20 al 27 ottobre, questo giro del mondo coprirà quasi mezzo secolo di film: da Fronte del porto di Elia Kazan (1954) a Italiano per principianti di Lone Scherfig (2000). Otto titoli (ma altri potrebbero aggiungersene, a integrare un programma potenzialmente infinito) che riflettono la varietà di forme e modelli che il cinema italiano ha imposto all'attenzione del mondo.

Anche a distanza di decenni dai loro capolavori, i nostri maestri continuano a esercitare la loro influenza, persino su generazioni nate dall'altra parte del mondo: non c'è forse in Vive l'amour di Tsai Ming-liang (1994) la lezione di Michelangelo Antonioni? E in Parla con lei di Pedro Almodóvar (1996) non si sente l'eco non troppo lontana dei melodrammi di Raffaello Matarazzo? E al di là dei singoli nomi (e delle maestranze, che già negli anni Dieci lavoravano oltreoceano, come dimostra Good Morning Babilonia di Paolo e Vittorio Taviani, ambientato sul set di Intolerance), cos'è stato il Neorealismo se non una rivoluzione dello sguardo e dei mezzi di produzione capace di far proseliti ovunque, persino all'interno dei codici hollywoodiani (Fronte del porto di Elia Kazan, 1954)? E quale peso ha avuto la lezione del Rossellini post-neorealista in alcuni esempi anche recenti di cinema d'autore europeo (Terra e libertà di Ken Loach, 1995)?

Ma nella Festa che celebra il cosmopolitismo dei grandi autori italiani (Marco Ferreri, il regista che venne dal futuro), e l'appeal internazionale di un'icona del fascino femminile come Sophia Loren, anche Nastro Azzurro e CinemAvvenire puntano i riflettori sul talento che attrici e attori del nostro Paese hanno espresso sui set di tutto il mondo. Non semplici interpreti, ma veri co-autori, insieme ai registi che li hanno diretti, di opere immortali della storia del cinema: dall'irresistibile Roberto Benigni americano del Daunbailò di Jim Jarmush (1986), fino a due vere icone del nostro cinema, Marcello Mastroianni e Silvana Mangano, scelte da Nikita Michalkov per il suo Oci Ciornie (1987).

E poi c'è la cultura italiana, che da secoli desta l'ammirazione di quanti guardano al nostro Paese come a un faro di civiltà. Con la sua lingua, che dati recenti ci dicono tra le più studiate del mondo, segno di un'attrattiva che non cede neppure oggi che l'economia imporrebbe altri idiomi: lo sa bene Lone Scherfig, che in Italiano per principianti (2000) porta i suoi protagonisti danesi in viaggio a Venezia.

Chi invece non potrà mettersi in viaggio per Roma, potrà comunque seguire 24 ore su 24 la Festa del Cinema, collegandosi alla web tv di Nastro Azzurro, sul sito www.cepiugustotv.com. Qui troverà il calendario del festival, e aggiornamenti in tempo reale sui maggiori eventi, con particolare attenzione alla rassegna Immagini Oltreconfine, fornendo date, orari, e schede introduttive dei film in programma. Per dimostrare, pure a chi non potrà essere a Roma, che anche al cinema c'è più gusto a essere Italiani!

Immagini Oltreconfine - Sguardi dal mondo sul cinema italiano
Casa del Cinema, 20-27 ottobre

I FILM IN PROGRAMMA

- 20/10/2007, h. 15.00: Good Morning Babilonia (Paolo e Vittorio Taviani, Italia 1987). 35mm. Durata: 118 min.
- 21/10/2007, h. 15.30: Fronte del porto (On the Waterfront, Elia Kazan, USA 1954). 16mm. Durata:108 min. versione italiana.
- 22/10/2007, h. 15.00: Terra e libertà (Land and Freedom, Ken Loach, GB 1995). 35mm. Durata: 109 min. versione italiana.
- 23/10/2007, h. 15.30: Vive l'amour (id., Tsai Ming-liang, Taiwan 1994). 35mm. Durata: 118 min. versione originale con sottotitoli in italiano.
- 24/10/2007, h. 15.30: Italiano per principianti (Italiensk for Begyndere, Lone Scherfig, Danimarca 2000). 35 mm. Durata:108 min. versione italiana.
- 25/10/2007, h. 15.00: Oci ciornie (id., Nikita Michalkov, Russia 1987). 35mm. Durata:117 min. versione italiana.
- 26/10/2007, h. 16.30: Daunbailò (Down by Law, Jim Jarmusch, USA 1986). 35mm. Durata: 104 min. versione italiana.
- 27/10/2007, h. 15.30: Parla con lei (Hable con ella, Pedro Almodóvar, Spagna 1996). 35mm. Durata: 112 min. versione originale con sottotitoli in italiano.


(11 Ottobre 2007)


<< Ritorna all'elenco dei Comunicati Stampa.

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Arancia meccanica | Un figlio di nome Erasmus | Ti presento Sofia | Doppio sospetto | Wonder Park (NO 3D) | Sonic il Film | Piccole donne | Minions (NO 3D) | Annabelle 3 | Animali notturni | Aladdin (NO 3D) | La Llorona - Le lacrime del male | Judy | Il richiamo della foresta | Captain Marvel (NO 3D) | La Gomera - L'isola dei fischi | Ready Player One (NO 3D) | Il traditore | Cena con delitto - Knives Out | Interstellar | Il lago delle oche selvatiche | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Bad Boys for Life | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Le Mans '66 - La grande sfida | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Inception | Burning - L'Amore Brucia | Manaslu - La Montagna Delle Anime | L'Evocazione - The Conjuring | La Dea Fortuna | Il Re Leone (NO 3D) | The Grudge | Memorie di un assassino | I miserabili | L'ufficiale e la spia | La Belle Époque | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Dolittle | Green book | Il diritto di opporsi | Doctor Sleep | The Farewell - Una Bugia Buona | Ritratto della giovane in fiamme | Dunkirk | Doctor Strange (NO 3D) | Charlie's Angels | Pinocchio | A Star Is Born | BlacKkKlansman | Lontano lontano | Jojo Rabbit | Mia e il Leone Bianco | Il primo re | Tutto il mio folle amore | Parasite | Crash | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Il Corriere - The Mule | Gli anni più belli | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Zootropolis (NO 3D) | Westwood: Punk, Icon, Activist |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: