The transporter
Il piatto forte di Luc Besson è senza ombra di dubbio l'azione, a prescindere dal ruolo, sia esso di regista o di produttore. Ne abbiamo pienamente goduto con "Il quinto elemento" e anche con la sua personale visione di "Giovanna d'Arco". Nasce così un nuovo eroe che molto somiglia ad alcuni dei suoi predecessori, primo fra tutti "Léon", l'indimenticabile cattivo dal cuore tenero. Scritto e prodotto dall'enfant terrible del cinema d'oltralpe, il film fa appello a tutte le peculiarità del genere: dalla donna di cui il nostro eroe finisce per innamorarsi, alla missione quasi suicida per salvare un gruppo di cinesi clandestini entrati nel paese in qualità di schiavi.

Diretto da Corey Yuen, coreografo di arti marziali in alcuni film hollywoodiani e regista di oltre 30 pellicole Made in Hong Kong "The Transporter" corre a perdifiato come il suo protagonista, lasciando spesso lo spettatore con il cuore in gola.
Grande pot-pourri di cult, Frank Martin, trasportatore mercenario per missioni occasionali, ha l'indistruttibile amoralità di James Bond e la destrezza dei personaggi di Bruce Lee. Senza contare dell'ovvia incapacità di esprimere un pensiero complesso.

Martin vive una vita apparentemente tranquilla sulla costa della Francia e nel suo lavoro di trasportatore osserva scrupolosamente alcune regole, grazie alle quali si assicura i clienti ma anche l'incolumità. L'ultimo trasporto però ha delle caratteristiche diverse dal solito: la valigia che gli hanno caricato nel portabagagli si muove e il viaggio è troppo lungo per non spingerlo a violare i suoi precetti. La giovane donna contenuta nel borsone non è solo affascinante ma anche piuttosto risoluta. Ha infatti deciso di salvare un gruppo di clandestini cinesi rinchiusi in due container.

Inutile nascondere che l'azione di un film come questo raramente si accompagna a dialoghi vivaci o quanto meno dinamici. Ma per chi ama le corse in macchina e le arti marziali, non deluderà di certo. Buon rappresentante della nuova generazione di 'action movie', il film realizzato dalla coppia Yuen-Besson combina con discreta arte le numerose sequenze di stunt con altrettanto ottimi effetti speciali. Il risultato è pura adrenalina a basso quoziente intellettivo.

Valeria Chiari

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: