TMNT
Diretto dal poliedrico Kevin Munroe, che ha nel suo curriculum collaborazioni e produzioni nel campo dei videogame, dei fumetti, dell'animazione e del cinema, tornano, urlando, le quattro tartarughe ninja più divertenti del mondo dell'animazione.

E' passato del tempo dall'ultima avventura delle quattro tartarughe ninja: Leonardo si è ritirato in allenamento solitario in sud America; Michelangelo fa l'animatore nelle feste dei bambini; Donatello è un operatore di call center; e Raffaello combatte il crimine in solitario, la notte, travestito da super-eroe. Un gruppo smembrato alle fondamenta e auto esiliatosi nel sottosuolo dovrà, però, fronteggiare l'arrivo imprevisto di una nuova minaccia che giunge dal passato di ben 13 mila anni fa. Riusciranno le quattro tartarughe ninja a ritrovare la forza e la fiducia nel proprio gruppo e a sconfiggere il male?

Con un look grafico molto simile a quello visto ne "Gli Incredibili" della Pixar, il nuovo cartone animato in CGI dal titolo "TNMT" è un vero e proprio intrattenimento visivo.
Bellissime ambientazioni, con la città di New York che vive di luci e sporcizia; buona la sceneggiatura, che attinge a elementi magici (richiamando in pieno gli anni '80 dei "Ghostbuster" o di "Grosso guaio a Chinatown") riesce a regalarci una trama non scontata e dai risvolti cupamente affascinanti (il combattimento tra Raffaello e Leonardo profuma di epico); e regia ispirata per un prodotto che poteva tranquillamente passare inosservato e che invece regala divertimento e azione per tutte le età. Dinamico.

Certo: credere all'idea di quattro tartarughe mutate in ninja senzienti è sempre stato un pò difficile, ma fortunatamente la pellicola sorvola su questo aspetto, e su molti altri fin troppo fantasiosi presenti alla base dell'idea originale e, sfruttando proprio la CGI, riesce a infondere nuova vita, trovandola proprio dal nuovo supporto visivo, alle "Teenage Mutant Ninja Turtles". La CGI riesce quindi, in modo piuttosto imprevisto, a rendere credibile un'idea che, diciamocelo pure, credibile non è mai stata neppure nei cartoni animati. Imprevisto Frankeinstein.

Ma non lasciatevi ingannare dai pregiudizi: il nuovo film delle Ninja Turtles è una fresca sorpresa pre-estiva. Mantiene lo spirito visionario della serie a fumetti del 1984, ma riesce anche a narrare una nuova origine, un pò come è avvenuto per altre pellicole come "Bat-Man Begins" o "Superman - The return", offrendo qualcosa di nuovo anche all'appassionato della serie.
Divertente, scanzonata, roboante sequenza di combattimenti e battute a raffica.
Efficace.

La curiosità: Il character design è di Jeff Matsuda, disegnatore, tra gli altri, dei fumetti di "Spider-man" e "X-men".

La frase: "...Mondo pizza! Le tartarughe son tornate!!!..."

Diego Altobelli

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Strange World - Un mondo misterioso (2022), un film di Don Hall con Jake Gyllenhaal, Alan Tudyk,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: