HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Run all Night - Una notte per sopravvivere











Liam Neeson torna al cinema con “Run All Night – Una notte per sopravvivere”, un ottimo prodotto pre-confezionato dal regista Jaume Collet-Serra, alla terza collaborazione con l’attore dopo “Non – Stop” e “Unknown – Senza identità”. Il thriller propone inseguimenti casinisti nel pieno stile contemporaneo dei film d’azione, ma anche una bella estetica che lo rende un prodotto gradevole. Liam Neeson è ormai abituato a ruoli action, basti pensare ai recenti “Taken” e “La preda perfetta”, e sembra aver ormai lasciato da parte definitivamente i ruoli da attore impegnato d’inizio carriera come “Schindler's list”. Qui riesce a giostrare benissimo in coppia con Ed Harris, ma probabilmente l’ennesimo ruolo simile sulla carta ai lavori precedenti lo ha sfavorito al box office americano rendendo “Run All Nigh” il suo peggior risultato.
La fotografia di Martin Ruhe è un omaggio al cinema di genere, mentre la trama si concentra sulla redenzione di un padre e della riscoperta di un amore per il proprio figlio.
Liam Neeson e Ed Harris sembrano due padrini all’inizio, tanto è il loro rapporto di fratellanza, ma in una notte cambierà tutto. Jimmy Conlon (Liam Neeson) è un ex cecchino al soldo dell’amico d’infanzia Shawn Maguire (Ed Harris) ora in pensione, ma vive di ricordi ed incubi per tutte le vite che ha stroncato. Il figlio non lo vuole più vedere e l’unico poliziotto fuori dal libro paga del gangster gli dà la caccia ed è pronto a tutto per rendere giustizia ai tanti colleghi assassinati dal killer professionista. Il figlio Michael (Joel Kinnaman, al cinema anche con Child 44) viene coinvolto suo malgrado nell’omicidio di due albanesi e per salvargli la vita il padre Jimmy deve eliminare il figlio schizzato di Shawn. Inizia una colossale caccia all’uomo in cui padre e figlio saranno soli contro tutti e assisterete a uno dei pochi contro inseguimenti ad una macchina della polizia visti sul grande schermo. Liam Neeson tira fuori una scena epica all’interno del bar di Shawn e da solo contro tutti elimina gli avversari neanche fossimo all’interno di un videogioco.
Gli inseguimenti in metropolitana stile “I Guardiani della notte”, le lotte, le sparatorie, le corse alla Fast and Furious e le discese da un balcone degne degli acrobati del circo fanno di questo film un prodotto davvero adrenalinico, con l’unica pecca di un finale ridicolo e abbastanza irrealistico che vanifica in parte quanto di buono fatto vedere in precedenza.
Lima Neeson è tornato in azione e per chi lo ama “Run All Night” è una garanzia di divertimento e buon intrattenimento.

La frase:
"Ovunque saremo, dopo che oltrepasseremo quel confine saremo insieme".

a cura di Thomas Cardinali

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Esterno notte (2022), un film di Marco Bellocchio con Fabrizio Gifuni, Margherita Buy, Toni Servillo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: