HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Quartet











Non è da tutti esordire alla regia a settantacinque anni con una carriera da attore alle spalle tra le più prestigiose e ricche della storia del cinema. Si può essere presuntuosi e dare per scontato che tanti anni di set siano da soli sufficienti per avere imparato a dirigere ed infine, una volta che il film è arrivato al pubblico, ritrovarsi con la critica che scrive aspramente: "Se non aveva ancora esordito alla regia una ragione quindi c'era".
Con "The Quartet" Dustin Hoffman riesce a schivare questa trappola.
Sarà che la sceneggiatura, presa da una piéce teatrale di Ronald Harwood, ha pochi punti deboli, sarà perché fin dall'inizio ha avuto in mente di girare una commedia all'inglese, affidandosi quasi completamente a battute ben riuscite e alla bravura degli attori, ma il suo è un film garbato, fluido, piacevole come un buon bicchiere di vino a fine cena.
La storia è quella di quattro ex cantanti lirici che si ritrovano in una casa di riposo per soli musicisti (ispirata a quella vera Giuseppe Verdi di Milano). Tra di loro ci sono storie, amori e delusioni passati, nonostante tutto la musica continua ad unirli e davanti all'incedere del tempo non si può fare altro che mettere da parte gli screzi.

Dustin Hoffman segue le loro gesta riuscendo sia a trasmettere il suo amore per la musica che rappresentando con delicatezza la vecchiaia e la voglia di vivere e provare emozione a prescindere da tutto. Non c'è facile drammatizzazione degli eventi o retorica a basso costo, nessun personaggio è macchietta. La ciliegina sulla torta di un film così ben riuscito sono le interpretazioni di Tom Courtenay, Pauline Collins, Maggie Smith e, soprattutto, l'eccezionale Billy Connolly, troppo poche volte visto sul grande schermo. Sarebbe bello vederlo più spesso così come a questo punto ci si aspetta un Dustin Hoffman regista atto secondo.

La frase:
"Questo non è una casa di riposo, è un manicomio!".

a cura di Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Mia e il Leone Bianco | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Parasite | Le Mans '66 - La grande sfida | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Sonic il Film | Il primo re | La Dea Fortuna | A Star Is Born | Minions (NO 3D) | Il diritto di opporsi | Cena con delitto - Knives Out | Dolittle | Burning - L'Amore Brucia | La Belle Époque | Westwood: Punk, Icon, Activist | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Un figlio di nome Erasmus | Piccole donne | Annabelle 3 | Judy | Il Corriere - The Mule | La Llorona - Le lacrime del male | The Grudge | Ready Player One (NO 3D) | The Farewell - Una Bugia Buona | Dunkirk | Doctor Sleep | Pinocchio | Bad Boys for Life | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Inception | Crash | Tutto il mio folle amore | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Jojo Rabbit | Zootropolis (NO 3D) | Captain Marvel (NO 3D) | Aladdin (NO 3D) | Doctor Strange (NO 3D) | Wonder Park (NO 3D) | Arancia meccanica | Interstellar | I miserabili | L'ufficiale e la spia | Lontano lontano | Ritratto della giovane in fiamme | Gli anni più belli | Memorie di un assassino | Il richiamo della foresta | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Ti presento Sofia | L'Evocazione - The Conjuring | Doppio sospetto | La Gomera - L'isola dei fischi | Animali notturni | Il traditore | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Charlie's Angels | Il lago delle oche selvatiche | Green book | Il Re Leone (NO 3D) | BlacKkKlansman |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: