Paycheck
Ancora un film tratto dall'inesauribile filone che è la produzione letteraria di Philip K. Dick che con i suoi trenta romanzi e un centinaio di racconti è diventato il vate del prossimo futuro. Strano però che siano sempre i racconti ad essere maggiormente saccheggiati, forse perché nei romanzi è maggiormente presente l'idea che Dick ha della politica mondiale e della manipolazione delle masse, concetto un pò indigesto alla classe politica dominante.
Ma veniamo a noi: Michael Jennings (Ben Affleck / Daredevil) è un ingegnere informatico specializzato nello sviluppo di idee teoriche. È talmente geniale che al termine dei suoi mandati di lavoro, i clienti richiedono che la sua memoria venga cancellata per preservare i loro preziosi brevetti e Micheal è ben felice di accontentarli in cambio di una congrua cifra.
Il problema nasce quando Ben decide di affrontare un lavoro, per il suo vecchio amico James Rethrick (Aaron Eckarth / The core), talmente complesso che richiede la rimozione degli ultimi tre anni di vita in cambio di un'imbarazzante quantità di soldi.
Michael si ritrova tre anni dopo senza ricordi, braccato dall'FBI e da misteriosi sicari e come unico indizio una busta piena di oggetti dei quali non sa nulla che ha scambiato per 95 milioni di dollari.

Decisamente ispirato ad un classico hitchcockiano come Intrigo internazionale, soprattutto per la costante situazione di pericolo del protagonista ignaro di ciò che gli accade intorno, ma nonostante l'ibrida paternità della pellicola (dovuta soprattutto ad un cambio in corsa del regista da Brett Ratner - Red Dragon - al nostro John), non mancano i segni distintivi del maestro orientale: la classica colomba bianca svolazzante ed i duelli faccia a faccia tra gli antagonisti, con tanto di pistole spianate. Certo non è una delle pietre miliari del cineasta di Hong Kong, ma comunque gradevole considerando anche che Ben Affleck non è certo Cary Grant.

Curiosità: Nella sceneggiatura Jennings sarebbe dovuto essere un tifoso dei New York Mets.

La chicca: un pesante buco narrativo: Michael non ricorda l'aspetto di Rachel, ma l'aveva incontrata al party prima che la sua memoria fosse cancellata, quindi...

La frase: "Mr. Jennings ha un appuntamento sulla passerella, facciamo in modo che non lo manchi."

Indicazioni:
Non solo per i fans di John Woo.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: