Kissing Jessica Stein

"Kissing Jessica Stein" è una divertente commedia che racconta una storia le cui premesse sono quelle che albergano agli inizi di molti film di questo genere ma, nel caso di "Kissing Jessica Stein", gli sviluppi sono senz'altro originali e non privi di un qual certo interesse sociologico.
Jessica, secondogenita di una ricca famiglia di New York di origine ebrea, dopo una serie di delusioni amorose, è ormai da un anno che non esce con un uomo. Un pò perché troppo esigente, un pò per l'effettiva scarsa qualità del genere maschile che sembra abitare la grande mela, non riesce a trovare l'anima gemella. Lavora come redattrice in un giornale, passa le sue serate in casa a leggere, soprattutto ama leggere Rilke. Ed è proprio leggendo una citazione di Rilke in una inserzione nella rubrica "Donna cerca donna" del suo giornale che Jessica si lascia attrarre dall'intrigante annuncio, tanto da rispondere ad esso. L'inserzionista è Helene, direttrice di una galleria d'arte (perché le donne interessanti di New York fanno tutte le direttrici di una galleria d'arte? Mai una che lavori in banca o faccia l'impiegata del catasto...), disinibita ragazzona annoiata ed in cerca di nuove emozioni. Le troverà in Jessica la quale però, prima di raggiungere il completamento del rapporto lesbico che ha intrapreso, dovrà essere condotta da Helene, mano nella mano, per le vie di un lento percorso di educazione sessuale saffico.
Jessica ed Helene sono interpretate da Heather Juergensen e Jennifer Westfeldt le quali, oltre ad essere le sceneggiatrici del film ne sono anche le produttrici. "Kissing Jessica Stein" è quindi un film fortissimamente voluto dalle due attrici e anche da queste molto amato. Questo attaccamento all'opera traspare nell'estrema cura dei dialoghi, veramente di ottimo livello, raffinati e ricchi di pregevoli citazioni che però non suonano mai falsi o artificiosi. Lo si nota dalla passione con la quale interpretano i personaggi che si sono cucite e dalla meticolosità della loro recitazione. Brave anche come produttrici nell'aver scelto Charles Herman Wurmfeld alla direzione del loro film.
Il regista, esordiente sul grande schermo, coglie lo spirito del film dandogli un buon ritmo fin dalle prime battute e riuscendo a mantenerlo per tutta la durata del film nonostante lo script denoti qualche stanchezza soprattutto nelle scene che preludono al finale, paradigmatico e solo apparentemente conciliatorio. Wurmfeld è bravo soprattutto nel girare le scene di gruppo come quelle della cena al ristorante, grondante imbarazzo, quella della serata a casa dei genitori di Jessica, ben equilibrata e divertente o le sequenze del matrimonio del fratello di Jessica dove i parenti della ragazza, ormai edotti sulle sue scelte sessuali, le pongono una serie di domande tutte all'insegna del politically correct.
"Kissing Jessica Stein" è un film che, tangenzialmente, affronta anche altre tematiche più generalistiche come quelle relative al rapporto lavoro e arte o più intime, rappresentate dal rapporto scontro tra Jessica e sua madre.
Per chi non si ferma al primo bacio.

Das

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.










I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: