FilmUP.com > Forum > Critica il critico - SFIDA: IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI vs SEVEN.
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Critica il critico > SFIDA: IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI vs SEVEN.   
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore SFIDA: IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI vs SEVEN.
hitman

Reg.: 22 Ago 2002
Messaggi: 1010
Da: Castiglione delle Stiviere (MN)
Inviato: 28-10-2002 14:10  
Quale vi è piaciuto di più tra i due? Motivate il perchè.
Come regista di thriller, è meglio Johnatan Demme o David Fincher?
Il più sconvolgente e convincente serial killer di hollywood è Hannibal Lecter o Johnatan Doe?

  Visualizza il profilo di hitman  Invia un messaggio privato a hitman  Email hitman  Vai al sito web di hitman    Rispondi riportando il messaggio originario
Marxetto

Reg.: 21 Ott 2002
Messaggi: 3954
Da: Milano (MI)
Inviato: 28-10-2002 14:29  
Mi è piaciuto considerevolmente di + "Il silenzio degli innocenti",anzi devo dire che forse sono uno dei pochi al mondo a cui "Seven" non ha entusiasmato!Come registi non saprei fare un raffronto serio;Demme mi piace molto,di Fincher non conosco abbastanza x dare un giudizio.Nel Silenzio degli Innocenti c'è di tutto:suspence,interpretazioni sublimi di Hopkins(non è una novità),la miglior prova in assoluto della Foster a mio avviso e anche l'attore che fa la parte del serial killer sa il fatto suo!

  Visualizza il profilo di Marxetto  Invia un messaggio privato a Marxetto  Vai al sito web di Marxetto     Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 03-11-2002 19:05  
seven, ovvero come qualche citazione colta sparsa a caso non basta per fare un bel film ma solo un film "furbo furbetto"! Il miglior assassino del cinema è quella di profondo rosso (clara calamai?)!!!!!!!!!!!!!!
_________________
"Quando sarò grande non leggerò i giornali e non voterò. Così potrò lagnarmi che il governo non mi rappresenta. Poi quando tutto andrà a scatafascio, potrò dire che il sistema non funziona e giustificare la mia antica mancanza di partecipazione"

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Grabbi
ex "Loserkid"

Reg.: 15 Feb 2002
Messaggi: 7195
Da: legnano (MI)
Inviato: 04-11-2002 13:42  
innanzitutto diciamo che per quanto siano simili sono totalmente diversi
il buon vecchio hannibal è una mente corrotta e deviata dallo stesso male che l'ha creata, e non rifiuta la sua posizione.. questa è forse l'unica caratterisctica che accomuna i 2 killer, perchè anche spacey quando uccideva agiva solo per poi farsi beccare, anzi per meglio dire, senza farsi beccare è andato da solo dalla polizia..
ma per il resto sono 2 generi a mio parere distinti, per questo non posso dire quale mi sia piaciuto di più
_________________
"Mi disse urlando che solo io potevo salvare la terra. Cososcevo bene lo sguardo di un uomo disperato.
A casa ho uno specchio."

  Visualizza il profilo di Grabbi  Invia un messaggio privato a Grabbi  Vai al sito web di Grabbi     Rispondi riportando il messaggio originario
jena1997

Reg.: 09 Dic 2002
Messaggi: 229
Da: Torino (TO)
Inviato: 09-12-2002 16:19  
Mi associo a Marxetto, io sono uno dei pochi a cui Seven non è piaciuto: assenza totale di colpi di scena, violenze gratuite senza un perchè, solita coppia sbirro vecchio e saggi - sbirro giovane e impetuoso... posso dire che ha una buona regia, ma me ne faccio poco se la trama è inconsistente...
_________________
"Quello che la gente ama più dell'eroe è vederlo cadere."

  Visualizza il profilo di jena1997  Invia un messaggio privato a jena1997    Rispondi riportando il messaggio originario
alepleba


Reg.: 05 Ott 2001
Messaggi: 174
Da: zandobbio (BG)
Inviato: 17-12-2002 11:03  
Tra il silenzio degli innocenti e seven scelgo il primo. Secondo me il ritmo di seven è un po' troppo lento e tende leggermente a perdersi intorno ai poliziotti divagando troppo. Il silenzio degli innocenti è un crescere di intensità fino alla scena finale da capogiro.

Fincher vs Demme: scelgo fincher perchè demme a parti i due capolavori (il silenzio degli innocenti e philadelphia) si è buttato anche in commediette scarse e ha un po' perso il filo. Fincher è più continuo nel suo genere tant'è che a me sono piaciuti molto pure the game e fight club. Nn dimenticando il suo film d'esordio Alien 3.

John Doe contro Hannibal Lecter: punto a favore di John Doe. Più spietato programmatico preciso, più fuori di testa.
_________________
Lunga e impervia è la via che dalle tenebre porta verso la luce.

  Visualizza il profilo di alepleba  Invia un messaggio privato a alepleba  Email alepleba  Vai al sito web di alepleba    Rispondi riportando il messaggio originario
badlands

Reg.: 01 Mag 2002
Messaggi: 14498
Da: urbania (PS)
Inviato: 18-12-2002 22:49  
scelgo decisamente il silenzio.non che seven sia brutto,ma l'altro è più ricco,completo e sfumato,specie in fase di sceneggiatura.e più credibile.scusa,ma come fai a dire che demme s'è buttato in commediole? che sia sommamente superiore a fincher è indubbio,per me,ovviamente,visto che questo non mi pare riesca a dire molto a parte un indiscutibile sfoggio virtuosistico di tecnica,ma andando a stringere conclude ben poco.mentre demme,oltre ai film da te citati,ha diretti quella meravigliosa commedia nera che è qualcosa di travolgente,e soprattutto il fantastico e introvabile beloved,forse il film peggio trattato in italia negli ultimi 5 anni,assieme a rushmore di wes anderson.credo basti questo film per renderlo grandissimo e superiore a fincher,al quale,forse,manca un po' di modestia e di capacità di variare. e non cadiamo nell'errore di considerare genere minore la commdia!
ciao!

  Visualizza il profilo di badlands  Invia un messaggio privato a badlands    Rispondi riportando il messaggio originario
snoopale

Reg.: 11 Giu 2002
Messaggi: 529
Da: Trieste (TS)
Inviato: 18-12-2002 23:22  
Come film tra i due preferisco Il silenzio degli innocenti, giudizio innalzato soprattutto dagli attori protagonisti eccezionali; non c'è altro da dire, è un film che ha fatto storia. Tra i due registi nel complesso preferisco però Fincher, non c'è stato ancora un suo film che mi abbia delusa, per non parlare dell'inimitabile Fight Club...
_________________
Snoop

"Perché fare l'angelo quando puoi fare Dio?"
(Charlie's Angels 2 - Full throttle)

  Visualizza il profilo di snoopale  Invia un messaggio privato a snoopale  Email snoopale  Vai al sito web di snoopale  Stato di ICQ     Rispondi riportando il messaggio originario
badlands

Reg.: 01 Mag 2002
Messaggi: 14498
Da: urbania (PS)
Inviato: 18-12-2002 23:26  
nooo!!! fincher no! e t'ho pure venduto una cassetta,me ne vergogno!
ciao!

  Visualizza il profilo di badlands  Invia un messaggio privato a badlands    Rispondi riportando il messaggio originario
lupin3rd

Reg.: 06 Apr 2001
Messaggi: 1110
Da: Roma (RM)
Inviato: 19-12-2002 12:46  
Non c'è partita.
Il Silenzio vince a mani basse.
A parte la fotografia e la regia "Se7en" non è altro che un film ammiccante, Blandisce il pubblico offrendogli quello che vuole, ma sotto manca l'impianto.
Per poi non tacere dei pesanti buchi narrativi del finale.
_________________
Lupin
(L'uomo che ha lasciato Filmup)
www.filmfilm.it

  Visualizza il profilo di lupin3rd  Invia un messaggio privato a lupin3rd  Email lupin3rd  Vai al sito web di lupin3rd     Rispondi riportando il messaggio originario
KaiserSoze


Reg.: 02 Ott 2001
Messaggi: 6944
Da: Quartu Sant'Elena (CA)
Inviato: 19-12-2002 13:10  
quote:
In data 2002-12-19 12:46, lupin3rd scrive:

Per poi non tacere dei pesanti buchi narrativi del finale.




Mi dici quali sono i "pesanti" buchi del finale?

Vabbè vado controcorrente sarà che non l'ho visto al cinema ma a me Il silenzio degli innocenti non mi ha trasmesso le stesse emozioni che mi ha trasmesso Seven.
_________________
Quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.

  Visualizza il profilo di KaiserSoze  Invia un messaggio privato a KaiserSoze  Email KaiserSoze     Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 19-12-2002 13:30  
quote:
In data 2002-12-19 12:46, lupin3rd scrive:
Non c'è partita.
Il Silenzio vince a mani basse.
A parte la fotografia e la regia "Se7en" non è altro che un film ammiccante, Blandisce il pubblico offrendogli quello che vuole, ma sotto manca l'impianto.
Per poi non tacere dei pesanti buchi narrativi del finale.


ah,già l'esimio critico si è pronunciato in favore del "Silenzio"
Ma Il Sommo si vada a rivedere quel tanto "bucherellato" finale......
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
hitman

Reg.: 22 Ago 2002
Messaggi: 1010
Da: Castiglione delle Stiviere (MN)
Inviato: 19-12-2002 20:15  
Come ho letto sul Morandini, Seven è uno dei rari film con uno spessore e un'approfondimento degni di un romanzo.
Vi prego di illustrarmi i buchi nella sceneggiatura perchè, secondo me, è una delle migliori della storia del cinema. Praticamente perfetta.
Io comunque non so esprimermi su quale delle due pellicole sia la migliore perchè sono entrambe fenomenali.
Certo che non candidare all'oscar il film di Fincher denota la superficialità di questo concorso che, nel corso degli anni, ha perso tutta la qualità che un tempo possedeva.

  Visualizza il profilo di hitman  Invia un messaggio privato a hitman  Email hitman  Vai al sito web di hitman    Rispondi riportando il messaggio originario
Isabel
ex "CANDICE"

Reg.: 27 Feb 2002
Messaggi: 9043
Da: Santa Severa (RM)
Inviato: 21-12-2002 18:43  
ma sono l'unica a cui "Il silenzio degli innocenti" non ha fatto nè caldo nè freddo?
_________________
http://charmecontradiction.splinder.it

  Visualizza il profilo di Isabel  Invia un messaggio privato a Isabel  Vai al sito web di Isabel    Rispondi riportando il messaggio originario
Grabbi
ex "Loserkid"

Reg.: 15 Feb 2002
Messaggi: 7195
Da: legnano (MI)
Inviato: 22-12-2002 09:13  
quote:
In data 2002-12-21 18:43, Hollyanne scrive:
ma sono l'unica a cui "Il silenzio degli innocenti" non ha fatto nè caldo nè freddo?



anche a me.
sarà che lo sapevo a memoria ancor prima che i miei me lo lasciassero vedere..
_________________
"Mi disse urlando che solo io potevo salvare la terra. Cososcevo bene lo sguardo di un uomo disperato.
A casa ho uno specchio."

  Visualizza il profilo di Grabbi  Invia un messaggio privato a Grabbi  Vai al sito web di Grabbi     Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
0.120875 seconds.






© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: