FilmUP.com > Forum > Cineclassifiche - REGOLAMENTO UFFICIALE DEGLI ITALIAN ON-LINE MOVIE AWARDS 2005
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Cineclassifiche > REGOLAMENTO UFFICIALE DEGLI ITALIAN ON-LINE MOVIE AWARDS 2005   
Autore REGOLAMENTO UFFICIALE DEGLI ITALIAN ON-LINE MOVIE AWARDS 2005
andros

Reg.: 30 Nov 2003
Messaggi: 1837
Da: Catania (CT)
Inviato: 16-10-2004 19:45  
Nell'autunno del 2002, un gruppo di abituali frequentatori del forum di cinema di Filmup si decise a costituire una sorta di associazione che avrebbe avuto come scopo quello di valutare la maggior parte dei film usciti al cinema durante l'intera stagione cinematografica e decretare, tra questi, i migliori. L'idea di questa "associazione" venne ad un utente di Filmup che all'epoca aveva come nick "Nancyboy". Egli riuscì a coinvolgere nell'iniziativa un gruppo di persone che inizialmente erano relativamente poche, ma che erano state "rapite" dall'idea di creare un premio cinematografico che avesse come ambito esclusivo la rete Internet.
Fu così che nacquero gli Italian On-line Movie Awards.

Sono passati ormai due anni da allora, e gli I.O.M.A. giungono adesso alla loro terza edizione. Quella degli I.O.M.A. è un'associazione libera, no-profit, che ha come unico scopo quello di analizzare tutti i film della stagione cinematografica annuale e di conferire un riconoscimento simbolico al miglior film, alla migliore interpretazione, alla miglior regia, etc. dell'anno. Tutti gli appassionati di cinema possono farne parte, infatti il premio viene assegnato dai "cinefili del web".
L'Italian On-line Movie Award è un riconoscimento simbolico al quale non corrisponde denaro nella realtà, ma che conferisce prestigio ad un film che lo vince.
Ogni anno, in un arco di tempo che viene stabilito di volta in volta dai membri della Commissione, e che cade sistematicamente nel mese di aprile, si svolgono le votazioni per le nomination, alle quali fanno seguito le votazioni per i vincitori di ciascuna categoria. La manifestazione annuale si conclude con l'annuncio dei vincitori, effettuato durante la "NOTTE I.O.M.A.", serata ufficiale di premiazione che viene ospitata da "Radioexplora", radio tra le più ascoltate in Italia, tra quelle che vanno in onda solo su internet.

La struttura organizzativa degli I.O.M.A., le modalità per farne parte, nonché le risposte a domande frequenti ("frequently asked questions") sono esposte nel seguente Regolamento.






REGOLAMENTO UFFICIALE DEGLI
ITALIAN ON-LINE MOVIE AWARDS



1) L’organigramma degli Italian On-line Movie Awards è composto come segue:


Presidente: Andrea Navarria (Andros). Il suo compito è quello di rappresentare gli IOMA nelle manifestazioni ufficiali e curare la realizzazione della serata di premiazione, detta anche “Notte IOMA”.
Scrutatori: Leonardo, Gbgbgb, Andros. Hanno accesso alla casella e-mail ufficiale delle votazioni, ioma2005@hotmail.com, e si occupano della spedizione delle schede di votazione e del loro spoglio.
Moderatori della sezione IOMA su Filmup: Gatsby, FabryDivx : curano la sezione IOMA del forum del sito-partner degli IOMA, www.filmup.com.
Curatore dell’Archivio dei film in concorso: Petruz. Ha il compito di elencare in archivio tutti i film che escono al cinema durante la stagione cinematografica.
Pubbliche Relazioni: Naly84, Petruz, Gbgbgb. Hanno il compito di pubblicizzare gli IOMA e di tenere rapporti con i vari partner esterni.
Newsletter IOMA: Naly84, Misaki84, Andros. Redigono e spediscono la newsletter periodica; curano la ricerca di nuovi giurati.
Webmasters: ManiacM, Andros, Naly84. Curano la realizzazione e l'aggiornamento del Sito Ufficiale degli IOMA e del forum.

I predetti membri dell'organigramma costituiscono, nell'insieme, la Commissione degli IOMA, organo decisionale ufficiale in seno al quale si prendono le deliberazioni relative alle scadenze annuali del premio e alle eventuali modifiche del regolamento. La Commissione ha, dunque, poteri decisionali in senso stretto, ma qualora richiesto da almeno tre dei suoi membri, le decisioni relative alle problematiche di volta in volta in questione possono essere prese a maggioranza da tutti i giurati.



2) Ammissione Giurati


I requisiti necessari per l’ammissione alla giuria degli IOMA sono sostanzialmente 3:
- la passione per il Cinema;
- la registrazione al forum ufficiale della manifestazione;
- la possibilità di vedere moltissimi film per ogni stagione cinematografica.
Fermo restando che spetta a ciascun giurato adottare un comportamento di massima serietà in relazione alle votazioni annuali e al premio stesso, è imposto un limite minimo di film da vedere ogni anno. Questo limite è costituito da 30 film. Esso va inteso come numero di film che è necessario vedere per poter votare.
Vi è, comunque, la possibilità di non partecipare alle votazioni per le nomination, ma di votare per i vincitori, qualora un giurato non abbia visto almeno 30 film. In questo modo, il giurato in questione avrà più tempo a disposizione per vedere quanto meno i film entrati in nomination e ottenere così la possibilità di votare al II turno, cioé alla votazione dei vincitori (vedere più avanti).
Tutti gli appassionati di Cinema possono far parte degli IOMA! Dai semplici amanti del Cinema ai critici del web, dagli assidui frequentatori di siti di Cinema ai webmasters di siti e blog. Per essere ammessi alla giuria, è sufficiente registrarsi al forum ufficiale degli IOMA, visitabile all’indirizzo www.ioma.it
Con tale registrazione si viene automaticamente iscritti alla newsletter ufficiale degli IOMA, che viene inviata a tutti i giurati periodicamente.



3) Votazioni


Gli Italian On-line Movie Awards si concludono ogni anno la sera dell’ultima domenica di aprile, con una trasmissione in diretta su Radioexplora, nel corso della quale sono annunciati tutti i vincitori della stagione cinematografica che va dal 1° marzo al 28 febbraio dell'anno successivo. La Commissione si riserva il diritto di modificare le date di apertura-chiusura della stagione.
Le votazioni si effettuano mediante apposite schede inviate via internet alle caselle e-mail dei giurati e sono costituite da due distinti turni.
Al I turno di votazione, si decidono le nomination: ciascun giurato compila la scheda di votazione inserendo:
5 nomi per le categorie film, film italiano, regia, attore protagonista, attrice protagonista, attore non protagonista, attrice non protagonista, cast e sceneggiatura;
da 3 a 5 nomi per le categorie montaggio e fotografia;
da 0 a 5 nomi per le categorie sceneggiatura non originale, colonna sonora originale, canzone, costumi, scenografie, trucco, effetti visivi, effetti sonori
da 0 a 3 nomi per la categoria film d'animazione;

Una volta compilata in ogni sua parte, la scheda di votazione è rispedita dai giurati alla casella e-mail ufficiale delle votazioni: ioma2005@hotmail.com
Pochi giorni dopo, sono annunciati, sul forum ufficiale, i nomi di tutti i candidati a tutte le categorie, ovvero le 5 nomination per ogni categoria. Nell’ambito di ciascuna categoria, vengono scelti i 5 nomi più votati dai giurati, o 6 nomi in caso di parità tra due titoli, 7 nomi nel caso di parità fra 3 titoli, etc.
Dopo l’annuncio delle nomination, si passa al secondo turno di votazione.
Al II turno di votazione, i giurati ricevono la scheda di votazione finale, valida per decretare i vincitori. Questa scheda è comprensibilmente diversa dalla prima, in quanto contiene già tutte le nomination, tra le quali ogni giurato dovrà scegliere un solo nome per ciascuna categoria, il nome del vincitore. Dopo aver compilato anche questa scheda, i giurati la rispediscono alla casella ufficiale delle votazioni: ioma2005@hotmail.com
La serata finale della manifestazione cade ogni anno nell’ultima domenica di aprile e consiste nell’annuncio dei vincitori.
Tutte le votazioni di cui sopra si svolgono a scrutinio segreto ma, una settimana dopo l’annuncio dei vincitori, le schede di votazione di tutti i giurati sono pubblicate sul forum ufficiale.

I termini di tempo per l’invio delle schede di votazione sono stati decisi dalla Commissione per l'edizione 2005:
-CHIUSURA STAGIONE: 28 FEBBRAIO 2005
-VOTAZIONI PER LE NOMINATION: 24 MARZO (apertura) - 31 MARZO (chiusura) [8 giorni in totale]
-ANNUNCIO NOMINATIONS: 3 APRILE (in diretta su Radioexplora)
-VOTAZIONI PER I VINCITORI: 14 APRILE (apertura) - 21 APRILE (chiusura). [anche qui 8 giorni in totale]
-SERATA DI PREMIAZIONE: 24 APRILE 2005.




4) Categorie Votabili


Le categorie per le quali si effettuano le votazioni annuali sono le seguenti:
Miglior Film: il premio viene assegnato al regista e al produttore del film. Per le nominations vanno espresse 5 preferenze.
Miglior Film Italiano: il premio viene assegnato al produttore del film. Per le nominations vanno espresse 5 preferenze.
Miglior Regia: il premio viene assegnato al regista del film. Per le nominations vanno espresse 5 preferenze.
Miglior Film d’Animazione: il premio viene assegnato al regista e al produttore del film. Solo per questa categoria sono previsti 3 nomi per le votazioni delle nomination. Per le nominations possono essere espresse da 0 a 3 preferenze.
Miglior Attore Protagonista: il premio viene assegnato all’attore. Per le nominations vanno espresse 5 preferenze.
Miglior Attrice Protagonista: il premio viene assegnato all’attrice. Per le nominations vanno espresse 5 preferenze.
Miglior Attore Non Protagonista: il premio viene assegnato all’attore. Per le nominations vanno espresse 5 preferenze.
Miglior Attrice Non Protagonista: il premio viene assegnato all’attrice. Per le nominations vanno espresse 5 preferenze.
Miglior Cast: il premio viene assegnato al responsabile del casting. Per le nominations vanno espresse 5 preferenze.
Miglior Sceneggiatura Originale: il premio viene assegnato allo sceneggiatore. Sono nominabili i film per i quali le sceneggiature siano state scritte appositamente. Per le nominations vanno espresse 5 preferenze.
Miglior Sceneggiatura Non Originale: il premio viene assegnato allo sceneggiatore. Sono nominabili i film le cui sceneggiature sono state adattate da testi già esistenti (libri, racconti, opere teatrali, altri film). Per le nominations possono essere espresse da 0 a 5 preferenze.
Miglior Colonna Sonora Originale: il premio viene assegnato al compositore delle musiche. Sono nominabili i film per i quali la colonna sonora sia stata scritta appositamente. Per le nominations possono essere espresse da 0 a 5 preferenze.
Miglior Canzone Originale: il premio viene assegnato all’autore e all'interprete della canzone. Sono nominabili le canzoni scritte appositamente per i film. Per le nominations possono essere espresse da 0 a 5 preferenze.
Miglior Fotografia: il premio viene assegnato al direttore della fotografia. Per le nominations possono essere espresse da 3 a 5 preferenze.
Miglior Montaggio: il premio viene assegnato al montatore. Per le nominations possono essere espresse da 3 a 5 preferenze.
Miglior Scenografia: il premio viene assegnato allo scenografo. Per le nominations possono essere espresse da 0 a 5 preferenze.
Migliori Costumi: il premio viene assegnato al costumista. Per le nominations possono essere espresse da 0 a 5 preferenze.
Miglior Trucco: il premio viene assegnato al make up artist. Per le nominations possono essere espresse da 0 a 5 preferenze.
Migliori Effetti Visivi: il premio viene assegnato al responsabile degli effetti visivi. Per le nominations possono essere espresse da 0 a 5 preferenze.
Migliori Effetti Sonori: il premio viene assegnato al responsabile degli effetti sonori. Per le nominations possono essere espresse da 0 a 5 preferenze.



5) Risposte alle domande frequenti (FAQ)


Che cosa sono gli IOMA?
La sigla IOMA sta per “Italian On-line Movie Awards”. E’ un premio cinematografico assegnato ai migliori film della stagione da un gruppo di appassionati di cinema che frequentano la rete internet.

E' un premio importante?
Nel mondo esistono un'infinità di premi cinematografici. Gli IOMA sono relativamente giovani rispetto ad istituzioni storiche come gli Oscar o i Golden Globes, poiché sono state realizzate soltanto due edizioni. L'ambizione di chi attualmente sta partecipando al progetto, è quella di far diventare gli IOMA il più importante premio di cinema in Italia dopo i "David di Donatello", considerati per tradizione gli Oscar italiani.
I punti forti degli IOMA sono: il legame indissolubile con la rete internet, l'attenzione nei confronti della libertà d’opinione dei singoli giurati, e naturalmente, l'amore per il Cinema.
Pur essendo nati da poco, gli IOMA godono già di una discreta visibilità presso i principali forum italiani dedicati al cinema, e possono annoverare fra i propri partner uno dei più importanti siti italiani di cinema, Filmup.com, che ospita un’intera sezione dedicata agli IOMA sul proprio forum (il più grande d'Italia), e la web-radio italiana più ascoltata, RadioExplora.it, che in occasione della scorsa edizione ha dato grande spazio agli IOMA, trasmettendo perfino la cerimonia di premiazione in diretta. Su queste importanti basi, gli IOMA sono ora proiettati verso la terza edizione, puntando, nell’immediato, all'incremento del numero dei giurati ed all'aumento della visibilità del premio presso tutti i media, televisione inclusa.

Quanti film devo vedere in un anno?
Il limite minimo necessario per poter partecipare alle votazioni per le nomination è di 30 film. E' consigliabile vedere almeno i più importanti film della stagione, ma, a causa della soggettività di tale parametro, sta ad ogni giurato decidere. Considerando le esperienze fatte nelle scorse edizioni, possiamo affermare che la media dei film visti in un anno da ciascun giurato oscilla in genere tra i 30 e i 70 film.

Devo andare per forza al cinema o posso anche ricorrere al noleggio?
E’ consigliabile vedere i film al cinema, poiché non sempre tutti i titoli sono poi disponibili a noleggio o in vendita in tempo utile per le votazioni.

Per valutare l’interpretazione di un attore, devo vedere la versione in lingua originale del film?
E’ consigliabile, ma non ci sono obblighi specifici al riguardo.

Se un attore ha recitato in più di un film, può essere votato per ciascun film in cui ha preso parte?
Si, anche all’interno della stessa categoria.

Che cos’è una categoria? Quante ce ne sono?
Generalmente, per realizzare un film, è necessaria la collaborazione sia di tecnici specializzati, dagli addetti alla costruzione dei set a quelli che realizzano gli effetti speciali, dai semplici elettricisti ai truccatori, sia di artisti, dagli attori agli sceneggiatori, dal compositore delle musiche agli scenografi, fino ad arrivare, naturalmente, al regista. Per tradizione, ognuna delle varie figure professionali appartiene ad una categoria ben precisa. Così, per fare solo un esempio, colui che disegna i costumi e la sarta che li realizza, appartengono entrambi alla categoria dei Costumisti.
Ovviamente, non tutte le categorie del mondo del cinema vengono da noi premiate, ma solo quelle che riteniamo essere le più rappresentative. E’ dovere dei giurati IOMA individuare e premiare quei film che si siano distinti in una particolare categoria durante la stagione. Saranno inoltre premiati il miglior film italiano, il miglior film d’animazione e il miglior film in assoluto.

In caso di dubbio, chi decide se un attore ha recitato da protagonista o da non protagonista?
Si effettua una votazione fra tutti i giurati e la decisione viene presa a maggioranza.

I film italiani e quelli d’animazione possono concorrere per tutte le categorie?
Si.

Quindi i film d’animazione possono concorrere anche nelle categorie di recitazione?
Si, i doppiatori originali dei film d’animazione possono concorrere per le categorie di recitazione.

Al primo turno di votazione, quante categorie posso lasciare in bianco? Quante ne posso lasciare incomplete?
Le categorie per le quali devi necessariamente esprimere 5 preferenze sono le seguenti: film, film italiano, regia, attore protagonista, attrice protagonista, attore non protagonista, attrice non protagonista, cast e sceneggiatura originale.
Per la categoria film d'animazione, puoi esprimere da 0 a 3 preferenze.
Per le categorie fotografia e montaggio puoi esprimere da 3 a 5 preferenze.
Per tutte le altre categorie (seneggiatura non originale, colonna sonora originale, canzone, costumi, scenografie, trucco, effetti visivi, effetti sonori) puoi esprimere da 0 a 5 preferenze.


Nella scheda del primo turno di votazione devo scrivere anche i nomi dei responsabili delle categorie tecniche?
Salvo casi specifici, che saranno opportunamente segnalati, puoi indicare semplicemente il titolo del film. Per le categorie di recitazione è obbligatorio indicare sia il nome dell'attore sia il titolo del film (per evitare fraintendimenti). Per la categoria miglior canzone occorre il titolo della canzone e del film. Per colonna sonora, cast e regia sono sufficienti i titoli dei film.

Perché avete diviso la categoria degli effetti speciali in “visivi” e “sonori”? come faccio a votare se non sono esperto?
Alla realizzazione dei grandi blockbusters ricchi di effetti speciali, partecipano solitamente centinaia di tecnici specializzati. Abbiamo quindi ritenuto opportuno dare un premio aggiuntivo a questi film. Se non hai le conoscenze necessarie a valutare separatamente gli effetti visivi dai sonori, puoi lasciare in bianco entrambe le categorie. Altrimenti, una volta che avrai individuato i migliori film con gli effetti speciali, puoi semplicemente votarli in entrambe le categorie.

Nella categoria “migliori effetti sonori” posso votare anche i film che negli altri premi figurano nelle categorie “Best Sound”, “Best Sound Mixing” o “Best sound editing”?
No, puoi votare solo i film con i migliori effetti sonori, e non i film che hanno in generale il “miglior sonoro”, o il “miglior missaggio sonoro” o il “miglior montaggio sonoro”. In pratica, puoi votare i film che contengono almeno alcuni effetti speciali (ovviamente questi effetti speciali dovranno avere una qualche componente sonora), oppure i film con particolari ed elaborati effetti audio, senza quindi tener conto se tali effetti siano stati registrati in presa diretta, mixati da più fonti, montati in sequenza o generati al computer. Dovrai valutare l’insieme degli effetti sonori ottenuti con le più disparate tecniche.

Nella categoria “Migliori effetti visivi” posso votare solo i film con effetti speciali digitali?
No, puoi votare tutti i film che contengono degli effetti speciali visivi, indipendentemente da come questi siano stati realizzati. Puoi ad esempio votare un film che ha solo effetti speciali meccanici, come esplosioni, sparatorie, incidenti stradali e così via. Puoi anche votare film in cui gli effetti visivi sono resi “invisibili”, come ad esempio nelle scene realizzate con l’uso di blue-screen, o in quelle rese possibili da ritocchi digitali che nascondono le attrezzature sul set (come ad esempio i cavi che sorreggono gli attori impegnati in combattimenti acrobatici).

Come faccio a sapere se una sceneggiatura è originale o non originale?
Nell’Archivio dei film in concorso troverai le opportune indicazioni.

Se un film ha una colonna sonora con delle bellissime canzoni, lo posso votare in tutte e due le categorie riservate alle musiche?
Bisogna distinguere attentamente. Puoi votare nella categoria “Miglior colonna sonora originale” solo le colonne sonore appositamente scritte per il film, e non quelle contenenti partiture o canzoni già esistenti. Nel caso il film contenga una parte di colonna originale e una parte di colonna non originale, dovrai valutare solo la parte originale. Per quanto riguarda le canzoni, puoi votare nella categoria “Miglior canzone originale” solo una canzone per nomination e solo se è stata scritta appositamente per il film. Se un film ha più di una canzone originale, puoi dare una nomination a ciascuna delle canzoni. Se un musical ha più di cinque canzoni originali, dovrai selezionare quelle cui dare la nomination (ovviamente, al massimo ne potrai votare cinque). Non puoi votare un musical nella categoria “Miglior colonna sonora originale” se la sua colonna sonora contiene solo una serie di canzoni originali indipendenti le une dalle altre. Per poterlo votare in quella categoria, un musical dovrà necessariamente avere almeno un tema musicale appositamente composto per il film. Il tema in questione, può anche essere ripreso da una delle canzoni e opportunamente sviluppato in una partitura a se stante. Non è obbligatorio che la partitura del tema portante (detto anche “main theme”) sia per orchestra, poiché può essere eseguita anche da uno strumento solista, o eventualmente da un coro, da un gruppo musicale, etc.

Se una canzone originale è stata inserita solo nei titoli di coda e non ha nulla a che fare col resto del film, posso votarla lo stesso?
Certamente.

Posso votare una canzone originale di un film che NON ho visto se l’ho sentita alla radio o in tv?
Certamente.

Come faccio a sapere se un film contiene una colonna sonora originale e/o delle canzoni originali?
Solitamente, nei siti dedicati alle colonne sonore dei film americani puoi trovare alcune indicazioni utili sul compositore della colonna sonora. Molto più difficile reperire informazioni sulle singole canzoni o sui film non americani. Cercheremo di provvedere in qualche modo alle eventuali lacune durante la compilazione della Guida alle Nomination.
Come posso fare a valutare le qualità musicali delle colonne sonore se non ho studiato musica?
In generale, se non hai le conoscenze per confrontare sul piano musicale le colonne sonore originali o le canzoni originali, puoi lasciare in bianco le categorie corrispondenti. In effetti, agli Oscar, queste valutazioni non vengono fatte da tutti i membri dell’Academy, ma solo da un ristretto gruppo formato prevalentemente da musicisti, direttori d’orchestra e compositori.

Che cosa si fa in caso di eventuali pareggi nelle votazioni?
Nel primo spoglio, in caso di pareggio fra la 5° e la 6° nomination classificata, si allargherà a sei il numero delle nomination (la classifica risulta dalla somma dei voti dei singoli giurati). In caso di triplo pareggio fra la 5°, la 6° e la 7° classificata, la categoria avrà sette nomination, e così via.
Nel secondo spoglio, in caso di pareggio fra due o più nomination, si assegnerà il premio a parimerito.

Dopo il primo spoglio, pubblicherete la classifica o solo le nomination che hanno vinto?
La classifica con il numero di preferenze ricevute da ciascun film che risulta dal primo spoglio rimarrà segreta, in modo da non influenzare le scelte dei giurati nella seconda votazione. Saranno annunciate solo le cinque nomination che hanno vinto in ciascuna categoria. Sarà compito degli scrutatori stabilire un ordine casuale con cui annunciare le nomination vincitrici. Tale ordine casuale sarà usato anche per compilare la seconda scheda da inviare ai giurati.
Soltanto dopo la serata di premiazione saranno resi pubblici i risultati completi dei due spogli. Inoltre, una settimana dopo la serata di premiazione, verranno pubblicate le schede di votazione di tutti i giurati.

Quando si vota?
Al termine della stagione cinematografica (il 28 febbraio di ogni anno), c’è una pausa di alcune settimane. Tutti i giurati hanno così modo di vedere gli ultimi film usciti ed effettuare i noleggi che ritengono necessari. Dopodiché si procede con le votazioni.

Qual è la stagione cinematografica?
La stagione cinematografica attuale, e che prenderemo in considerazione nella prossima edizione degli IOMA, è ufficialmente iniziata il 1° Aprile 2004 e si concluderà il 28 febbraio 2005.

Che cos'è la "Guida alle nomination"?
E' un elenco puramente indicativo di tutte le nomination di cui si discute nel forum, categoria per categoria. Qualsiasi giurato può proporre di aggiungerne di nuove nel corso della stagione cinematografica. Inoltre, non è un elenco vincolante: nel compilare la scheda con le proprie nomination, un giurato può inserire anche nomination non presenti nella Guida.

Che cos’è l’Archivio dei film in concorso?
E’ l’elenco di tutti i film usciti al cinema in Italia durante la stagione cinematografica presa in considerazione dagli IOMA. I giurati possono votare solo i titoli appartenenti a questa lista.

Perché nell’elenco dei film in concorso ci sono film di cui non ho sentito mai parlare? Devo vedere anche quelli?
Molti film con budget limitato, vengono purtroppo distribuiti in poche sale. Fortunatamente però, molti titoli sono in seguito resi disponibili per il noleggio e la vendita. Frequentando il forum dedicato agli IOMA, troverai indicazioni utili sui titoli più meritevoli di attenzione. Non è assolutamente obbligatorio vedere tutti i film della stagione, ma è consigliabile cercare di vedere almeno quei film segnalati dalla maggior parte dei giurati come i più interessanti in circolazione.

Cosa sono le FYC?
La sigla FYC sta per “For Your Consideration” ed indica una campagna promozionale a favore di un film. All’interno del topic sono esposti i meriti del film, e vengono suggerite delle proposte per le nomination. Tutti i giurati che hanno visto il film possono intervenire nella discussione ed esporre il proprio parere sulla validità delle nomination proposte, o farne di nuove se necessario.

E i diari?
I diari sono topic personali di ciascun giurato. Ognuno è libero di gestire il proprio diario come meglio crede, annotando voti, recensioni, links, impressioni raccolte durante la stagione, etc. L’unico vincolo è di non rivelare l’elenco completo delle nomination che si ha intenzione di votare.

Che cos'è la newsletter IOMA?
E' una e-mail che viene inviata periodicamente a tutti gli iscritti alla mailing list. Contiene avvisi, descrizioni delle ultime novità sugli IOMA, elenco dei film che stanno per uscire al cinema o a noleggio, promemoria delle scadenze, etc.

Se ho un problema o una domanda particolare a chi mi rivolgo?
Puoi contattare con un messaggio privato, qui sul forum, uno qualsiasi degli utenti che formano l’organigramma. Oppure, puoi scrivere un’e-mail ai seguenti indirizzi:
ioma2005@hotmail.com
iomanewsletter@yahoo.it

(FAQ - versione 3.0 del 16 ottobre 2004)

Andrea Navarria

[ Questo messaggio è stato modificato da: andros il 09-02-2005 alle 23:33 ]

  Visualizza il profilo di andros  Invia un messaggio privato a andros  Email andros    Rispondi riportando il messaggio originario
  
0.115280 seconds.






© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: