The Flash - Quarta stagione

The Flash - Quarta stagione

In alta definizione le ventisei nuove avventure del velocista


di Francesco Lomuscio13 dicembre 201816:01



Negli Stati Uniti è stata trasmessa dal Novembre 2017 al Maggio 2018, mentre in Italia è arrivata soltanto a partire da Febbraio, su Premium Action. La quarta stagione della serie televisiva “The Flash” (nata come spin-off di “Arrow” e reboot dell’omonima andata in onda nel 1990), trasposizione su piccolo schermo delle avventure del supereroe targato DC Comics dalla scintillante tuta rossa che, introdotto nel 1940 tramite il primo numero di “Flash comics” e capace di muoversi a velocità straordinaria sfidando le leggi della fisica, nacque dalle menti di Gardner Fox e Harry Lampert, approda finalmente in cofanetto blu-ray targato Warner, costituito da quattro dischi racchiusi in custodia amaray, a sua volta inserita in slipcase cartonato.
Quattro dischi dispensatori dei ventisei nuovi episodi che vedono ancora una volta il Grant Gustin di “90210” nei panni di colui che è l’evoluzione dell’assistente di scena del crimine legale per il dipartimento di polizia di Central City Barry Allen, colpito da un fulmine durante un temporale generatosi dall'esplosione di un acceleratore di particelle dello S.T.A.R. Labs.
Colui che, tra l’altro, abbiamo avuto modo di vedere fidanzato con la bellissima e brillante Iris West e alle prese con la chiusura del Wormhole, con metaumani inviati ad ucciderlo da Zoom, sorta di Flash cattivo, con giganteschi mostri a spasso per la città e con Abra kadabra, ladro del sessantaquattresimo secolo in possesso di una nanotecnologia nel corpo capace di renderlo in grado di fare cose sensazionali, in cima alla lista dei peggiori ricercati di Terra-19.

La quarta dimensione della velocità
Colui che, quindi, ancora una volta troviamo impegnato a difendere Central City dalle minacce dei metaumani e che si trova, però, ora intrappolato nella Forza della Velocità, una forza energetica extradimensionale da cui molti supereroi prendono i propri superpoteri.
È infatti sulle spalle della sua famiglia costituita da Iris, Kid Flash e il detective Joe West e sul team degli S.T.A.R. Labs che ricade la missione, a cominciare da “La rinascita di Flash”, in cui Cisco Ramon, appunto, riesce a far uscire Barry dalla Forza della Velocità. Il Barry che, finito in terapia di coppia insieme alla fidanzata, visto un nuovo costume con tutte le modifiche apportate, scoperto un metaumano capace di hackerare ogni tipo di tecnologia attraverso il proprio cervello e Hazard, che può addirittura manipolare la fortuna, si avvicina sempre più al Clifford DeVoe interpretato da Neil Sandilands, ovvero il Pensatore.
In grado di essere sempre dieci passi avanti indipendentemente da quanto Flash corra veloce, quest’ultimo è un genio del male che assume non poca importanza nello svolgimento della quarta stagione, come pure il gangster Amunet.


Non solo il Pensatore...
Ma, tra addii al nubilato e al celibato, un metaumano le cui lacrime hanno effetto narcotico e la Mina Chayton che può animare statue, arrivando perfino a riportare in vita uno scheletro di dinosauro, abbiamo anche i cattivi di Terra-X che non esitano ad attaccare la cerimonia nuziale di Barry.
Attacco che avviene nell’epico evento crossover con i supereroi DC, destinato ad occupare ben quattro episodi, prima che il Pensatore provveda ad intrappolare in una prigione a prova di velocità Flash, il quale finisce anche a ritrovarsi processato per un omicidio e a vedere il proprio team ristretto da Dwarfstar, capace di miniaturizzare oggetti e persone.
E il divertimento non è finito, perché, in mezzo a chi scopre di possedere abilità mutaforma, chi è in grado di dominare l’aria, chi possiede poteri di fuoco, un hippy che attraversa le tasche dimensionali, pistole congelanti e l’entrata in scena di una eco-terrorista interessata a far esplodere una bomba nucleare, la spettacolarità non risulta davvero assente e, nel mucchio, è possibile trovare anche il cineasta Kevin Smith e il suo amico Jason Mewes presi ad incarnare due guardie... mentre il Pensatore dà il via ad un diabolico piano mirato ad azzerare l’intelligenza umana.

Contenuti ... sempre più speciali!
Come avvenuto nei primi tre cofanetti in alta definizione, a rendere ancor più preziosa questa edizione in home video provvede l’abbondanza di contenuti speciali, a cominciare dalle otto scene eliminate sparse nei quattro blu-ray.
Perché, se già nel primo disco abbiamo quasi nove minuti di gag, nel secondo ve ne attendono ben quarantadue in cui i produttori esecutivi di “The Flash”, “Supergirl”, “Arrow” e “DC’s Legends of Tomorrow” discutono la creazione del citato crossover.
E, se il terzo dispensa le featurette “L’uomo allungabile” e “Flash time su Amunet Black con Katee, Eric e Sterling”, rispettivamente di dieci e tredici minuti, il quarto offre uno sguardo al personaggio del Pensatore e quasi un’ora per rivivere il meglio dell’incontro della DC Tv al Comic-Con 2017, a San Diego.
Nella sola attesa di vedere in Italia anche la quinta stagione, trasmessa negli Stati Uniti a partire dal 9 Ottobre 2018.

FilmUP

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200703.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200703.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20