FilmUP.com > Opinioni > Mr. Holmes - il mistero del caso irrisolto > Titolo errato, recensione inaccettabile
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Titolo film:    Mr. Holmes - il mistero del caso irrisolto
Opinioni presenti:    3
Media Voto:    5 - Media Voto: 5


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Attenzione: nei testi delle seguenti opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il parere di Gian Luigi Gatti, 58 anni, Genova (Ge)
Titolo errato, recensione inaccettabile
Voto 9 di 10 Voto 9di 10
Bookmark and Share
Mr.Holmes, il mistero del caso irrisolto è il classico esempio di un titolo senza senso, assegnato nel nostro Paese, come se gli spettatori italiani avessero bisogno di qualcosa di più, rispetto al titolo originale, per essere stimolati a vedere la pellicola. Stupisce poi la stroncatura data da chi ha scritto la recensione, ma poi non più di tanto, data la perenne distanza fra critica e pubblico. Ciò premesso, il film è godibilissimo e ottimamente diretto ed interpretato, mostrando il lato umano del famoso detective, ormai allontanatosi dalle sue indagini perché sconvolto emotivamente dalle conseguenze del suo ultimo caso, per nulla irrisolto. La storia è anzi essa stessa un mistero che lo spettatore deve riuscire a dipanare, complicato dai flash back degli ultimi 2 casi affidati ad Holmes, intrecciati alla stesura di un enigmatico racconto ed al mistero della decimazione delle api cui il detective si è dedicato nel suo "ben retiro" nella campagna del Sussex. Solo gli stimoli offerti dal giovane e curioso figlio, detective in pectore, della sua padrona di casa riusciranno a diradare le nebbie di una memoria offuscata dalla tarda età ed a far tornare alla mente la tragica fine del suo penultimo caso risolto; il guanto ritrovato, nascostogli a suo tempo da Watson, permette ad Holmes di comprendere che, a volte, non rivelare la verità sino in fondo può salvare la vita umana e questa scoperta gli permette di chiudere con soddisfazione, sua e del lontano cliente, l'ultimo caso per cui ha accettato di lavorare. Ma la riconquistata memoria, lucidità e serenità viene improvvisamente turbata dall'imprevisto incidente occorso al suo giovane amico. La rediviva e fulminea capacità deduttiva dell'investigatore avranno però la meglio ed il suo primo caso risolto per amore lo porteranno anche a riconciliarsi con il passato ed a vedere finalmente, con un senso di compimento, le persone che stanno al di là del muro. Film per me straordinario, che si rivela progressivamente, passando attraverso un inizio lento e difficile, ma che intriga molto chi ama il mistero e la sua paziente e progressiva rivelazione finale.

Questa opinione è stata scritta da:
Gian Luigi Gatti
58 anni
Genova (Ge).
(26 Novembre 2015)






FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: