FilmUP.com > Opinioni > Die Hard - Vivere o morire > Bruce Willis, eroe antico contro il cyber-terrorista
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Titolo film:    Die Hard - Vivere o morire
Opinioni presenti:    80
Media Voto:    7.5 - Media Voto: 7.5


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Attenzione: nei testi delle seguenti opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il parere di Mario, 31 anni, Ragusa
Bruce Willis, eroe antico contro il cyber-terrorista
Voto 10 di 10 Voto 10di 10
Bookmark and Share
L'inossidabile Bruce Willis, classe 1955, non teme il confronto con i nuovi sex symbol e i nuovi supereroi del cinema d'azione. E a circa vent'anni da quel «Die Hard» (in Italia «Trappola di cristallo») con il quale fece irruzione nell'immaginario grazie al machismo ruvido e alla proletaria indistruttibilità del personaggio del poliziotto John McClane, torna a indossare i panni del protagonista della fortunata serie. Il quarto episodio «Die Hard-Vivere o morire» - aggiornato al gusto per il catastrofismo spettacolare con lo spiegamento di sofisticate tecnologie e con l'introduzione nel plot del delirio di onnipotenza informatica e della moda delle arti marziali femminili - esalta ulteriormente le caratteristiche vincenti di McClane, eroe antico alle prese con problemi moderni, detective impavido con una deriva eastwoodiana. Con l'aiuto di un giovane e geniale hacker, McClane deve smascherare un temibile pirata informatico, ex funzionario del governo americano intenzionato a sabotare l'intero sistema computerizzato della difesa nazionale. Quando il cyber-terrorista fa rapire la figlia adolescente del poliziotto, la missione diventa anche una sfida personale. Il viaggio da New York a Washington naturalmente è disseminato di acrobatiche sparatorie, inseguimenti mozzafiato, esplosioni apocalittiche e scene d'azione iperboliche secondo la collaudata ricetta «Die Hard», ma stavolta il protagonista abbatte un elicottero con un'auto, le autostrade franano come in un cataclisma, un aereo supersonico bracca il tir guidato da McClane come in un videogame. E nella sarabanda informatica brillano ancora nella resa dei conti finali la furbizia, il mestiere e il colpo di genio del pelato Willis con il suo sardonico ghigno.

Questa opinione è stata scritta da:
Mario
31 anni
Ragusa.
(2 Dicembre 2008)






FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200713.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200713.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20