FilmUP.com > Opinioni > Creatura. Dal profondo degli abissi > Se alcuni film sono di basso budget, un perchè ci sarà...
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Titolo film:    Creatura. Dal profondo degli abissi
Opinioni presenti:    6
Media Voto:    2.5 - Media Voto: 2.5


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Attenzione: nei testi delle seguenti opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il parere di Cthulthu, 24 anni, Helvete (SP)
Se alcuni film sono di basso budget, un perchè ci sarà...
Voto 1 di 10 Voto 1di 10
Bookmark and Share
Film inconcludente ed insulso, con attori inespressivi, senza tempi filmici, accompagnati da un doppiaggio alquanto piatto. Evidenti rimandi filmici allo squalo, pioniere del thriller che serpeggia sotto le onde, anche se in questo caso...annaspa. Troppo uguale, chiudere le spiagge/lago in tempo turistico, lo squaletto/nessie catturato scambiato per il predatore sanguinario...oh tò c'è anche una biologa marina! Bellissimo il contesto del lago e della cittadina, ma totalmente fuori luogo la grafica computerizzata che fa alquanto ribrezzo (anche se non riesce a raggiungere i livelli infimi di megalodon). Un plauso al protagonista, Blay, brutta copia di indiana jones e del dottor grant di jurassic park, che raggiunge livelli da parodia. L'unica nota positiva è la ricciolona che ogni tanto giustamente ha la bella idea di immergersi nelle gelide acque del lago (come fatto notare migliaia di volte anche nel film) con la maglietta bianca senza reggiseno. La regia è scolastica, le inquadrature spesso sono eccessivamente ravvicinate, e le scene sulla barca fanno venire il mal di mare; inoltre fare sviluppare molte scene nel buio è solo un elementare stratagemma per nascondere qualcosa poichè la suspance equivale a 0, e non raggiunge assolutamente il bel prodotto che è the descent, probabilmente costato anche molto meno. Sceneggiatura da telenovela (pure la storiella d'amore non ha senso), personaggi piatti e poco approfonditi, dialoghi penosi e mal congegnati. Se siete particolarmente attenti, potrete anche trovare decine di affermazioni che si smentiscono l'un l'altra o che dicono cavolate (come quando all'inizio il professore risente di un fuso orario di 4 ore...) Alla fine della fiera il film è solo inguardabile e noioso, forse lo apprezzaranno i criptozoologi che non hanno mia visto altri film prima d'ora (e sarebbe l'ora che pure ci andassero a vedere come si fa un film). PS. ma ci riusciranno a fare un film decente sul mostro di loch ness?

Questa opinione è stata scritta da:
Cthulthu
24 anni
Helvete (SP).
(12 Novembre 2007)






FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: