FilmUP.com > Opinioni > Acqua e sapone > Il canto di un regista sottovalutato
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Titolo film:    Acqua e sapone
Opinioni presenti:    13
Media Voto:    7.5 - Media Voto: 7.5


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Attenzione: nei testi delle seguenti opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il parere di Francesco, 18 anni, Pompei (NA)
Il canto di un regista sottovalutato
Voto 10 di 10 Voto 10di 10
Bookmark and Share
La storia del cinema si divide in tre ere: una prima "Roma città aperta", una prima di "acqua e sapone" ed un'altra dopo. Il genio di Carlo Verdone mette in risalto una sceneggiatura che sapientemente tratta il forte tema sociale della disoccupazione con una buona dose di umorismo e leggerezza. Le vicende del giovane professore Rolando si intrecciano con una serie di personaggi felliniani, maschere sofferte di una società senza ascesa. Le illusioni, i sogni, l'amore...tutto ciò è solo sfiorato e assaporato dal giovane Rolando con la facilità di chi non è del tutto cosciente delle sue azioni/relazioni. E per tutto il film, lo spettatore può captare un velo di amarezza, malinconia e di tristezza. I sogni ci lasciano come quell'aereo finale che porta via le speranze e i sogni rubati anche solo per un attimo. Verdone è immenso nel saper conciliare l'amarezza della realtà con la gioia dei suoi incontri. Ingiustamente dimenticato al Festival di Venezia del '83, "Acqua e Sapone" rimane un film immagine di una generazione di sognatori che non hanno paura di far cadere una lacrima dai propri occhi. Memorabile la colonna sonora degli Stadio e indimenticabile la scena della pasticceria, ormai manifesto della nuova comicità made in Italy. Per il lato socio-psicologico è inevitabile il confronto con la "Lolita" di Stanley Kubrick. Resta comunque difficile giudicare quale dei due film sia il più bello. Charles M., noto critico inglese, ha detto di "Acqua e Sapone" : "Acqua e Sapone è il trapasso verso quella società finto-tradizionalista, rappresentativa di quella libertà soltanto esposta ma mai incomprensibilmente derisa". Infine sono da notare i primi piani studiatissimi sul volto astratto di Carlo Verdone, debitore del grande cinema pasoliniano. Disse Cutrone, noto scenografo teatral-televisivo, alla prima: "E' capolavoro".

Questa opinione è stata scritta da:
Francesco
18 anni
Pompei (NA).
(21 Maggio 2004)






FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: