HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Titolo film:    Erin Brockovich - Forte Come la Verità
Opinioni presenti:    46
Media Voto:    8.5 - Media Voto: 8.5


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack

Attenzione: nei testi delle seguenti opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il parere di Maddalena, 38 anni, Milano (MI)
Una roberts da oscar
Voto 8 di 10 Voto 8di 10
Bookmark and Share
Steven Soderbergh ("Sesso, bugie e videotape", "Out of sight", "Traffic", "Ocean's eleven - Fate il vostro gioco", "Full Frontal", "Solaris") ha diretto, nello stile che da sempre lo contraddistingue, questo film ispirato ad una storia realmente accaduta (la vera Erin Brockovich appare nel film nei panni di una cameriera). L'argomento descritto è davvero impegnativo e scottante, quello dell'avvelenamento delle falde acquifere da parte di società senza scrupoli (argomento trattato anche nel film "A civil action" con John Travolta del 1998) e Julia Roberts, che ha vinto sia il Golden Globe che l'oscar per questa interpretazione, sostiene molto bene la sua parte di donna disperata, ma anche agguerrita e determinata al punto da non arrendersi di fronte a niente e nessuno e le fa da perfetto contraltare un veterano del calibro di Albert Finney (nomination come migliore attore non protagonista). Una cosa è certa, gli americani amano i cosiddetti film-denuncia e Erin Brockovich è una delle tante eroine (come prima di lei lo è stata la seppur sfortunata Karen Silkwood) che hanno agito per il bene della comunità nonostante gli innumerevoli rischi e le minacce. La Roberts stravince sulla Meryl Streep (protagonista di "Silkwood") in fatto di prorompenza fisica, seno (ma sarà veramente il suo oppure è il risultato di un miracoloso push up??) e minigonne attillate ma come lei ha la determinazione necessaria per ottenere la "verità". Il film ha conquistato anche le nomination all'oscar come miglior film, miglior regia (ma quell'anno Soderbergh ha vinto comunque (dato che è stato premiato per "Traffic") e miglior sceneggiatura originale. In tema di “deja vu” va ricordato che la scena del bicchiere d’acqua, che viene offerto all’avvocato della società inquisita e che proviene dalla zona “avvelenata”, è identica a quella proposta proprio nel film di Travolta.

Questa opinione è stata scritta da:
Maddalena
38 anni
Milano (MI).
(28 Aprile 2004)






FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200704.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200704.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20