FilmUP.com > Opinioni > Il colpo
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il colpo

Opinioni presenti: 16
Media Voto: Media Voto: 5.5 (5.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



l'amore per i soldi

(7/10) Voto 7di 10

Un film elegante, raffinato,recitato benissimo e scritto ancora meglio.Mamet si conferma un ottimo autore di dialoghi ironici e pungenti.Sulla struttura classica del crime movie (colpi di scena,inseguimenti,doppi giochi),il regista racconta fino ache punto si arriva per avidità e di come l'amore per i soldi sia più forte dell'amore per il proprio uomo o la propria donna.Senza moralismo ,ma con lucidità e sarcasmo.Decidamente un film che non delude, una gioia per le orecchie e la mente.



Paolo, 22 anni, Agliana (PT).




Il colpo... non colpisce...

(5/10) Voto 5di 10

"Il colpo" comincia con una rapina, come spesso succede in film del genere, e termina con l'altrettanto classico colpo di scena... Gli attori sono ben calati nei loro ruoli... anche troppo: Hackman fa il rapinatore navigato e furbacchione, De Vito il gangster cinico e un po' istrione, Rockwell lo scaltro dippiogiochista... sono tutti dove chiunque li metterebbee immaginerebbe in un opera di questo genere. Di conseguenza le caratterizzazioni e le sfumature di tutti personaggi sono facilmente decifrabili dopo il primo quatro d'ora... David Mamet è arcinoto e apprezzato per le sue sceneggiature ("Gli intoccabili", "L'urlo dell'odio) e per alcune regie. Questo soggetto però la classica minestra riscaldata che Mamet propina al suo pubblico di affezionati citando se stesso partendo da "La casa dei giochi" per arrivare a "La formula". I dialoghi sono sì brillanti ma anche enfaticamente insistiti e ripetitivi, come se bastasse appiccicare aforismi e frasi fatte in ogni riga della sceneggiatura per renderla memorabile... I colpi di scena sono spesso forzati ed inverosimili e, per chi conosce i meccanismi degli altri film di Mamet, anche decisamente prevedibili; il che non sarebbe obbligatoriamente un problema se non fosse che i suddetti si ripetono e ripetono fino alla stanchezza per giungere inevitabilemente ad annullarsi tra di loro. E quando il colpo di scena diventa la routine non è più un colpo di scena ma solo un canovaccio grottesco, un serpente che si morde la coda... Molto meglio allora "Confidence" di Foley o "Ocean's eleven" di Soderbergh sicuramente meno ambiziosi e più commerciali ma anche più consapevoli del genere al quale cercano di appartenere. Insomma il regista ha cercato di assemblare gli elementi classici del filone "rapine, truffe e stangate" andando per accumulazione di luoghi comuni senza l'ambizione tipica di chi cerca di rinnovare un genere invece di limitarsi a ricopiare un compitino scritto bene ma senza un'anima propria.



Adriano, 22 anni, Agrigento (AG).




COME SIAMO DRAMMATICI

(7/10) Voto 7di 10

Non saremo di fronte a un capolavoro ma non è per niente un film da buttar via. La trama è molto ben costruita, piena di mosse inaspettate e di notevole impatto. La cosa di cui manca questo film è la suspance, importante per un titolo del genere. Sarà per la lentezza, ma neanche durante il colpo si va in ansia per quello che potrebbe accadere. I dialoghi non sono esilaranti come quelli di THE BIG KAHUNA ma neanche immondizia. Sono decisamente ingannevoli le opinioni dei giornali che sono riportate sulla copertina riguardo ai dialoghi. Io non ci ho trovato niente di speciale. Manca qualcosa in questo film, specialmente nella parte centrale, ma resta comunque su un buon livello. Non ditemi che non ci avete provato gusto nel finale? Poi comunuqe... ogniuno ai suoi gusti.



Riccardo, 14 anni, Castiglione delle Stiviere (MN).




Sufficiente

(6/10) Voto 6di 10

Chi si attende grandi cose da questo genere di film sbaglia, comunque è ben recitato ed il film scorre fino alla fine.



Sergio, 37 anni, Firenze (FI).




Il colpo ... sarebbe servito per svegliarci !!!

(2/10) Voto 2di 10

Ho scelto questo film perchè amo il genere e soprattutto il mitico Gene ... ma questa volta devo dire che sono rimasta molto deluta: lento, ovvio e piuttosto noioso !!!



Cristiana, 26 anni, Larciano.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 4   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: