FilmUP.com > Opinioni > Ruggine
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Ruggine

Opinioni presenti: 3
Media Voto: Media Voto: 5 (5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Un'occasione sprecata

(6/10) Voto 6di 10

"Ruggine" aveva tutte le carte in regola per essere un film eccellente: una situazione di partenza intrigante (in in contesto abbastanza noto alla letteratura e al cinema... dai "Ragazzi della via Paal" a "Stand by me" di Stephen King con un occhio a "Io non ho paura" di Amnmaniti si inserisce il tema attualissimo della pedofilia), attori straordinari (Accorsi, Mastrandrea, la Solarino, la maggior parte dei bambini, mentre come dirò più avanti non mi ha convinto Filippo Timi), una fotografia superba che riproduce una Torino periferica che identifichiamo solo dalla targa delle automobili, mentre potremmo essere in una qualunque favela del terzo mondo... ma qui cominciano i guai. Il film è tutto giocato sul continuo rimpiattino tra presente e passato, ma il costante ricorso al flash back non fornisce allo spettatore strumenti per identificare la continuità dei personaggi. Così se possiamo pensare che la bimba che sfugge alle grinfie del mostro diverrà l'insegnante di arte (ce lo fa capire il suo outing allo scrutinio), se identifichiamo nel malinconico ubriacone il capobanda di trent'anni prima, visto che davanti ai presunti killer mima l'orrendo gesto che in passato compì per davvero, non riusciamo a capire quale dei bimbi diverrà il padre affettuoso che esorcizza i fantasmi del suo passato improvvisandosi mostro-orco come gioco per divertire il suo bambino. Ai difetti del film aggiungo un'interpretazione troppo caricata e sopra le righe e quindi poco credibile di Filippo Timi (di solito il "mostro" della porta accanto si mimetizza dietro una disarmante normalità...), il dialetto strettissimo dei bambini, un audio in presa diretta pressochè incomprensibile. Peccato davvero, perchè le premesse per un gioiellino c'erano tutte. Un'ultima notazione: possibile che in un contesto così degradato di bambini abbandonati a se stessi giorno e notte ben due di loro siano arrivati alla laurea?



Silvano, 62 anni, Cormani (MI).




zero

(1/10) Voto 1di 10

Film lentissimo, senza capo nè coda, trama sconclusionata, pessimo veramente. La scena di Valeria Solarino che svolge gli scrutini nei panni dell'insegnante è qualcosa di penoso, dialoghi e scene inverosimili. L'intento del regista era forse quello di voler girare un film riflessivo, intimista, alla Sorrentino per intenderci; peccato che ne esce qualcosa di sconclusionato che non saprei neanche definire se non una semplice accozaglia di immagini e dialoghi patetici.voto zero.



Fabrizio, 27 anni, Viterbo (VT).




lentissimooooooooooooo

(8/10) Voto 8di 10

... ma anche molto bello!!! Se siete pronti per un film intimista dove quello che ci aspettiamo si svolge tutto alla fine, ma i primi 10 chapter su 12 (l'ho visto in dvd)anche loro hanno una ragion d'essere ognuno a suo modo basta saperla cogliere. Sarbbe troppo facile sparare a zero su questa pellicola, ma biosgna tener cotno che non è facile raccontare una storia che tratta di pedofilia.



Valentina, 39 anni, Civitanova M. (MC).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: