FilmUP.com > Opinioni > Giustizia privata
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Giustizia privata

Opinioni presenti: 65
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Film sciocco

(5/10) Voto 5di 10

Il film è interessante e intrigante, poi arrivano gli ultimi 25 minuti e il detective diventa lo sceneggiatore: senza alcuna ragione plausibile scopre tutto quello che succede manco avesse trovato i fogli dello sceneggiatore. Il tutto diventa tremendamente stupido: un piano cervellotico, complesso e difficilissimo svelato e sventato senza alcuna ragione, scegliendo sempre la strada giusta per illuminazione divina. Alla fine questo film lascia addosso una frustrazione insopportabile, lo spettatore viene trattato come uno scemo che deve credere a un detective onnisciente, che tra l'altro prima non ci capiva niente e poi diventa onnisciente così, dal nulla. Ho sempre pensato che fosse fastidioso il doppiatore di Butler, invece visto in inglese, anche Butler stesso bofonchia e biascica, sembra giovanardi, e la cosa è fastidiosa. Lo sconsiglio perchè il sapore che resta in bocca alla fine del film è amarissimo.



Riccardo, 29 anni, Arezzo (AR).




Innovativo e deludente

(5/10) Voto 5di 10

Forse un film basato sul reale sistema giudiziario americano, e forse anche mondiale, chissà?! Mi chiedo come mai la sceneggiatura appaia innovativa grazie all'ottimo personaggio principale interpretato dal bravissimo Gerard Butler... si riveli alla fine molto molto deludente.



Alessio, 30 anni, Avellino.




il diritto non è giustizia

(7/10) Voto 7di 10

pellicola che trae parecchi spunti da opere di vendetta come "the punisher" e "max payne", anche se questa volta l'obiettivo del protagonista non è semplicemente eliminare i presunti nemici, ma sovvertire quel sistema che l'ha tradito e che mostra un distacco tra senso di giustizia e semplice applicazione di leggi; non è male questo film diretto da f.gary gray, regista probabilmente meglio conosciuto per il remake di italian job, ma se la prima parte merita un voto alto, qualche forzatura di troppo e, soprattutto, il rapidissimo finale distruggono quanto di buono era stato fatto; per "forzature" intendo il tunnel sotto il carcere con cui il protagonista entra ed esce liberamente dalla cella senza che nessuno se ne accorgesse (soprattutto dopo gli attentati), il che è abbastanza surreale; sarebbe stato più realistico inserire un complice a sorpresa oppure scambiare il protagonista con un altro arrestato per sbaglio al posto suo, cosa che peraltro lascia intendere la scena in cui si vedono dei misteriosi guanti spingere delle leve davanti ad un monitor; il finale è invece troppo banale e insipido perchè è assurdo che un genio di quel calibro si faccia fregare cosi scioccamente, dopo un progetto maniacale, meticoloso e sofisticato; inoltre come hanno trasportato la bomba dal municipio, che era pieno di guardie e metal detector, alla sua cella? serviva un epilogo di tutt'altro tipo, più solido e magari con un duello finale degno di tale appellativo con rice; peccato, un altro potenziale thriller/action da consigliare che invece finisce per essere un discreto prodotto, molto probabilmente destinato a finire nel dimenticatoio (se non è già successo, visto che è di 3-4 anni fa); per carità, tensione, indagini, colpi di scena, buone interpretazioni e scene forti non mancano, ma personalmente come voto non può andare sopra il 7/7,5 per quanto considerato



raffa, 24 anni, bari.




scandaloso

(2/10) Voto 2di 10

ragazzi ma solo a me non è piaciuto questo film? l'ho trovato parecchio stupido...una specie di saw taroccato...inguardabile gia dalle prime scene....



marco, 30 anni, bari.




Spettacolare

(10/10) Voto 10di 10

Dopo numerosi fantastici film,tra cui "300","P.S.i love you","Il cacciatore di ex",e altri ancora,il grande Buttler è il protagonista di una pellicola che sembra creata attorno a lui,sempre bravo,trasmette tutto ciò che accade nel film,rende partecipi gli spettatori. Ma questo grazie anche alla trama del film,prende da subito e non annoia mai fino alla fine,praticamente bellissimo! Qualcuno ha detto che è eccessivo,ma ragazzi questo è il cinema,un pizzico di fantasia ci può stare,non stiamo mica vedendo un documentario! A mio giudizio il finale lascia un pò d'amaro in bocca,ma è giusto che sia così.



Vittorio, 30 anni, Bari (BA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 13   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Clifford - Il grande cane rosso (2021), un film di Walt Becker con John Cleese, Sienna Guillory, Jack Whitehall.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: