FilmUP.com > Opinioni > Martyrs
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Martyrs

Opinioni presenti: 76
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Solo per spettatori TOTALMENTE consapevoli

(9/10) Voto 9di 10

Mi fa sempre un po' sorridere chi assegna un voto 1 o 2 a un film horror, giudicandolo... troppo horror. A queste persone vorrei ricordare che ci sono in giro decine di "horror" strapparisate, film gialli/drammatici, cinepanettoni di ogni pasta: direi tutti in sostanza adatti ai loro target e alle loro aspettative. Ma se invece parliamo di horror, allora Martyrs rappresenta una pietra miliare epocale, sia per la tecnica di costruzione della storia, sia per le sensazioni estreme che riesce a suscitare nel suo dipanarsi. Fin dal primo istante, si avverte la sensazione di trovarsi davanti a un puzzle agghiacciante e terrificante sia dal punto di vista psicologico che da quello fisico, e certo, posso convenire, ci vuole concentrazione per non farsi assalire dal panico o dal disgusto, e perdersi così una trama articolata che difficilmente, credo, ci si vorrà concedere una seconda chance per apprezzare. Il film scorre via con il ritmo imprevedibile di una farfalla, ma con la stessa pesantezza di un sasso sullo stomaco, in un crescendo di situazioni anche apparentemente in antitesi fra loro che porteranno lo spettatore a un passo dalla perfezione dell'abominio. E gli lasceranno un ricordo da cui non sarà facilissimo sottrarsi. Al film dò un 9 abbondantissimo perché, fra gli horror degli ultimi anni, Let The Right One In resta inarrivabile per il coinvolgimento (direi, l'assorbimento) dello spettatore all'interno del canovaccio narrativo, e per il migliore equilibrio degli elementi di scena.



Sergio, 39 anni, Castel di Casio (BO).




Oltre un film,oltre un horror,un capolavoro!

(10/10) Voto 10di 10

A mio modestissimo parere,il film horror piu terrificante,brutale e bello di sempre...frontiers,cavaire,alta tensione ecc sono horror francesi bellissimi,ma qui signori ci troviamo davanti ad un martirio...Martyrs e oltre e anche di tanto...90 minuti che sembrano 180 ma paradossalmente sembrano fuggire via in un istante...non si ha mai il tempo di riflettere di ragionare,di sospirare,di chiedere pieta...solo alla fine del calvario...una fine che fara cominciare pero al povero distrutto telespettatore un nuovo martirio...voto 10 film eccezionale...



Luca Caruso, 21 anni, Roma.




Purtroppo, alcuni commenti, delineano lo spettatore medio italiano...

(10/10) Voto 10di 10

...senza la minima coscienza artistico/cinematografica. Martyrs è un capolavoro unico, il connubio perfetto di ogni elemento, da quello registico a quello scenografico. Tutto funziona come un orologio svizzero, spingendosi oltre quella sottile linea che nessuno era arrivato a toccare. Inquietante, shoccante, terrorizzante. Questo è il nuovo punto di riferimento per l'horror, da oggi in poi!



Giulia, 26 anni, ROMA (RM).




Originale e scioccante

(10/10) Voto 10di 10

Ho visto in dvd questo film e lo consiglio vivamente. Il genere è horror anche se non è proprio un film horror. È molto forte, non tanto come scene ma come trama. Il film è composto da due parti: la prima richiama il film horror classico pieno di scene veloci, confuse e splatter (tipo "Alta Tensione"); la seconda parte, la più bella, è più lenta e si concentra più sulla tensione e sul mistero (un po ricorda "Hostel"). La cosa particolare è il motivo di fondo attorno a cui gira tutto il film... Alla fine lascia senza parole e fa pensare. Molto bella la musica finale.



Roberto, 31 anni, Taranto (TA).




dopo il film

(2/10) Voto 2di 10

Questo film sull'estasi del martirio lo ritengo eccessivo, anche perchè diventa solo una tortura in atto, soprattutto subita da chi lo guarda. Lascia un mal di stomaco e altre sensazioni non piacevoli..è vero si tratta di un horror, ma un horror deve sempre seguire la regola di non sconfinare mai nella realtà.. Le torture ricordano troppo la triste storia del passato, troppo...



fabio, 42 anni, roma (RM).





Sfoglia indietro   pagina 3 di 16   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Un'ombra sulla verità (2021), un film di Philippe Le Guay con François Cluzet, Jérémie Renier, Bérénice Bejo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: