FilmUP.com > Opinioni > Venerdì 13 (2009)
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Venerdì 13 (2009)

Opinioni presenti: 23
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Molti pregi, ma anche qualche difetto!

(9/10) Voto 9di 10

Bellissimo, ma non ho dato 10 perche comunque non è una novità: è l' 11 volta che Jason compare sullo schermo... Comunque per una serata con gli amici è perfetto: divertimento e paura!!! L'unica cosa che ho da dire in negativo è il finale: 1.LA RAGAZZA CHE AIIUTA IL PROTAGONISTAPOTEVANO ANCHE LASCIARLA VIVERE! 2.LA SCENA FINALE SUL PONTE SE LA POTEVANO EVIATARE! BASTA JASON E' MORTO E FINE E INVECE NO MA DAI!!!! Comunque in complesso bello.



Francesco, 14 anni, milano (MI).




meglio dell'originale

(8/10) Voto 8di 10

è l'unico remake horror che preferisco all'originale..



Alice, 23 anni, Teramo.




Trama, e che trama.. scontata

(2/10) Voto 2di 10

Un film dal titolo del genere, remake per la ottava, nona volta? boh ho perso il numero. Il cadavere più forzuto del cinema. Solo per il gusto di vederlo ma non al cinema. Dal finale paurosooo!! aspettiamoci un seguito. L'unica cosa che fa divertire è la scena di sesso col ragazzo che fa le corna alla sua 'tipa', e l'altro con la rivista col cervo che lo guarda.



Luca, 33 anni, Vimodrone (MI).




Il ritorno dell'instancabile Jason

(10/10) Voto 10di 10

Il bosco oscuro, campeggiatori che si raccontano le leggende metropolitane di un certo Jason Voorhes che si aggira la notte ad uccidere i visitatori di crystal lake,machete insanguinati,urla a squarciagola alla vista del maniaco omicida Jason, cosa vi ricorda? Esatto un altro ennesimo capitolo della saga interminabile di Venerdi 13. Siamo al 12° capitolo( anche se non c'è collegamento con gli altri poiche questo è un remake) e il mostro Jason torna a colpire i poveri campeggiatori che vorrebbero passare una serata a divertirsi, invece l'unico a divertirsi sarà proprio Jason uccidendoli senza pietà. Nel film ci sono vari omaggi ai precedenti capitoli della saga ad esempio:il fazzoletto che copre il volto di Jason (il secondo capitolo),la maschera da hockey (il terzo capitolo), l'ambientazione del granaio dove Jason uccide un ragazzo che fuma la marijiuana (il terzo capitolo), la casa dove Jason uccide gradualmente i ragazzi (il quarto capitolo). Se si è appassionati non si fatica certo a scovare queste piccole curiosità, ma se si vuol cercare la novità non è certo facile (Jason che stavolta vive sottoterra) ma del resto parliamo di un remake e le pretese non possono essere molte. Dunque per chi volesse passare un'ora e mezza con qualche colpo di machete non resta che augurarvi buona visione.



Umberto, 26 anni, Salerno.




Delusione

(4/10) Voto 4di 10

Sono rimasto parecchio deluso da questo remake, contando molto sulla carismatica figura di Jason; insomma, lo sappiamo bene tutti, molte(forse tutte)le volte i remake sono solo operazioni commerciali per rispolverare vecchie glorie quando non si hanno più molte idee/soldi tra le mani, però accidenti, con questo potevano impegnarsi decisamente di più!! Ho visto il remake delle Colline hanno gli occhi(il primo remake, non il secondo, quello è spazzatura), ed anche se di rifacimento si trattava, aveva parecchio carisma e riusciva a tenere incollato lo spettatore alla tv fino alla fine... In Venerdì 13(versione 2009)non ho avvertito niente, ma proprio niente, che percorresse la mia spina dorsale, un brivido, una elaborata scena sanguinosa, insomma quello che tutti cercano da un buon horror(o slasher o splatter o chiamatelo come vi pare, più o meno il genere è sempre quello)... Cioè, anche le uccisioni e il clima di orrore/raccapriccio/tensione, di cui si nutre un cinefilo di film horror, qua mancava... I personaggi venivano ammazzati con veramente, ma veramente scarsa inventiva, forse tranne un caso o due, ma comunque non c' era niente che stupiva, o era un coltello, o una scure(addirittura un arco, è incredibile la mira che Jason ha in una scena del film, quasi fosse un cecchino, da notare che lui è deforme/ritardato e coperto da una maschera, quindi presumo che non abbia il sangue freddo e la visibilità di un provetto tiratore, ma vabbè). E poi certe cose proprio non quadravano, non faccio riferimenti specifici o nomi per non rovinare il film a chi ancora non lo abbia visto, ma mi spiegate come può una persona(chi ha visto la pellicola sa di chi sto parlando)trovarsi in un ambiente malsano, peggio che le fogne di calcutta, e non essere deperita, visibilmente affaticata, senza nemmeno un livido, addirittura con i vestiti quasi puliti(per il posto dove stava, ovvio)?? Le cose sono soggettive per tutti, ma la mia risposta è: risparmiate i soldi per qualcos' altro.



Inutile Venerdì 13, 27 anni, Vicino al bidone dove sto buttando il dvd di questo film (CS).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 5   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: