FilmUP.com > Opinioni > Il dubbio
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il dubbio

Opinioni presenti: 39
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il dubbio... mah!?!

(1/10) Voto 1di 10

Serata pessima, atroce... Sono partito da casa con l'intento di vedere un grande film... Serata fredda e piovosa ma nonostante tutto ero troppo motivato a vedere questo film, dopo circa "2 ORE" angosciose passate al cinema mi sono fatto una domanda... Avevo un DUBBIO.... Per quale caxxo di motivo ho comprato quei biglietti!?! Non contento sono rientrato al cinema e mi sono rivolto al botteghino, dicendo al ragazzo che avevo un DUBBIO. Ma il rimborso lo fate?



Massimiliano, 31 anni, Roma (RM).




L' intolleranza.

(8/10) Voto 8di 10

L' intolleranza, uno degli argomenti presi in considerazione da Padre Flynn per il suo sermone dopo aver discusso con Suor Aloysious. E' stata l' intolleranza ad accusare Padre Flynn? I sospetti causati da essa, costruire nella nostra mente episodi per giustificare il nostro comportamento. Questo è il Dubbio fondamentale che avvolge l' intera vicenda e che rimarrà a voi dopo la visione del film, così come è successo a me. Se questo voleva essere l' obiettivo principale del film, è stato totalmente centrato, almeno per quanto mi riguarda. Un cast eccezionale che oltre ai due blasonati protagonisti regala un' intensa interpretazione di Suor James, Amy Adams . Il film fa riflettere su diversi comportamenti che non sono esclusivamente presenti in quel preciso contesto, ma anche nella nostra vita di tutti i giorni. Siamo sicuri di non riuscire a farci influenzare dalle emozioni ed emettere giudizi esclusivamente dettati dalla nostra mente? Consiglio la visione di questo film a tutti indistintamente, andrebbe visto anche solo per farci pensare oltre che ad assistere ad un intenso racconto dipinto eccezionalmente dai suoi interpreti.



Cristian, 27 anni, Milano (MI).




Per riflettere

(8/10) Voto 8di 10

Un dramma di impianto teatrale, molto ben interpretato dai protagonisti e dai comprimari. Non lo trovo per nulla noioso, anzi l'ho seguito senza fatica. vale la pena di vederlo.



Rita, 57 anni, Novara (NO).




Un film per pensare

(10/10) Voto 10di 10

Non capisco chi critica il film perchè "lento", "noioso"... Il cinema non è fatto solo di inseguimenti, sparatorie... In realtà è un film coinvolgente, come i protagonisti anche noi siamo avvolti dai dubbi. Il prete è colpevole o no? E' giusto agire sulla base di pregiudizi e pettegolezzi? Come interpretare le attenzioni per i ragazzi? A quello che si vede non c'è niente di male, ma come interpretare i gesti di affetto? Splendida la recitazione dei protagonisti. Ottima la regia, la cura dei particolari. La finestra aperta, simbolo di novità (è il gesto con cui Giovanni XXIII spiegò l'urgenza del concilio: aria fresca nella chiesa, costantemente rinchiusa da Suor (Non sorella!) Aloysius... Il vento che sconvolge e cambia le cose... Come sono rassicuranti le abitudini, le certezze, come è varia e imprevedibile la vita, anche la vita di fede. Non per niente Cristo è Novità di vita.



Gianluigi, 45 anni, Novara (NO).




...il vero dubbio sta nella riuscita del fim...

(6/10) Voto 6di 10

Premetto che se c'è una cosa davvero valida nel film, questa è la recitazione straordinaria di Maryl Streep (nulla di nuovo insomma, ma l'ennesima piacevole conferma dell'attrice -secondo me- più brava in assoluto). Passiamo alla trama...interessante l'ambientazione, il conflitto tra la suora conservatrice e il parroco progressista. Ottima interpretazione dei personaggi principali...ma la trama...merita a stento la sufficienza. I presupposti del film sono validi: il mistero e gli intrighi all'interno degli ambienti clericali sono quasi sempre una carta vincente...tuttavia non c'è assolutamente spazio al colpo di scena che questo tipo di film esige nel copione (altrimenti diventa una storia piatta e che potrebbe provocare l'addormentamento, se si è stanchi...) tutto procede secondo la logica più ovvia...la suora alimenta un'intolleranza verso il parroco e trova un pretesto per allontanarlo dalla parrocchia, stop. Su questa trama si poteva lavorare molto meglio...svelare qualcosa in più della vita dei personaggi, ad esempio. Certo, fedelmente al titolo tutto sarebbe dovuto rimanere offuscato dal dubbio...ma il risultato finale è stato il dubbio apprezzamento del film.



Giuseppe, 23 anni, Bari (BA).





Sfoglia indietro   pagina 2 di 8   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200713.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200713.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20