FilmUP.com > Opinioni > Un matrimonio all'inglese
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Un matrimonio all'inglese

Opinioni presenti: 14
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Recensione troppo severa!!

(7/10) Voto 7di 10

Appena ho letto: "più sorrisi che risate", ho capito che il film mi sarebbe piaciuto...e così è stato! Preferisco il sottile umorismo inglese alla comicità di Massimo Boldi (uno a caso)! La storia è semplice sì, ma è bella prprio per questo. I costumi fantastici e le atmosfere anni 30 sono riprodotte alla perfezione. Dialoghi taglienti ed accattivanti. Attori carismatici (coinvolgente la scena del tango)...insomma da vedere!



Gianfranco, 46 anni, Modica (RG).




divertente

(7/10) Voto 7di 10

Una commedia divertente, ben ambientata e ben recitata. Ottimo il cast, sopra tutti Kristin Scott Thomas, fantastica nel ruolo della suocera. Piacevolissima la presenza del maggiordomo, impersonato da Kris Marshall, come sempre bravissimo e spassoso. Potendo fare un appunto, mi sarei limitata alla semplice commedia, tralasciando la parte "drammatica" che sembra un po' "appiccicata", forse per dare più realismo e umanità ai personaggi... Comunque lo consiglio assolutamente!



Chiara, 45 anni, Venaria (TO).




elegantissima commedia all'inglese

(8/10) Voto 8di 10

se si apprezza quel genere di comicità il film è assolutamente da non perdere, bravi gli attori (tutti), ottima regia e fotografia. Consigliatissimo !!!



Massimiliano, 33 anni, Senigallia (AN).




Un matrimonio all'inglese

(5/10) Voto 5di 10

Ottimo cast, ambientazioni eleganti, fotografia sofisticata, costumi ed acconciature ben calibrati a ricordare gli sfarzosi anni '20. Le interpretazioni sono convincenti, l'atmosfera decadente e vanesia assolutamente azzeccata. Ma questa è la forma. Perchè è bene ricordare che, oltre alla forma, sarebbe il caso che un film, un qualsiasi film, abbia anche un contenuto. 'Un matrimonio all'inglese', purtroppo, è un film vanesio, autoreferenziale, un pò troppo pretenzioso ed il risultato finale è un'opera senza spina dorsale, uno spaccato della società inglese d'inizio XX secolo senza sale nè zucchero. Era lecito attendersi un pò di humour inglese, totalmente assente: la scenetta dell'uccisione della cagnetta (anzi, della "cana") è a dir poco melensa, quasi imbarazzante. Insomma, non diverte, non commuove, non fa pensare... è semplicemente un film che scivola via senza infamia e senza lode. In pratica, un film del quale si poteva fare a meno.



Trixter, 36 anni, Roma.




un film molto piacevole

(10/10) Voto 10di 10

devo dire che il film mi è piaciuto molto e sono in linea con quanto hanno scritto gli altri, si lascia vedere è davvero godibile e i personaggi azzeccati, molto brava Jessica Biel, i costumi sono fantastici.



Brendo, 45 anni, Pesvara (PE).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: