FilmUP.com > Opinioni > Max Payne
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Max Payne

Opinioni presenti: 63
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



cosi cosi

(7/10) Voto 7di 10

Non segue fedelmente il videogioco, ma alla fine è carino lo stesso



Simone, 29 anni, Milano.




Bocciato

(1/10) Voto 1di 10

Film bocciatissimo! Schifo SChifo!! Bastava prendere spunto completamente dal gioco. (Compresa la colonna sonora). La trama è inesistente..quella del gioco spettacolare!! Un'occasione sprecata all'ennesima potenza. Poteva nascere un capolavoro. Non al livello dei filmacci di UWE BOLL, ma comunque poco piacevole rimanere così delusi!



marcello, 26 anni, mo (MO).




Solleviamo la media

(10/10) Voto 10di 10

Premetto che sono un fanatico del gioco di Max Payne, certo il film non può dare le stesse emozioni che da il gioco, al gioco si passano ore godendosi la storia favolosa e divertendosi in prima persona, con molta più soddisfazione, però il regista è rimasto fedele alla storia ed alle ambientazioni, visti i giudizi pensao ad un film orrendo, invece è un bel film d'azione sulla storia di Max Payne, ok diciamoci la verità, non sarà adrenalinico come può essere un Die Hard, però bel film, storia fedele ed ambientazioni fedeli, non il capolavoro, ma una trasposizione ben riuscita



Beppe, 24 anni, Napoli (NA).




Inferiore al videogame ma non bruttissimo

(6/10) Voto 6di 10

Da grandissimo fan del videogioco, sparatutto innovativo dall'atmosfera straordinariamente noir (resa al massimo nei passaggi cruciali con vignette stile fumetto), non mi aspettavo moltissimo da questo film... devo dire comunque che visivamente è molto accattivante, freddo e sporco al punto giusto e con uso dei colori molto fedele alla controparte videoludica. La storia però è stata tagliata/rimaneggiata in troppi punti, Max Payne in realtà non è un topo d'ufficio dietro una scrivania ma un agente in prima linea sotto copertura, il pazzo Lupino (interpretato dal bravo ma poco adatto alla parte fuggitivo "Sucre" di Prison Break) non è affatto un ex-marine ma comunque viene reso poco più di una comparsa fatta fuori in quattro e quattrotto, come la crudele presidentessa della Aesir (il vero "cattivo del gioco) è a malapena poco poco accennata... totalmente assenti poi personaggi come Vinnie Gognitti (divertentissimo nella sua odiosità), il misterioso "complottista" Woden oppure il mafioso russo Vladimir. L'attrice che fa Mona Sax poi è veramente nulla-di-che se paragonata alla bomba sexy che intepreta la sorella... dovrebbero essere gemelle, ma sono come il giorno e la notte. Molto carina invece l'idea di rendere le allucinazioni della "Valchiria" con un tripudio di effetti speciali di fiamme, angeli e demoni... peccato per tutta la parte eccezionale nei laboratori della Aesir che è stata completamente tagliata via, in favore del personaggio di B.B. che invece nel videogioco è decisamente secondario. Insomma per me rasenta la sufficienza (anche meno) ma do un piccolo 6 di incoraggiamento per il protagonista, Mark Wahlberg, poco somigliante al Max Payne originale ma comunque secondo me un attore davvero bravo (bravissimo in "Four Brothers") che alza il livello medio di questo che altrimenti sarebbe un film più che dimenticabile.



Enrico, 31 anni, Torino (TO).




delusione totale

(2/10) Voto 2di 10

Ricordo che non avrei voluto mai finire il videogioco tanto mi piaceva per le ambientazioni noir, i dialoghi, il bullet-time, la trama, l'inseguimento per far fuori Vinnie Cognitti (assente nel film) e per la perfezione con la quale era caratterizzato il protagonista. Quindi ero curioso di vedere questo film. Ebbene sono rimasto deluso e anche un po schifato: non ha le atmosfere cupe, la trama si discosta molto dall'originale, il protagonista (pur bravo attore) non si presta al ruolo, il doppiaggio è pessimo, il film parte da un caso irrisolto che poi si risolve in 3 minuti. Insomma, un fiasco mostruoso. Lo sconsiglio vivamente.



Volpe, 35 anni, Ferrara (FE).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 13   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: