FilmUP.com > Opinioni > Zohan - Tutte le donne vengono al pettine
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Zohan - Tutte le donne vengono al pettine

Opinioni presenti: 70
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Etą | Cittą

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Israele ha definito una decisione scandalosa quella di aprire un'indagine sui crimini di guerra israeliani. Hanno ragione, è una decisione scandalosa che abbiano deciso di farla soltanto ora in 50 anni ahahah

(5/10) Voto 5di 10

Film carino anche se forse un pò troppo stupido anche per un pubblico di subumani. Ciononostante il film è abbastanza divertente, qui parliamo di Adam Sandler che è tra i migliori nel settore dell'intrattenimento e quindi come si fa a non dargli una sufficienza. Molto carina la ragazza araba e la storiella con Zohan mi ricorda tanto una cosa che successe a me quando mi sono innamorato veramente, non per vantarmi anch'io come Zohan sono sempre stato una macchina da sesso infallibile (modestamente non si è mai lamentata nessuna) ma poi un giorno dopo aver conosciuto una non mi si alzava più nemmeno guardando i video zozzi tra lesbiche e invece mi si alzava SOLO con lei: così come Zohan anche io lì dopo una iniziale fase di panico ho capito che in realtà quella era la ragazza giusta per me e che la amavo e che quelli erano tutti segnali. Quindi vedete non è solo un film per ridere ma è anche un film educativo. Io consiglio di vederlo



Marco Fazio, 22 anni, Milanello.




Brutto e troppo surreale

(1/10) Voto 1di 10

Ho visto tanti film con Adam Sandler, e anche se alcuni mischiano buone idee e buoni attori con cadute in gag demenziali che non c'entrano niente ( vedi "Cambia la tua vita con un click") questo Zohan l'ho trovato insopportabile dopo i primi venti minuti. Nei primi venti minuti peraltro stavo cercando di autoconvincermi che non poteva essere tanto demenziale, sarebbe sicuramente decollato. Ma non è mai successo.Non sono nemmeno arrivata alla fine, ho spento prima. Storia stupida e assurda ( un terrorista parrucchiere???), gag volgari, accento israeliano di Zohan e dei suoi connazionali reso da un doppiaggio italiano incomprensibile ( e pensate che adoro i doppiatori italiani). Rispetto le opinioni di tutti ma mi chiedo come abbia fatto a piacere a chi ha dato 7, 8 o 10! a me non è piaciuto affatto, bocciato.



Sara, 28 anni, Piemonte (AL).




mitico?

(10/10) Voto 10di 10

è una dei film più beli e divertenti che abbia visto e davvero ottimo film!!!



no fear, 18 anni, umbria (PG).




Dopo Zohan c'è il Paranormale.

(10/10) Voto 10di 10

Fenomenale! Poteva solo essere Inventato di sana Pianta il Ragazzo . . .



Maurizio, 52 anni, Milano (MI).




quando la demenzialità è cosa seria

(7/10) Voto 7di 10

strano questo zohan visto quasi per caso sulla tv satellitare. inizialmente si pone come il 'solito' film demenziale figlio del frat pack e nemmeno poi tanto solito visto che è dai tempi di zoolander che non se ne vedeva uno. poi invece scopri altro e infatti ecco spiegata la presenza di turturro (che normalmente non fa film 'stupidi' a parte un quasi esordio ne il grande lebowsky). ecco ora mi state dando del pazzo, lo so, ma un buon cinemaniaco deve saper vedere più in là. ecco allora che i numeri da supereroe dei fumetti di sandler acquistano non solo una vena comica ma anche un messaggio come per dire che questa eterna lotta tra i due popoli puo essere risolta solo con superpoteri. il messaggio è questo: perchè esiste questa lotta? non lo sappiamo noi e forse non lo sanno nemmeno loro perchè si perde nella storia. il film ci dice che queste cose potrebbero nascere per cose stupide come una capra e ci insegna che invece nella strada americana siamo tutti amici e che mentre a km e km si uccidono lì si litiga parlando di donne, auto e politica. il tutto poi è condito in salsa demenziale e talvolta anche in maniera troppo volgare... ma ammettiamolo.. chi di noi si pupperebbe un documentario al posto di sandler/turturro ultra comici? ecco l'intenzione è quella di ridicolizzare il tutto per attirare l'attenzione. rendere ridicolo ciò che forse una volta lo era e che invece ora è molto, molto serio. la morale finale, ovviamente scontata, è quella che si può essere tutti amici, che si può litigare al massimo discutendo di donne e motori, che i genitori possono accettare i figli qualunque scelta facciano e che si può sposare una ragazza di un altro paese strizzando l'occhio a 'indovina chi viene a cena'. e appunto sarà anche scontata la morale ma è bella così e il film passa via leggero con abbondanti risate.. il che non guasta mai.. almeno per me



R, 32 anni, Cn (CN).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 14   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200704.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200704.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20