FilmUP.com > Opinioni > Il seme della discordia
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il seme della discordia

Opinioni presenti: 17
Media Voto: Media Voto: 4 (4/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



I colori dell'ipocrisia: il divertimento passa ancora di qui!

(9/10) Voto 9di 10

Allora esistono ancora registi che sanno far ridere? dopo aver fatto il pieno di drammi in salsa ozpeteck, finalmente un po' di sano divertimento e di ironia!era ora! finalmente entro in sala e affogo una risata non una lacrima...un film divertente, sicuramente furbo nel citare grandi autori e nel parodiare alcuni pezzi sacri di cinema, ma andiamo, chi non lo fa? se ragionassimo così non dovremmo nemmeno guardare i film di tarantino! rendo merito a corsicato per aver saputo trattare ( ammetto, alla almodovar) una storia seria, giocando con i volti dei due protagonisti, ottimi interpreti tra l'altro, e con le loro debolezze, mostrandone un lato diverso e denudandoli della loro bellezza e sensualità, anzi forse un po' troppo nel caso della murino, ma parlo per invidia! questo film mi ha fatto sbellicare dalle risate che sottolineo ho potuto fare perchè in sala eravamo solo in quattro....vergogna!ho amato la scelta di una location, che sicuramente mi ha ricordato tanto alcuni scenari del cinema francese, ma per lo meno è originale! come se l'italia filmabile si esaurisse a roma! e ho amato la scelta dei colori, per non parlare dei virtuosismi di montaggio (finalmente un montaggio come si deve!)! infine dico grazie a peppi perchè mi ha ricordato che esistono registi italiani che pensano ancora al pubblico, un pubblico che ogni tanto ha anche voglia di divertirsi godendosi allo stesso tempo un film intelligente come questo!



Carlotta, 24 anni, Concordia sulla secchia (MO).




veramente bello ed originale

(8/10) Voto 8di 10

secondo me non capite molto di cinema, questo è un film molto semiotico,un modo differente di ripresa, di uso della macchina da presa, una novità che voi non avete capito. andate a scuola, studiate cinema, poi ne riparliamo.



Giulio, 27 anni, Roma (RM).




Pappi Almodovar o Pedro Corsicato???

(8/10) Voto 8di 10

Si è vero, il film strizza l'occhio a quelli di Almodovar.......io l'ho trovato divertente, ironico. Fotografia coloratissima e personaggi un tantino caricaturati ma decisamente veraci........l'effetto d'insieme risulta essere gradevole e, visto quello che c'è in giro, abbondantemente al di sopra della media. Ogni tanto qualcosa di particolare e con un taglio registico caratterizzato e personale non guasta proprio! Alessandro Gasmann bravo anche quando dorme (non è una novità) e Caterina Murino brava e circondata da una bellezza esplosiva ma, incredibile, non invadente.



Paolo, 32 anni, Reggio Emilia (RE).




Ben tornato, Corsicato!

(7/10) Voto 7di 10

Il seme della discordia è giocato su due elementi principali. Il primo, la bellezza esteriore e interiore della donna, vista nella sua versione mediterranea. Il secondo, la sua natura sensuale e sessuale con i suoi strani e imprevedibili percorsi. Il tutto descritto da un occhio giocoso, senza morbosità, con una punta di amarezza ironica, mai pesante o sentenziosa. Lo spunto alla narrazione è dato dalla coppia Murino-Gassman, che nella finzione è quella abbastanza consueta di una moglie e marito alquanto lontani e insoddisfatti, finché lei non arriva a sapere di essere incinta nello stesso giorno in cui lui apprende di essere sterile. In realtà, entrambi hanno qualche piccolo segreto da nascondere all’altro, entrambi sono abbastanza intelligenti e spregiudicati da non fare un dramma di ciò che non lo è, entrambi scelgono la vita e l’amore invece delle lacerazioni e degli odi. Entrambi lo fanno con leggerezza, ma non è detto che non soffrano, solo non lo fanno pesare. In una società che ha già tanti motivi per riconoscersi laida, brutale e spesso senza speranza, Corsicato sceglie la bellezza muliebre, la sua morbidezza, la sua saggezza antica e la inquadra in una Napoli moderna e ordinata, la cui vita si svolge tra i grattacieli di un nuovo quartiere cittadino, un po’ kitsch un po’ rock, con una fotografia nitida quasi iperreale, sottolineata da colori caldi di tipo orientale. La storia si ispira alla lontana alla Marchesa Von O., di Kleist, ma nella scelta di donne voluttuose e curvilinee, quasi da fumetto, di uomini imbelli e un po’ vigliacchi, di citazioni sparse a piene mani, nell’irriverenza quasi infantile, si rispecchia tutta la vena napoletana, non tradizionale ma personalissima, di Pappi Corsicato. Tra gli attori non è felicissima la scelta di Alessandro Gassman. Bravissima la Ferrari. Di fascino indiscutibile la Murino, statuaria e sensualissima, una specie di divinità greca calata tra i vetri e l’acciaio di una moderna periferia. Personalmente mi auguro di non dover aspettare altri quindici anni per rivedere un buon lavoro dell’autore.



Olga, 63 anni, Perugia.




Bellino

(7/10) Voto 7di 10

...trama che incuriosisce abbastanza...nudi in una certa quantita'...comico in diverse scene...non stupido.Discretamente bello



Gianluca, 29 anni, Foggia (FG).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 4   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200707.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200707.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20