FilmUP.com > Opinioni > Kundun
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Kundun

Opinioni presenti: 6
Media Voto: Media Voto: 8.5 (8.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



?

(7/10) Voto 7di 10

bellissimo toccante, affascinante, strategico, un connubio di emozioni crescenti e avvolgenti. l'atmosfera è a tratti calda e fredda ma sempre magica. 7+



Ugo, 22 anni, Roma (RM).




La forza della non violenza

(9/10) Voto 9di 10

Ho visto Kundun per la prima volta in tarda serata, da solo, nel silenzio totale. Le immagini ed i suoni sono entrati nel mio corpo e nella mia mente come un raggio di sole che attraversa le nuvole e giunge sulla terra trasformando una giornata buia in un' esplosione di luce e di colori. Alcuni piccoli nei, come lutilizzo di cavalli arabi, non riescono a sminuire l'opera di Scorsese. Mi sono piaciuti gli attori, per la maggior parte non professionisti, i lunghi silenzi colmati da melodie penetranti, la vita del Dalai Lama raccontata in maniera originale pur rimanendo fedele al suo pensiero. Lo spettacolo della non violenza, la forza del bene e una speranza per i nostri figli.



Stefano, 46 anni, Seseglio (estero).




kundun una vera poesia

(10/10) Voto 10di 10

Cibo per l'anima,... riflessione per la mente.... in grado di risvegliare in noi le piccole, ma grandi cose della vita che purtroppo ci siamo lasciati alle spalle.



Stefania, 36 anni, Udine (UD).




Due ore per lo Spirito

(10/10) Voto 10di 10

Immagini, suoni e parole in grado di parlare all'anima di ogni uomo che trovi il tempo di fermarsi a guardare dentro se stesso.



Piero, 52 anni, Martinsicuro (TE).




SCORSESE E IL DALAI LAGNA

(6/10) Voto 6di 10

Prolisso, pesantuccio e arrancante in più tardi. La seconda metà degli anni Novanta non prosegue brillantemente per il cineasta di Little Italy. Il film sembra un po' un remake dell'Ultimo Imperatore, che già di suo non era questa gran meraviglia. L'unica sequenza impressionante visivamente (a parte i titoli di testa) é quella della gru a salire sui corpi dei monaci morti e tutti ammassati. Musiche discrete di Philip Glass.



STEFANO, 22 anni, TORINO.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: