FilmUP.com > Opinioni > Once were warriors - Una volta erano guerrieri
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Once were warriors - Una volta erano guerrieri

Opinioni presenti: 12
Media Voto: Media Voto: 9.5 (9.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Agghiacciante...

(10/10) Voto 10di 10

Un film che fa capire alcune di quelle realtà difficili che allo stesso tempo ti fanno capire che basta poco per essere felici.



Gio, 21 anni, Cosenza (CS).




Un film che merita la Visione

(8/10) Voto 8di 10

Un Film spettacolare nella sua crudezza e profonda violenza. In ogni scena traspare una profonda cattiveria, da parte del Protagonista "Jake Heke", che risuona nelle parole cariche di disprezzo per tutto quello che rappresenta tenerezza ed amore. Un uomo incapace di Amare, un uomo corroso dall'odio per antichi rancori tribali ( lui infatti al contrario della moglie discende da una tribù di schiavi maori ). Jake Heke è un' anima che non si sà dare pace, cerca di soffocare il suo rancore per il mondo con l'alcol. L'unica arma che conosce è la violenza e con lei pensa di poter risolvere tutti i problemi e zittire tutti coloro che non la pensano come lui, ma purtroppo non farà altò che perdere tutto ciò che ha. Violento e Crudo questo Film x me è un vero capolavoro nel suo genere.



Massimiliano, 29 anni, Rogno (BG).




uno dei miei preferiti

(10/10) Voto 10di 10

Partiamo subito con un presupposto. Se siete persone che non amano le pellicole violente evitate questo film come la peste. Uno dei film più crudi mai girati. La violenza fra le mura domestiche è sicuramente uno degli aspetti più dolorosi della società. Se poi viene riproposta all'interno di uno spaccato di una cultura che sta ai margini, se non al di fuori dei margini, dell'attuale civiltà, colpisce ancora di più come un pugno nello stomaco lo spettatore. Un film che riesce ad essere a tratti straziante. Un film che è in grado di fare male se non si è preparati psicologicamente alla visione. Un film che fa riflettere e che può aprire infinite discussioni. Non ci sono vie di mezzo se si accetta di vedere questo film...non aspettatevi una morale o una giustificazione...è un film che parla di degrado e che mostra violenza nuda e cruda E' una di quelle pellicole da prendere o lasciare



Max, 30 anni, Milano.




Crudo quanto bello...

(10/10) Voto 10di 10

La storia è una disgrazia totale.. lui è un bastardo.. però quando si mette a pestare lascia veramente i segni... Jack la furia è un picchiatore con le p***e...



Andrea, 20 anni, Milano.




Paura e Panico! Bello? Bellissimo!

(10/10) Voto 10di 10

Un film da vedere per forza prima di morire! un capolavoro, terrebbe sulle spine anche la persona più spietata del mondo, prima lo vedrai e prima ti renderai conto di cosa è capace la "furia", visto 4 volte l'1 e il 2. ancora che aspetti? vai subito a prenderlo!



Stefano, 26 anni, Locate Triulzi (MI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: