FilmUP.com > Opinioni > Onora il padre e la madre
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Onora il padre e la madre

Opinioni presenti: 61
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



da non perdere

(10/10) Voto 10di 10

a mio parere non lasciatevelo sfuggire.. bello bello. forse si a tratti lento, ma la storia merita.



marco, 38 anni, vicenza (VI).




.....

(6/10) Voto 6di 10

Mi aspettavo di piu' da questo film....comunque il film tocca un tema che al giorno d'oggi purtroppo in parecchi vivono quello dei problemi economici e dei rancori tra padre e figlio....ultimo film di sidney lumet...



STEFANO, 27 anni, TARANTO (TA).




Da vedere

(8/10) Voto 8di 10

Un film che sicuramente merita del tempo. Ottima interpretazione di tutti gli attori principali. Straordinaria Marisa Tomei (in ottima forma). La psicologia dei personaggi a mio avviso non riesce ad emergere quanto avrebbe dovuto, soprattutto il personaggio di Andy poteva essere, e avrebbe meritato, maggiore attenzione. Il finale sinceramente mi ha lasciato un pò un senso come di inconpiuto...



Daniel, 30 anni, como (CO).




Onora il padre e la madre

(7/10) Voto 7di 10

Non sono un amante dei film che si snodano attraverso flashback repentini, dove viene disegnata una storia a ritroso piuttosto che un incedere progressivo verso il 'dopo'. Eppure questa pellicola è senza dubbio attraente e positiva: Lumet costruisce un impianto ben congeniato, una regia sicura che, comunque, lascia spazio alla recitazione di attori in stato di grazia. Peccato per la lentezza, a tratti ricercata. Un pizzico di accelerazione allo sviluppo degli eventi ci avrebbe consegnato, forse, un film perfetto, trasformando un'opera drammatica in un vero e proprio thriller. Nel complesso, un film discreto, non semplicissimo da digerire ma sicuramente apprezzabile.



Trixter, 35 anni, Roma.




solido e cinico

(8/10) Voto 8di 10

innanzitutto mi associo a chi critica la traduzione italiana del titolo e la trama troppo 'ricca' fornita da filmup. Il film è proprio bello, cinico ma realista, dove l'egoismo prevale su tutti gli altri sentimenti, anche se alla fine nessuno è realmente malvagio... e nessuno è realmente buono. Finale perfettibile. Cosa vuole significare secondo voi il titolo originale?La mia interpretazione è che uno può bearsi delle proprie malefatte prima di essere scoperto, ma credo che non sia tutto. Invito i miei 'successori' nei commenti a fornire la propria opinione. Grazie.



Pacolino, 31 anni, Torre del greco (NA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 13   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: