FilmUP.com > Opinioni > Notorious, l'amante perduta
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Notorious, l'amante perduta

Opinioni presenti: 4
Media Voto: Media Voto: 9 (9/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Etą | Cittą

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



il grande Alfred Hitchcock!!!

(10/10) Voto 10di 10

Notorius l'amante perduta...ecco qua un altro intramontabile capolavoro di questo grande maestro del cinema che con questo film dimostra di essere veramente all'altezza della sua fama...la storia di una ragazza e di un agente segreto che devono smascherare una spia tedesca(un bravo claude rains,già notato soprattutto in casablanca)e che si conclude in uno dei finali più perfetti che hitchcock abbia mai girato nella sua carriera cinematografica. questo travolgente capolavoro si fa notare anzitutto per la superba e maniacale cura per i dettagli tipica di hitchcock(la bottiglia di vino,la chiave, ecc.),per la passione tra cary grant e ingrid bergman(entrambi bravissimi e degni di eterna memoria) e anche per il ritorno ad un tema che è impossibile non notare in numerosi film di hitchcock...e cioè il rapporto madre-figlio(in questo caso il nazista e sua madre)dove decidono di avvelenare la povera elena. questo è uno di quei film che viene spontaneo(secondo me)rivederli 100 volte...assolutamente da cineteca.



Alessandro, 19 anni, Umbria (PG).




Grandioso

(8/10) Voto 8di 10

Hitchcock nei film di spionaggio da il meglio di se. Di fatto Notorious è il classico film di spionaggio che però porta con se anche risvolti sentimentali. Spionaggio fatto anche di mistero per cui lo spettatore riesce un pò alla volta a comprendere gli intrighi che si sviluppano nella trama. Gli attori sono molto bravi e i personaggi che interpretano sono altrettanto particolari e allo stesso tempo strepitosi.



Salvatore, 30 anni, Manfredonia (FG).




Perfetto

(9/10) Voto 9di 10

Altro grande film (1946) di sir Alfred Hitchchock. Bellissima figlia dal passato ambiguo (Ingrid Bergman) di tedesco emigrato negli USA collegato ad un gruppo di neonazisti viene ingaggiata dalla CIA come spia per riferire gli intrighi di un tedesco innamorato di lei. La donna, pur amando un americano dei servizi segreti (Cary Grant), accetta l'incarico e sposa il nazista su cui deve indagare. Insieme all'amato, viene a conoscenza di un segreto che si cela nella casa del marito, ma, scoperta casualmente, viene avvelenata lentamente da quest'ultimo e dalla terribile madre di lui. Happy end finale. Accuratissimo film di spionaggio in perfetto stile hitchchokiano, con due interpreti straordinariamente bravi, un impeccabile uso della fotografia in bianco/nero, una regia strepitosa. Bellissimo il leit-motiv delle bottiglie, che accompagna metaforicamente tutto il film e che lega fra loro, nel bene e nel male, tutti i personaggi. Ottima risulta la caratterizzazione dei personaggi, anche secondari. Stupenda la famosa scena della chiave, che con una magistrale carrellata verso il basso ci fa passare da un campo totale al particolare della mano della Berman. La scala torna, con una procedura circolare, al termine del film, nella drammatica discesa della scala da parte dei due amanti. Il film, alla sua uscita, fece scandalo a causa del bacio fra Cary Grant e la Bergman, che fu calcolato essere il bacio più lungo della storia del cinema. Contrariamente al solito, pur essendo di spionaggio questo film di Hitchchock non lascia spazio all'ironia. E' una seria denuncia del nazismo e, insieme, una romantica storia d'amore in cui i due sofisticati protagonisti, pur amandosi, non sono privi di ombre, di mistero, di macchie sull'anima. Alla fine l'amore e la giustizia trionfano, non senza una vena di cinismo. A tratti il nazista, innamorato ingannato e succube di una madre senza cuore (anche qui compare il tema, caro ad Hitchchock, del difficile e talvolta tragico rapporto madre-figlio) ispira più simpatia dei due protagonisti. Un film-cult nella storia del cinema mondiale.



Angela, 28 anni, Mn (MN).




ziogiafo - Il grande cinema di Hitchcock !

(10/10) Voto 10di 10

Vedere o rivedere i film di Hitchcock, è sempre una grande emozione. Per coloro i quali, hanno visto i film del celebre regista inglese, solo in parte o si ricordano qualche titolo dei più famosi, consiglio di continuare a scoprirlo attraverso le altre sue numerose opere. Tutti hanno preso spunto dalle sue idee, con scarsi risultati direi,anche perchè il suo genere è difficilmente imitabile. "NOTORIUS - L'AMANTE PERDUTA" uscito un anno dopo il grande successo di "Io ti salverò" propone un altro grande attore al fianco della bellissima Ingrid Bergman: Cary Grant. Insieme danno luogo ad un vero e proprio melodramma sentimentale, intriso di suspense. I tempi e le tecniche di ripresa dell'epoca sottolineano l'atmosfera ambigua e angosciosa del film, come solo Hitchcock sapeva fare, nello stesso tempo come un paradosso, i ritmi viaggiano in un clima di serenità psicologica. Cordiali saluti ziogiafo



ziogiafo, 50 anni, Napoli (NA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200705.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200705.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20