FilmUP.com > Opinioni > L'allenatore nel pallone 2
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


L'allenatore nel pallone 2

Opinioni presenti: 105
Media Voto: Media Voto: 3.5 (3.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Mi spiace Oronzo...

(4/10) Voto 4di 10

Difficile ripetersi dopo il grande successo del cult "L'allenatore nel pallone". Poche scene divertenti. In fin dei conti,anche meno immagini di partite rispetto al primo film. Pessima la recitazione di Milo del Grande Fratello... Anche sui nomi gli autori del film potevano sbizzarrirsi di più...Perchè una volta c'erano CRISANTEMI,SELLA e CAVALLO e ora ci sono nomi anonimi come BURRAI o LUISINI???Si poteva giocare anche su quello...L'unico personaggio un po' simpatico è quello del giapponese KIKU e i suoi autogol.Appunto gli autori dovevano insistere su questo genere di cose... Poi la storia del russo non ha senso;tranquillamente risparmiabile. Non era possibile,richiamare vecchie glorie,oltre ad ARISTOTELES???Che fine hanno fatto SPERONI e la bella presidentessa???E il mitico GIGINHO??? Simpatico il personaggio di Canà ma non è quello di 20 anni fa(che fa pure rima)...In alcune scene è più Nonno Libero che Oronzo Canà... Bocciata Anna Falchi...Personaggio inutile nella storia. Mi spiace,ma solo il primo film è da vedere!



Nino, 24 anni, Agrigento (AG).




Im..ba..ra..zzante

(1/10) Voto 1di 10

Nessun paragone con il primo. lino banfi anche se sei mio compaesano mi dispiace, ma era meglio se continuavi a fare il nonno. imabrazzante. nn lo consiglio a nessuno.



Checco, 28 anni, Andria (BA).




Bellooooo

(8/10) Voto 8di 10

Film è divertente. E' ciò che mi aspettavo. Molto simile al primo anche se il primo fa molto più ridere. Non lo trovato per nulla noioso! Lino è sempre grande.



Gemini, 30 anni, Andria (BA).




Un ottimo cast per un ottimo film

(10/10) Voto 10di 10

Innanzi tutto sgombriamo il campo dalla solita contrapposizione tra pubblico intellettuale e pubblico popolare: personalmente non mi frega ne di uno ne dell'altro, per cui cercherò di parlare del film in se. Sergio Martino e Lino Banfi avevano in mano un'operazione molto difficile e delicata, e il rischio di proporre un clone stanco e fuori tempo massimo era altissimo. Invece hanno vinto la scommessa, uscendone entrambi a testa alta. Ho letto qua e là di mancanza di magia, di tecnica piatta, di inquadrature sciatte...ma io mi chiedo: da un film del genere cosa si aspettavano questi? Una grana alla Von Trier? Tagli bergmaniani? Licenze oniriche alla Lynch? Ma per favore! Riguardando il film degli anni 80, non mi pare ci fosse tutta sta ricerca registica ma c'era, come in quello di oggi, la capacità di imbastire una commedia e di farla funzionare. Senza grilli per la testa. E senza la bassezza dei Vanzina o dei Pieraccioni. Non bisogna dimenticare inoltre che far ridere è molto più difficile del lanciare messaggi, e sfido gran parte dei nostri registi in odore di pistolotto socio-culturale, quelli cosiddetti "seri", a girare un film del genere e, soprattutto, a farlo viaggiare! Si, perchè il film fila via che è una meraviglia, il montaggio è asciutto e funzionale, gli attori ben diretti e il ritmo, soprattutto nel primo tempo, scoppiettante; e soprattutto si respira un'aria fresca, genuina, che lascia addosso quel gusto del cinema fatto con le mani, ma anche col cuore. Banfi poi è tenero ed esilerante, e vien voglia di abbracciarlo. L'Italia di oggi, con la sua televisione fognarola e fascistoide, ha completamente distrutto il cinema di genere, e così anche quello dei registi radicali, lasciando la cenere di un cinemino smidollato e asservito a produttori senza pa**e. Sergio Martino e Lino Banfi hanno vissuto l'altra era, quella ormai defunta dell'ala creativa italiana, e anche a distanza di vent'anni e passa ci fanno sentire tutto il loro talento d'artisti.



Antonio, 32 anni, Ascoli.




Purtroppo deludente

(2/10) Voto 2di 10

A malincuore devo dire che è molto brutto e non ha nulla a che vedere con il primo.Lino Banfi è un grande ma a volte anche i grandi toppano.



Marco, 22 anni, Bari (BA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 21   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: