FilmUP.com > Opinioni > Nome in Codice: Broken Arrow
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Nome in Codice: Broken Arrow

Opinioni presenti: 4
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



codice-john e christinan

(8/10) Voto 8di 10

Dopo SENZA TREGUA il film d'esordio di john woo e uno dei migliori film con van damme, ecco la seconda prova con i due mitici john travolta e christian slater amici e poi rivali quando john decide di compiere atti terroristici sequestrando due testate nucleari...toccherà a slater spremere tutta la sua abilità e conoscenza per fermarlo e salvare il mondo,uscito nello stesso periodo di THE ROCK e FUGA DAL L.A. questo e un film pieno d'azione che coinvolge gli spettatori di ogni età.



seba, 22 anni, udine.




Carino

(7/10) Voto 7di 10

Una storia decisamente veloce e dinamica. Però si poteva fare di meglio.



Sara, 31 anni, Cuorgnè (TO).




gran bel film

(9/10) Voto 9di 10

Lo avro' visto si e' no 7 volte e devo dire che e' un film da vedere..... mi e' piaciuto soprattutto jonh travolta nella sua parte.....



Ferdinando, 18 anni, Brindisi (BA).




C'era una volta

(8/10) Voto 8di 10

C’era una volta un grandissimo regista cinese che con i suoi films made in Hong Kong esaltò milioni di appassionati cinefili di tutto il mondo(tra i quali si annoverano tali Quentin Tarantino e Sam Raimi)…c’erano una volta le pellicole di tale regista fatte di duelli rusticani tra rappresentanti del Bene e rappresentanti del Male, combattuti a suon di coreografiche sparatorie i cui i protagonisti uccidevano e schivavano pallottole a passo di danza ed il cui pathos veniva quintuplicato da un uso meraviglioso del rallentì…c’era una volta “Nome in codice: Broken Arrow”, uno dei primi film girati dal regista in territorio americano, che manteneva quasi intatto lo stile del cineasta orientale narrando la disputa, a ritmo d’inseguimenti mozzafiato nel Grand Canyon e di spettacolari scontri a fuoco, di due piloti dell’aereonatica militare statunitense, amici – nemici, per il possesso di due testate nucleari…c’era una volta John Woo…prima che il lungo soggiorno a Hollywood ne contaminasse inesorabilmente lo stile trasformandolo in un Michael Bay qualsiasi.



Alessandro, 30 anni, Peschiera Borromeo (MI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: