FilmUP.com > Opinioni > Molto incinta
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Molto incinta

Opinioni presenti: 32
Media Voto: Media Voto: 5.5 (5.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



non so che dire...

(5/10) Voto 5di 10

l'idea era originale, anche se ci sono alcuni punti che non riesco a comprendere: perche' una ragazza carina come lei va a letto con grasso maiale fattone? e perche' a tutti i costi vuole che lui diventi suo marito? comunque, a parte queste domande che vengono spontanee, il film non era malaccio, forse la comicita' era un po' troppo volgare, ma i personaggi secondari avevano delle uscite geniali



Sgunf, 99 anni, Milano (MI).




ancora judd

(9/10) Voto 9di 10

judd apatow colpisce ancora e presenta un film che come al solito vi farà ridere a crepapelle ma nello stesso tempo vi farà riflettere questa volta sui sentimenti e sulla responsabilità di scegliere una strada piuttosto che un'altra.



Giorgio, 45 anni, Brescia (BS).




Carino

(8/10) Voto 8di 10

Non un film demenziale (per lo meno non totalmente). Direi un collage di molti generi, commedia sentimentale con qualche spruzzatina di demenziale, un tocco di sentimental-riflessivo con l'inevitabile lieto fine. Non così male come alcune opinioni dicono, non un capolavoro. Tutto sommato guardabile e, a tratti, divertente. Gli attori comunque sono tutti in parte, le Heigl e soprattutto il simpatico Rogen.



Stefano, 43 anni, Usmate (MI).




sciapo

(4/10) Voto 4di 10

Come facciano ridere così tanta gente i film sceneggiati da apatow (40 anni vergine e strafumati) per me rimane un mistero. Si tratta di questione generazionale? O è cosa da ascrivere alle diverse formazioni culturali di ognuno di noi? Magari si tratta semplicemente di una questione di carattere. Molto incinta non fa ne ridere ne riflettere. Semplicemente una volta terminata la funzione scompare dalla memoria, svanisce dalla mente. Esistono film così eccezionalmente brutti che, della loro nefandezza, lasciano qualche traccia nella memoria individuale. Questo non è eccezionalmente brutto (come in altre occasioni, in mancanza d'altro, con un po' di sforzo, si può anche guardare) ma è eccezionalmente insipido, senza spessore, sciapo. Che poi sia campione d'incassi, non stupisce. E' costruito per questo.



Pedro navaja, 39 anni, Venezia.




Divertente

(8/10) Voto 8di 10

Pur nella trama scontata, trova continue situazioni esilaranti e le più di due ore di film passano tra risate e sorrisi! I dialoghi padre-figlio e le scene di sesso sono tra i momenti più divertenti. Peccato che essendo kommedia amerikana con un titolo un pò improbabile, sia da alcuni giudicata secondo schemi preconcetti...



Giuseppe, 39 anni, Bergamo.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 7   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: