FilmUP.com > Opinioni > Vacancy
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Vacancy

Opinioni presenti: 60
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Alta tensione, basso profilo.

(6/10) Voto 6di 10

Innanzitutto mi va di fare una precisazione perchè davvero mi ha quasi fatto ribaltare dalla sedia. Tale "Trixter" afferma che Vacancy è accompagnato da una buona colonna sonora. Si può dire tutto su questo film davvero, ma non che abbia una buona colonna sonora, abbi pietà. Una "buona" colonna sonora ce l' ha Into The Wild, Edward Scissorhands, Jackie Brown, Back To The Future e te ne potrei citare un' altra manciata di dozzine, ma Vacancy proprio no scusami! Detto questo, io continuo a non capire perchè vengano proposti a Kate Beckinsale film di medio/basso livello. Sul fatto che sia più bella che brava siamo tutti d' accordo, ma io penso sia ora che l' inglesina faccia il grande salto e si confronti con un lavoro più complesso e impegnativo, mi dispiace davvero, in questo modo non fa altro che alimentare la sua fama di bellissima donna ma con scarso talento, eppure secondo me quest' ultimo non le manca. Parlando del film sicuramente ha una trama incisiva e un ritmo incalzante, nelle fasi iniziali riesce a tenere alta la tensione e soprattutto la curiosità di cosa possa succedere, verso il finale prende una piega abbastanza banale e ci si accorge di aver assistito all' ennesimo thriller buono, di quelli che si dimenticano il giorno dopo, ma niente di più, ma il suo peggio lo tira fuori negli ultimi trenta secondi, quando magicamente il tizio sembra essere resuscitato. Miracolo!! No davvero ragazzi, ma vi sembra possibile che un uomo accoltellato allo stomaco non sia morto dissanguato avendo passato tutta la notte, ripeto, tutta la notte a terra come un sacco di patate? Ed ancora, il fatto che l' abbiano lasciato li a marcire fino al mattino successivo senza avere il minimo sospetto che sarebbe potuto arrivare qualcuno, (per dio hanno ammazzato un poliziotto, accorti di nulla in centrale?) non vi sembra ancora più strano? A proposito sono sempre chiesto il perchè nei film americani gli sceriffi sono sempre degli obesi senza cervello. Insomma ci sono molte leggerezze in Vacancy, pur restando un buon thriller viene demolito nel finale assurdo e forzatamente a lieto fine. Si merita una sufficienza perchè nonostante tutto sa intrattenere il pubblico a dovere e l' idea di base è buona. Dai Kate coraggio, prima o poi il film giusto arriverà.



Cristian, 27 anni, Milano (MI).




insipido

(3/10) Voto 3di 10

Del gruppo dei cosiddetti film insipidi: visto, tolto il dente e via. Da non rivedere mai più. Come si faccia poi dare un 10 a un film come questo resterà uno dei molti misteri del cinema.



Pedro navaja, 39 anni, Venezia.




Vacancy

(6/10) Voto 6di 10

Direi che questo film ha quantomeno centrato l'obiettivo: si pone come una pellicola horror ad alta tensione, nulla di splatter, poco sangue e tanto batti cuore. In effetti, le sequenze ben calibrate e la buona colonna sonora fanno di Vacancy un film abbastanza riuscito, senza renderlo però un capolavoro. Le interpretazioni, nonostante dialoghi alquanto traballanti, sono apprezzabili e la velocità delle scene riesce a non far abbassare nè la tensione nè l'interesse dello spettatore. Alcune trovate sono, a dire il vero, alquanto inverosimili, ma, nel complesso, direi che il film conquista a piene mani la sufficienza.



Trixter, 34 anni, Roma.




Il motel lungo la strada

(10/10) Voto 10di 10

Uno tra i migliori thriller degli ultimi anni. Dopo una scorpacciata di horror thriller orientali decisamente deludenti e mirati a un pubblico di teen ager senza background del genere. Un film godibile ed una buona idea cardine per lo svolgimento della trama e relativa suspance.



Gioele, 36 anni, Roma.




Realistico

(10/10) Voto 10di 10

Devo dire che in questi ultimi anni i film horror si chiamano così perchè sono veramente un orrore... (Cioè, fanno schifo) Vacancy ha attirato molto la mia attenzione. Per mettermi tensione ce ne vuole di tempo, ma devo dire che questo film me ne ha trasmessa alla grande. Una storia molto credibile che potrebbe succedere ad ognuno di noi. In parecchi film ci sono scene in cui il "buono" spara al "cattivo" una dozzina di colpi di pistola nel petto, e come in ogni film, ecco che non si accerta mai se la vittima è morta o meno. Mentre il protagonista buono volta le spalle alla salma che sembra priva di vita, ecco che, miracolosamente, l'antagonista si alza tranquillamente per fare la sua ultima mossa. Ma dico io... gli hai sparato 12 colpi nello stomaco... ma uno nn potevi piantarglielo nel cranio? Cosa a suo favore?... Allora: In questo film questo non accade... La protagonista gli spara 3 colpi nella pancia, e chiunque spettatore si aspetta che l'antagonista si rialzi, ma non succede. Spero ne facciano altri simili



Danny, 22 anni, Napoli (NA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 12   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: