FilmUP.com > Opinioni > La ricerca della felicità
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La ricerca della felicità

Opinioni presenti: 277
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



la vera lezione della vita

(8/10) Voto 8di 10

Ottimo film.... un grande Smith.. una storia semplice ma vera e sentita . Un film che senza dubbio può insegnarci molto e farci riflettere in questo mondo arrivista e illusorio....



Max, 56 anni, Milano (MI).




autostima e perseveranza = felicità (ma non dimentichiamoci che erano gli anni 80)

(5/10) Voto 5di 10

Il film mi è piaciuto per alcuni versi,(la prestanza innegabile di will smith e il bambino che è addirittura un fenomeno, bella ed intensa la breve comparizione della madre) per altri meno: mi spiego; se non fosse tratto da una storia vera (non ho ancora letto il libro di chris garner, e mi riprometto di farlo) uno sarebbe giustificato a dire: la solita americanata, l'outsider, che parte proprio svantaggiato e sembra stare perennemente sulle corna di madama fortuna, e che dal nulla arriva non solo alla sopravvivenza ma addirittura all'agiatezza e alla fama: cioè, siamo realistici..... uno su centomila? su un milione? invece ci dicono che sia una storia vera. soltanto che invece di felicità, il film mi ha trasmesso un'angoscia indescrivibile; sarà perchè il protagonista, will smith in odore di oscar, ha per il 95% del film le sopracciglia a forma di /\, sarà perchè le file dei senza tetto sono molto ma molto reali,e non occorre andare a san francisco per vederle, basta andare alla stazione centrale di milano , sarà perchè ai giorni nostri nemmeno con tre lauree riesci a sbarcare il lunario, mi è sembrata la canzone dei buoni tempi passati "quando il merito ancora valeva più delle raccomandazioni". la moglie non regge ai problemi quotidiani e lo lascia; eppure lui sopravvive grazie alla volontà di assicurare al figlio quello che lui non ha avuto, un padre presente, attento alle sue esigenze e pronto a scherzare e sdrammatizzare; anche qui siamo nel campo della fantascienza; quelle corse dietro ai vari apparecchi radiografici portatili che perde come se fossero caramelle? e' ancora troppo "io e il robot".. ne perde uno perchè si fida di una figlia dei fiori che glielo ruba, uno lo recupera da un senzatetto, e l'altro lo perde mentre sale al volo in metropolitana; non so come sia la biografia, ma gli strumenti della sceneggiatura sono veramente un poco troppo rudimentali per farci capire in che difficoltà si dibatta il protagonista: e i 14 dollari per i quali quasi litiga con l'amico? non credibile: e collezionare 20 multe? bah? penso che il film regga grazie al ritmo incalzante, alla bellezza e bravura dei protagonisti, ma mi sembra l'ennesima favoletta del cavaliere senza macchia e senza paura, hollywood, insomma, in una parola.



Anna, 56 anni, Milano (MI).




Il buon cinema

(9/10) Voto 9di 10

Se il buon cinema deve soprattutto dare emozioni, se il buon cinema deve far riflettere sulla vita e sul male/ bene del mondo, se il buon cinema dve anche trasmettere dei valori positivi, "La ricerca della felicità" è il film da andare a vedere. Qualche pausa narrativa non incide più di tanto sulla storia e sulle splendide interpretazioni di Smith padre e figlio (il primo è davvero da Oscar, guardate il momento in cui gli viene annunciata l'assunzione nella società di brokeraggio). Bravo anche Muccino la cui direzione regge benissimo il confronto con quella dei grandi registi americani. Prevedo tanta invidia e tante critiche malevole. Forza Gabriele!



Mario, 56 anni, Avellino (AV).




deludente

(2/10) Voto 2di 10

film deludente. soprattutto il finale con la realizzazione del sogno americano,il poveraccio che facendo sacrifici, grazie alle sue capacità e ai supoi servigi riesce ad entrare nell'olimpo dei soldi, bella casa e tutti i confort. ridicolo e banale. fotografia e recitazione buoni, ma dal contenuto americano e scontato che4 da un regista italiano emergente mai me losarei aspettato.



Danilo, 55 anni, Urbino (PS).




Io non sono uscito felice

(5/10) Voto 5di 10

Che delusione! Il solito ennesimo film sul "sogno americano", scritto e diretto da un italiano e quindi ruffiano, pieno di luoghi comuni. Cerca di cavare le lacrime al pubblico senza riuscirci perchè sin dall'inizio tutti, ma proprio tutti sanno già come andrà a finire. Nemmeno una trovata, salvo una banalità legata ad un noto gioco anni '80, che non rivelo per quelli che andranno a vederlo.Cosa servirebbe per fare un completo e banale film americano? Una canzone : c'e', un bel coro Gospel! Oscar? Non scherziamo.



Luigi, 55 anni, Pavia (PV).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 56   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Sonic il Film | Il mistero Henri Pick | Alla mia piccola Sama (V.O.) | La Dea Fortuna | Jumanji - The Next Level | Dolittle | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Memorie di un assassino (V.O.) | Judy (V.O.) | A Beautiful Day | Memorie di un assassino | Jojo Rabbit (V.O.) | Cattive acque | Bad Boys for Life | Il Dottor Stranamore | Gli anni più belli | La mia banda suona il pop | Storia di un Matrimonio | Judy | La fattoria dei nostri sogni | Blow-up | Parasite (V.O.) | Cats (V.O.) | Pinocchio | Odio l'estate | Cats | Piccole donne | Figli | Ritratto della giovane in fiamme | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | 18 regali | 1917 | Criminali come noi | Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn | Tolo Tolo | Jojo Rabbit | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | Oldboy | Aspromonte - La terra degli ultimi | L'inganno perfetto | The Grudge | Richard Jewell | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Volevo nascondermi | Cattive acque (V.O.) | Doppio sospetto | Bad Boys for Life (V.O.) | Sorry We Missed You | Fantasy Island | L'hotel degli amori smarriti | Sulle ali dell'avventura | Arctic - Un'avventura glaciale | Lazzaro Felice | Il Commissario Montalbano | Alice e il sindaco | Fabrizio De André e PFM - Il concerto ritrovato | Alla mia piccola Sama | Lontano lontano | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | 1917 (V.O.) | Villetta con ospiti | Il richiamo della foresta (V.O.) | Il diritto di opporsi | Beautiful Boy | Playmobil The Movie | Parasite | La ragazza d'autunno (V.O.) | Ploi | Pepe Mujica, una vita suprema | Il richiamo della foresta |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: