FilmUP.com > Opinioni > Vivere e morire a Los Angeles
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Vivere e morire a Los Angeles

Opinioni presenti: 5
Media Voto: Media Voto: 9 (9/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



........

(7/10) Voto 7di 10

Colonna sonora stile anni 80' purissimo...poliziesco gradevole...scena del falsificamento del denaro grandiosa



STEFANO, 27 anni, TARANTO (TA).




To Live And Die In L.A.:il miglior poliziesco mai realizzato

(10/10) Voto 10di 10

To Live and die in L.A. rappresenta tutto quello che si puo volere da un film:ottimi attori(a partire dal grandissimo Petersen),ottima regia,ottimo montaggio,ottima storia e naturalmente ottime le miticissime musiche dei Wang Chung.Il film narra di due sbirri che pur di incastrare un pittore falsario oltrepassano i confini della legge,rubando soldi veri per comprare i suoi soldi falsi.le cose non andranno per niente come previsto.Direi che non ce altro da dire, il film e semplicemente coinvolgente dall'inizio alla fine,ricco di colpi di scena, grande nel rappresentare una Los Angeles cupa e violenta,con un finale che lascia a dir poco esterefatti(quando lo vidi dovetti riavvolgere il nastro almeno 10 volte perche ancora non ci credevo che un film cosi potesse finire in un modo che piu negativo non si puo,questo e' anche il fatto per la quale mi piace ancora di piu')e ricco di colpi di scena.Il film vanta di una certa fama sopratutto per un lung e spettacolarissimo inseguimento automobilistico per le strade di Los angeles con le auto che vanno contromano.Semplicemente geniale.Peccato che il film ancora oggi sia molto sottovalutato dal pubblico,ma forse e' meglio cosi,meglio che questo film abbia solo il suo pubblico.Spettacolare anche la scena della fabbricazione di dollari falsi a ritmo di musica(City Of The Angels).Ritengo che sia il miglior film di tutti gli attori presenti(dico ancora ottimi:petersen,dafoe,pankow,feuer,turturro,fluegel,stockwell e james)e anche del regista Friedkin.Ottimo Noir crudo e notturno,difficile anche un po da capire alla prima visione,ma veramente imperdibile.Un cult anni 80 e il miglior poliziesco mai realizzato,crudo,reale,violento e pessimista e chi ne ha piu ne metta.10 pieno meritatissimo. Fondamentale la mitica colonna sonora dei Wang Chung,che e'uno dei punti fondamentali dei film.La loro musica abbinata alle immagini e' secca e martellante come un proiettile.Veramente un capolavoro.Scusate ma film cosi non se ne sono mai visti e mai purtroppo se ne vedranno.



Jcvd, 20 anni, Bassano (VI).




Un ottimo poliziesco di un sempre grande Friedkin...!!!

(8/10) Voto 8di 10

Vivere e morire a l.a. rappresenta un cult nell'ambito dei polizieschi anni 80 nonchè uno dei migliori lavori del grande william friedkin vincitore già di un oscar per miglior film e regia nel '71 con "il braccio violento della legge". il film in questione è di buona fattura tecnica con un'ottima regia in cui come sempre friedkin si esalta nelle sequenze di inseguimento...le interpretazioni sono ottime tra le quali spicca quella di un immenso defoe e quella di un "certo" petersen cui molti ricorderanno come il grissom di csi. il mio voto è un 8 in quanto il film merita ma l'unico neo da imputare a friedkin è quello di curare poco la fotografia nei suoi lavori...a tal merito reputo "vivere e morire a l.a." inferiore al solo manhunter di michael mann tra i polizieschi anni 80!!!



Diego, 23 anni, Ottaviano (NA).




I commenti di Luigi Cittarelli

(9/10) Voto 9di 10

"Vivere e morire a Los Angeles" è l'unico film di Friedkin che ho apprezzato pienamente. E' uno dei più duri polizieschi e amari polizieschi degli anni '80, fuori dalla norma, dove i protagonisti sono interpretati da caratteristi, William Petersen in primo luogo, mentre il cattivo di turno è un grande William Defoe. Tante le scene da antologia ma da ricordare è sopratutto quella dell'inseguimento, splendida! Nel genere poliziesco negli anni '80, "Vivere e morire a L.A." è tra i migliori, forse dopo "Manhunter" di Michael Mann con lo stesso Petersen e pochi altri.



Luigi, 18 anni, Terracina (LT).




Altro che L'Esorcista !

(10/10) Voto 10di 10

Per vendicare la morte del suo “gemello” (cioè partner – collega), un agente governativo (William Petersen di C.S.I.) coinvolge il suo nuovo compagno nella sua guerra privata contro un pittore falsario (Willem Dafoe). Insieme arrivano al punto di rubare soldi veri per comprare i suoi falsi, ma le cose si complicano…È quasi una legge del contrappasso per il regista William Friedkin che, con L’Esorcista, ha firmato l’horror più sopravvalutato di tutti i tempi (fino a The Grudge), mentre con questo film ha girato uno dei noir metropolitani più cruenti e pessimisti di tutta la storia del cinema, e che, proprio per questo, non è mai riuscito a ingraziarsi il grande pubblico. Perfino Dario Argento è convinto che questo sia il suo film migliore: eroi a metà tra la ragione e il torto, proprio come nella vita reale, musiche martellanti, fotografia (tra il blu di notte e l’oro/sabbia di giorno) che rende perfettamente l’atmosfera sporca, pesante e avvolgente della metropoli, quartieri sordidi, pieni di graffiti e ruggine, alternati a locali di lusso stile Miami Vice, e scene d’azione che (al contrario della spettacolarità e dei ralenti di Sam Peckinpah e John Woo) esplodono improvvise, crude, realistiche, (come accade nei film di Takeshi Kitano e come accadrà ne Gli Spietati di Clint Eastwood). Con due pezzi da antologia: la fabbricazione dei soldi falsi e l’inseguimento contromano in autostrada. Si gradirebbe finalmente un'edizione in Dvd



Giovanni, 23 anni, Palazzolo Sull'Oglio (BS).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: