FilmUP.com > Opinioni > Il caimano
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il caimano

Opinioni presenti: 192
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il solito livore.

(2/10) Voto 2di 10

Ho sempre votato a sinistra ma sono costretta ad ammetterlo: Moretti è certamente un regista di talento ma condivide in pieno e ne è totalmente prigioniero dell'infantile odio, spocchia e senso di superiorità di tutta la sinistra italiana nei confronti di Berlusconi; purtroppo non hanno ancora capito nulla e infatti continuano a prendersi le mazzate sui denti a tutte le elezioni. Il Caimano è un mediocre film poichè non è certo un film sulla intera figura del Cavaliere e infatti risulta un'opera debole e retorica realizzata non per l'amore del cinema o per realizzare un "inchiesta" politica ma solo per esternare l'odio morettiano verso Berlusconi. Sopravvalutato, debole e pieno di puzza sotto al naso. voto 2



Elisa, 27 anni, Isernia (IS).




la mia opinione

(8/10) Voto 8di 10

Premetto che non ho alcuna intenzione,con questa recensione,di attaccare gli utenti berlusconiani e non berlusconiani...secondo me,al di là della critica politica che puo essere condivisa oppure no(e io,personalmente,la condivido pienamente ma non è questo che voglio sottolineare) il film rivela comunque(secondo me) una idea di base molto intelligente...che è quella di mettere la critica politica sullo sfondo,mentre al centro della storia si trova la storia di un uomo e della sua burrascosa vicenda coniugale...Nanni Moretti costruisce la vicenda"interna" di quest'uomo e intorno a questa storia ne fa girare un altra"esterna":quella di Silvio berlusconi e dell'italia...che però prende il sopravvento nell'ultimo quarto di film e che puo essere liberamente condivisa oppure no...resta il fatto che,per me,Moretti è riuscito nell'impresa non facile di fondere la politica con la quotidianità che ognuno di noi vive tutti i giorni nella propria vita privata e circondandola con un "ombra" di cupo pessimismo apparentemente distruttivo... e per questo assegnerò un meritato 8...p.s:se qualcuno volesse scrivere che sono uno spietato comunista figlio di Stalin e Mao soltanto perchè ho messo 8 a questo film,per quanto mi riguarda lo puo anche scrivere,non me ne frega una min**ia.



Alessandro, 19 anni, Umbria (PG).




Poca roba, molto meglio il Divo

(5/10) Voto 5di 10

premesso che sono un elettore di centrodestra, devo pero' dire che al di la' di questo avevo apprezzato l'idea di Moretti di fare un film su Berlusconi.Anche se le cose non si condividono piu' di tanto, vanno sempre valutate con attenzione... Mi sono trovato invece di fronte alla storia di un produttore cinematografico che vuole fare un film sul Caimano, della cui vicenda personale non si sa praticamente nulla(eccezion fatta le solite' banalita' tipo che ha molti processi, le tv ecc.) personalmente, avendolo visto nello stesso periodo del Divo, dico che tra i due film non c'e' paragone.Uno (il Divo)e' davvero uno spaccato della politica italiana e un ritratto fedele di Andreotti(magari un po' romanzato).L'altro (il Caimano) e' uno strano film in cui Berlusconi viene solo sfiorato per poi parlare di altro.Deludente



Alex, 22 anni, Pistoia.




Agghiacciante.

(1/10) Voto 1di 10

Nanni Moretti ci propone l'ennesima "opera" (sic!) che da sfogo al suo infantile e ossessivo livore verso il Cavaliere: Eh si, in fondo posso capirlo chi ha successo nella vita lavorando duramente e rischiando di suo fondando aziende che danno lavoro a migliaia di famiglie e per ben tre volte è stato eletto dalla stragrande maggioranza degli italiani alla guida del Paese è sempre fonte di invidia per chi come Moretti è cresciuto ciondolando nelle segreterie di partito (comunista) e ha potuto realizzare i suoi film solo grazie ai finanziamenti a fondo perduto regalati a piene mani a qualunque mestierante con la cinepresa a patto che sia di sinistra (lo sono quasi tutti!). Lo avevamo già capito nell'altro film Aprile dove si assisteva allo sgomento morettiano per Berlusconi Presidente del Consiglio; non è diversa la musica nel Caimano: Moretti ci dipinge l'ennesimo desolante quadretto dove ci spiega, dall'alto della sublime superiorità morale del popolo di sinistra, quanto è disonesto e cattivone Berlusconi. Purtroppo per Moretti il gioco ha stancato e gli italiani non sono tutti scemi come vorrebbe farci credere il Woody Allen de Trastevere ed infatti hanno rimandato a casa a calcioni nel sedere il governo di sinistra che tanto piaceva a Moretti spedendo nella spazzatura persino tutti i partiti dell'estrema sinistra morettiana! Caro Moretti: a quando un altro film sul Cavaliere??? In fondo Berlusconi è un Suo fan sfegatato come di tutti quelli che lo denigrano per professione 24 ore su 24; egli sa benissimo che gli portano sempre grande fortuna ed ottengono invariabilmente il risultato opposto a quello che si prefiggono!! Grazie Moretti il Cavaliere Le è grato in eterno!



Alessandro, 35 anni, Crotone (KR).




berluscaimano

(7/10) Voto 7di 10

Premetto che non sono un berlusconiano nè, tantomeno, un anti-Berlusconi. Ho visto il film e lo giudico per quello che è. Mi sembra che la maggior parte dei commenti sia corrotta da elementi ideologici aprioristicamente posti. Io ammetto di averlo trovato discreto, ben girato, con una bella sceneggiatura ed una regia convincente. Silvio Orlando è bravissimo e anche Michele Placido mi ha divertito molto. Nel complesso, un film apprezzabile che ha come sfondo l'Italia di Berlusconi e gli affari che questo ha realizzato sin dai primi anni '80. Unica pecca, svelare ciò che già si sa di Berlusconi, non aggiungendo nulla a quanto ampiamente conosciuto.



Trixter, 34 anni, Roma.





Sfoglia indietro   pagina 2 di 39   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: