FilmUP.com > Opinioni > Memorie di una geisha
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Memorie di una geisha

Opinioni presenti: 115
Media Voto: Media Voto: 8.5 (8.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Dopotutto, queste non sono le memorie di una imperatrice, né di una regina... sono memorie di un altro tipo....

(10/10) Voto 10di 10

Io trovo che sia uno dei film più profondi, sinceri ed emozionanti degli ultimi anni che, per di più, riesce a trasmettere perfettamente l'atmosfera e la cultura di un popolo e di un periodo storico, affronta tematiche interessanti, e lo fa in mille modi, con mille colori. Memorabile l'incontro della piccola Chiyo con il direttore generale. Del resto il tutto è reso ancora più magico dalle parole finali della voce narrante: Bellissimo, toccante. Un film che merita di entrare nella storia.



Susanna, 21 anni, Montecatini Terme.




Un gran bel film

(10/10) Voto 10di 10

Sono un appassionato della cultura giapponese e mai sono reso conto dell'occidentalizzazione cui faceva riferimento il recensore.Sono d'accordo nell'affermare che nella seconda parte del film gli eventi vengono trattati con superficialità,ma in generale non mi sento di affermare che il film sia sottotono o banale.Ambientazione,musiche e citazioni sono tra le più orientali viste in un film:io ho respirato aria di capolavoro dopo tanto tempo che al cinema non vedevo altro che film-fotocopia...nessun brivido..nessuna emozione..memorie di una gheisha mi ha colpito al cuore..dritto..con la sua semplicità nel raccontare e far capire al mondo chi siano queste gheishe..come vivono la propria quotidianità e sopratutto perchè a loro non è permesso amare come tutti gli altri essere umani.



Marco, 19 anni, Spadafora (ME).




la bellezza del mistero

(10/10) Voto 10di 10

Guardando "memorie di una geisha",è impossibile comprendere all'inizio in quale vortice di profondità e bellezza ti trascinerà questo film,ma tutto accade lentamente,ogni scena cattura un pezzo di cuore,di mente,entrando in contatto con le emozioni che una bambina giapponese prova,sino a diventare una giovane geisha.per me è stato importante avvertire attraverso i suoi occhi il desiderio di diventare una geisha,maturato giorno dopo giorno,per rincontrare l'uomo che le aveva donato un unico sorriso quando era poco più che una bambina,cioè il direttore generale.questo film racchiude magia,mistero,sensualità e amore,ma mai volgarità o banalità.dopo aver visto questo splendido film,mi sono resa conto che l'amore è pazienza,è sacrificio,è coraggio,è speranza,è voler ripagare l'altra persona anche per un semplice spiraglio di vita che essa ci ha dato,ma non è mai pretesa.inoltre vengono sfatati molti giudizi che si hanno sulle geishe,sostituendoli con la comprensione nei confonti di un mondo tanto pieno di cultura,di arte e di ineffabilità.



Ilaria, 20 anni, Roma.




da non perdere!

(10/10) Voto 10di 10

un film che vale la pena di vedere!!! l'ambientazione è fantastica, ed è già questo un valido motivo per guardare il film! la trama appassionante! inoltre soprattutto per chi come me non conosceva il mondo di una geisha e non s'intende molto di questa cultura orientale, ma ne è incuriosito, è veramnete un'occasione perfetta! da non perdere!



Veronica, 15 anni, Vicenza.




manca quel non so che, ma non è un difetto

(10/10) Voto 10di 10

Manca quel non so che dei film "made in estremo oriente" ma è un vero sollievo. trovo questo film perfetto considerando che mette in scena aspetti di una cultura troppo lontana e incomprensibile. l'attrice bellissima - ziyi zhang - è la stessa di quella idiozia di 2046 (regia di kar wai wong) con la differenza che in "memorie di una geisha", recitando all'americana, la si rivaluta come grandissima interprete. e non solo... la regia e la sceneggiatura sono talmente perfette che non è nemmeno possibile dire che questo film sia un'americanata. questo film è per tutti, non solo per una fetta di mondo e manca di quel non so che... per fortuna...



Esmeralda, 41 anni, Milano (MI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 23   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: