FilmUP.com > Opinioni > Melissa P.
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Melissa P.

Opinioni presenti: 278
Media Voto: Media Voto: 3.5 (3.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Un pò cialtrone ma in fondo vero...

(5/10) Voto 5di 10

Non si tratta di un film eccezionale soprattutto perchè si capisce al volo che il sesso è usato strumentalmente a scopi pruriginosi per attrarre lo spettatore e garantire il successo del film, ma in fondo ci fa vedere situazioni che oggi probabilmente sono molto diffuse tra i giovani. Parla del malessere di esistere che è stato e sempre sarà di tutti gli adolescenti quindi tutto sommato è un film che val la pena di essere visto. Buona l'interpretazione della protagonista. Sufficente la regia.



Francesco, 51 anni, Poggio Renatico (FE).




un film sull'amore

(10/10) Voto 10di 10

Ho letto le opinioni su questo film e son rimasto sconcertato: noia, scandalo, disgusto! Abbiamo visto un altro film? Io ho visto un film sull'amore, mi son commosso insieme a Melissa quando la nonna faceva "sesso" col suo amico (dolcissimo quando le sfiora il viso) e ho piano quando Daniele le ha detto "Vuoi baciarmi, bacia il mio sesso". Un film che provoca rabbia e disgusto volutamente e che fa capire come il maschilismo di Daniele sia semplicemente ripugnante! Un film da cui esce un urlo silenzioso: il sesso è bello se c'è l'amore (o se almeno c'è rispetto, parità, complicità). Son contento che gli unici che lo abbiano aprezzato siano gli adolescenti, evidentemente son gli unici che lo hanno capito. Mi dispiace per quelli che si sono annoiati, magari era meglio si andassero a vedere un film porno!



Luigi, 48 anni, Nuoro (NU).




Deludente

(1/10) Voto 1di 10

Non ho apprezzato particolarmente il libro ma devo dire ancor meno il film. Ho sentito dire dalla stessa Melissa che si dissocia dalla trama e mi piacerebbe chiederle se ha letto o meno il copione prima di vendere i diritti. Se si, non capisco perchè abbia accettato che venisse stravolta la trama. La cosa più assurda è che ha sostenuto che nel film si da più spazio alla morbosità, quindi all'aspetto sessuale, piuttosto che ai tormenti della sua anima. Direi che è proprio il contrario. Nel film, tranne all'inizio, le perversioni sessuali sono affrontate in modo soft, è molto più crudo il libro che non lascia proprio spazio all'immaginazione. Oltretutto solo una piccola parte delle avventure erotiche della stessa sono state messe in evidenza suppongo per puntare su un pubblico più variegato. Melissa la trovo irritante, seppure molto intelligente e furba. Non sono in grado di dire se possiede una sfrenata fantasia o davvero ha vissuto certe situazioni. Non me ne importa molto a dire il vero, ma siccome siamo stati tutti adolescenti con enormi conflitti interiori, grande senso di inadeguatezza e approcci sessuali più goffi che trasgressivi, mi sembra allucinante che una ragazzina affronti un mondo così torbido giustificandolo con tormenti interiori. Ma la vada a raccontare a qualcun altro. Sono tutto meno che puritana ma la furbizia a discapito di creduloni non la sopporto. Tornando al film che dire: peccato! Vero che è "liberamente tratto" dal libro e allora potevano anche risparmiarsi il denaro col quale hanno contribuito ad arricchire quella spocchiosetta, prenderne spunto per scrivere sul mondo degli adolescenti in modo più appropriato e coinvolgente e soprattutto più chiarificatore per chi vive il rapporto conflittuale con figli di questa età.



Giusi, 48 anni, Sesto san giovanni (MI).




Madre contro figlia

(8/10) Voto 8di 10

Il personaggio del film che più mi ha colpito non è la protagonista del racconto ma sua madre. Questo personaggio riconosce i problemi della figlia solo alla morte della nonna di Melissa, quando diventa impossibile non notarli. Ma perché la madre non comprende prima il dramma della figlia ? Questo accade perché la considera una bambina, ma non solo per questo: la madre non può immaginare che la figlia sia più profonda e sensibile di quanto lei pensi. Io credo che l’errore di Melissa è quello di volere amare, nonostante il comportamento delle persone che fanno parte dell’ambiente che frequenta (nel libro gli ambienti sono differenti rispetto al film); è questo desiderio d’amare che rischia di perderla, ma che al contempo le permette di notare quanto sia importante la presenza della nonna, con la quale ha un legame vero e non formale. Successivamente, questo desiderio d’amore che era stato contaminato dagli altri ma non da se stessa, la riporta alla vita.



Alessandro, 47 anni, Latini (MI).




film di solo richiamo

(4/10) Voto 4di 10

Trama : l'adolescente sedicenne melissa si ritrova in un momento della sua vita decisamente di cambiamento, dove l'amore totale e perdutario per daniele trasformano questa ragazza in una macchina di seduzione.l'unica sua difesa sembrano essere cento colpi di spazzola che la nonna gli ha insegnato a darsi sui capelli per lasciare tutto alle spalle.... osservazioni : in sintesi , quando il tempo delle mele incontra histoire d'o.tutto viene frullato e esce questo melissa p ( dove p significa proprio quello che significa ), film adolescenziale di un certo coraggio tratto da un libro " cento colpi di spazzola " additato come provocatorio e sessualmente pruriginoso.il film bisogna dirlo non si ferma molto ( le scene sono girate con molte allusioni, ovviamente manca l'orgasmo ciak cioe' il primo piano)e la giovane protagonista non lesina di far vedere appena possibile il proprio seno.le situazioni di sesso multiplo sono ben gestite e devo dire assolutamente provocanti.il problema di fondo e' dove vuole arivare questo film, in fondo histoire d'o era un percorso voluto alla ricerca dell'estasi sessuale,con sue connotazioni ben precise,il tenpo delle mele era la ricerca castissima dell'amore adolescenziale, qui sembra che si voglia provocare tramite le grazie della ninfa esasperando situazioni prima non volute dalla stessa che pero' al momento dell'arrivo dell' appagamento sessuale vengono completamnete abbracciate.stucchevole la presenza della mamma che non capisce e geraldine chaplin si diverte dando una prova di nonna premurosa di maniera.



Pietro, 41 anni, Gessate (MI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 56   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Cattive acque (V.O.) | Jojo Rabbit | La mia banda suona il pop | Bad Boys for Life (V.O.) | La ragazza d'autunno (V.O.) | Doppio sospetto | Blow-up | Amarcord | L'immortale | The Grudge | 1917 | Il lago delle oche selvatiche | Tolo Tolo | Lontano lontano | Cattive acque | Il richiamo della foresta | Judy (V.O.) | Ritratto della giovane in fiamme | La strada di Levi | La Dea Fortuna | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | Cats (V.O.) | 1917 (V.O.) | Fantasy Island | Fabrizio De André e PFM - Il concerto ritrovato | Auguri per la tua morte | Figli | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn | La dolce vita | Gli anni più belli | Sonic il Film | Pinocchio | Ploi | Jojo Rabbit (V.O.) | Sulle ali dell'avventura | Villetta con ospiti | Il mistero Henri Pick | Il traditore | L'hotel degli amori smarriti | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Il Commissario Montalbano | Dolittle | Il diritto di opporsi | Alla mia piccola Sama | Memorie di un assassino (V.O.) | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Odio l'estate | Memorie di un assassino | Il richiamo della foresta (V.O.) | Alla mia piccola Sama (V.O.) | Criminali come noi | 18 regali | La ragazza d'autunno | Sorry We Missed You | Aspromonte - La terra degli ultimi | Jumanji - The Next Level | Alice e il sindaco | Bad Boys for Life | Cats | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Richard Jewell | Parasite | Piccole donne | Playmobil The Movie | Judy | Arctic - Un'avventura glaciale | Parasite (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: