HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Gas

Opinioni presenti: 11
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Forte e incisivo

(10/10) Voto 10di 10

Film molto forte, ricco di scene scioccanti che hanno comunque ragione d'esser presenti. Ottima la regia, che tiene alta l'attenzione fino alla fine del film; da elogiare l'intento di denuncia del regista L. Melchionna. Eccellente Loretta Goggi nell'interpretare la madre del protagonista, riesce a trasmettere un'umanità incredibile, difficilmente rintracciabile in altri film o spettacoli teatrali, suscita immancabilmente commozione. Molto bravi comunque tutti gli attori, perfettamente calati nei personaggi. Azzeccate le scelte dei set e le scenografie. Un Fragoroso applauso al regista che ho avuto la fortuna di conoscere e, che oltre ad essere grandioso nella sua professione, nel saper cogliere tutte le sfaccettature della vita reale, è anche una persona stupenda.



Alessio, 20 anni, Roma (RM).




finalmente qualcosa di bello dal cinema italiano

(10/10) Voto 10di 10

non ho parole.è uno di quei film che si può definire "tosto" . Veloce,flashato, skizzato...ti prende e ti incolla alla poltrona perchè vuoi sapere, conoscere...ottimo montaggio, probabilmente il tocco di classe che rende ancora più magnetico questo film...complimenti al regista!



Stefania, 24 anni, Caserta.




Splendido

(10/10) Voto 10di 10

Il film a mio avviso si sviluppa benissimo, un susseguirsi di flash - back che ti colpiscono continuamente ma che non ti fanno mai perdere la linea guida e a cosa vuole arrivare il film. Visibile Omaggio ad Arancia Meccanica e Trainspotting,è una produzione finalmente tutta italiana che risveglia una coscienza che ha volte si dà per scontato di una insoddisfazine che colpisce i giovani e dove per la prima volta l'unica cosa sana e l'amore omosessuaole che nasce dai due protagonisti. La Goggi è davvero commovente in particolare in una scena del film in cui si trova in spiaggia con il figlio e riesce a trasmettere la vera essenza di madre che ama ad ogni cost. Esemplare il protagonista Luca che mantiene una credibilità fino alla fine del Film. Complimenti al regista e speriamo di vedere presto dei suoi nuovi lavori. Sotengo fortemento il cinema italiano poichè stanco dei continui film importati e che raccontano realtà troppo diverse dalla nostra.



Alberico, 28 anni, Roma (RM).




ottimo

(9/10) Voto 9di 10

bello, bello, bello, un film completo, sia dal punto di vista tecnico :ottima regia, finalmente una sceneggiatura vera,azzeccati tutti gli attori e poi un montaggio stupendo, con una frammentazione ben dosata, sia dal punto di vista del contenuto che fa riflettere , non è banale ed esprime un neorealismo verosimile e non superficiale. sono andata a vederlo dopo che mia figlia ventenne aveva ammesso di essere rimasta molto turbata, e non per la violenza o la crudeltà dell'ipotesi ma per la triste constatazione che la "anaffettività",come lei dice, circola tra i giovani, un brutto male che mette paura. Calcoliamo poi che lei(e anche io) vive a Latina,e che la nostra piccola città è "perfetta" per rappresentare il vuoto storico , geografico ed emotivo.



Silvia, 52 anni, Latina (LT).




un buon manuale di psicopatologia

(9/10) Voto 9di 10

Tanti anni fa, ero davvero molto giovane, vidi Arancia meccanica e ne rimasi colpito e turbato, come con pochi altri film mi è poi capitato. Ecco, questo Gas (pur senza tentare paragoni da cui ne uscirebbe sconfitto) mi ha ridato emozioni forti per la crudezza, il rigore e la lucidità spietata con cui mostra spaccati di una relatà che esiste a livello sociale e psicologico. Un film di un'amarezza e di un dolore immenso, quasi simbolizzato nel volto della Goggi e nella sua ottima recitazione. Un film che dovrebbe essere visto da giovani e da persone della generazione di mezzo, un film che purtroppo pochi conosceranno visto che in Italia ciò che passa e ciò che affascina è il mondo volgare (quello sì da censurare) della de Filippi, di Mammuccari, di Affari tuoi... Un film che andrebbe rivisto più volte, piano e con delicatezza per mandarlo giù e metabolizzare il dolore che procura. Un film che può essere anche un buon manuale di psicopatologia. Complimenti al regista, allo sceneggiatore, agli attori.



Maurizio, 50 anni, Grosseto (GR).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: