FilmUP.com > Opinioni > Crimini e Misfatti
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Crimini e Misfatti

Opinioni presenti: 4
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



2 film in uno

(7/10) Voto 7di 10

Film su doppio binario:da una parte un documentarista frustrato e costretto a fare da regista alle gesta del cognato famoso e spocchioso,dall'altra l'oculista di chiara fama impelagato in una relazione extra-coniugale che vuole troncare.Niente di nuovo forse,ma a sprazzi assistiamo a sprazzi del miglior Allen.



Michele, 37 anni, Venezia.




buon film

(9/10) Voto 9di 10

Bel film del 1989 firmato Woody Allen. Commedia mista a dramma che sconfina nel tragico. Due storie si snodano in parallelo e finiscono per incontrarsi: la storia tragica di un noto e ricco oculista (un bravissimo Martin Landau)la cui vita è messa in crisi da un'amante isterica, e quella, più soft, di un regista idealista (Woody Allen)che deve subìre un cognato di poco valore ma di molto successo nello spettacolo. Due storie unite dal personaggio di un rabbino cieco, evidente metafora della cecità (morale) umana, che è l'unico a vedere la realtà in modo chiaro. Tèma principale: gli esseri umani vivono in un mondo in cui, se Dio non viene considerato, tutto è caotico, finto e tragico; essi finiscono quindi col portarsi sempre appresso il fardello delle proprie colpe, nascondendo lo sporco sotto al tappeto ed abituandosi poi a questa grigia consuetudine. Epilogo amaro: non c'è redenzione, il pentimento affiora ma viene rimosso, la colpa resta, chi sopravvive è chi sa mentire a sè ed agli altri. Film amaro, intenso, molto ragionato e costruito benissimo, con attori eccellenti, una sapiente regia ed un ottimo utilizzo del cinema nel cinema. Fa riflettere; amaramente e tristemente, ma con intelligenza, buon gusto ed anche una certa piacevole ironia. Accanto ad Allen recita la bravissima Mia Farrow ed accanto a Lindau la bella e brava Claire Bloom (37 anni dopo il suo esordio in "Luci della ribalta" di Chaplin). Uno dei migliori film di Allen ed il primo degli ultimi suoi drammatici film riguardanti il delitto, il rimorso e la punizione mancata.



Angela, 29 anni, Mn.




Siamo la somma delle nostre azioni

(8/10) Voto 8di 10

Altro grande film di Allen sul delitto e il conseguente rimorso, altro film ben fatto, che fa vivere certe situazioni in prima persona, cercando di far capire come ci si senta in quei momenti, grazie a un ottimo Landau. Il tutto accompagnato da chicche di pura comicità, come pochi sanno fare.



Graziano, 24 anni, Cassano d'Adda (MI).




Woody allen

(7/10) Voto 7di 10

Woody Allen è un genio ed incanta conle sue situazioni di crisi tra coppie... però il film è dannatamente lento.



Luca, 13 anni, Milano.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: