FilmUP.com > Opinioni > Private
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Private

Opinioni presenti: 10
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



nessuna pretesa

(9/10) Voto 9di 10

sono d'accordo con chi scrive che questo film non ha nessuna pretesa...non accusa e non giustifica...è semplicemente uno spaccato di realtà quotidiana di una guerra su cui molto si dice ma poco si sa...il regista ha scelto una padre di famiglia pacifista invece che uno violento?forse per ricordarci che c'è gente che vuole la pace anche in altri paesi.... anche se qualcuno si ostina a mostraceli solo sotto una luce, quella del terrorismo e del fanatismo.



Silvia, 22 anni, Sabbio chiese (BS).




critica e commento !

(10/10) Voto 10di 10

Ciao, io ho appena visto il film e ho letto le critiche che sono state fatte... in particolare quella di alessandro, 24 anni, novara (no)... e' la storia di una famiglia palestinese che ingiustamente si trova a dover condividere forzatamente la propria casa con un manipolo di soldati isdraeliani che sono stati messi a guardia dei territori occupati, e' un film che apre gli occhi su una situazione che spesso ci dimentichiamo e che a volte passa in sordina... il dramma di avere portata via la casa , e con essa la propria liberta', le proprie abitudini e tutto cio' che si e' conquistato con lavoro e fatica. emblematica e' la figura del padre, che rappresenta la lotta di opposizione non violenta, quasi sottomissiva che la figlia capisce solo alla fine. una persona che nonstante tutto, con il suo comportamento riesce a trovare il dialogo con il capo dei militari (anche se solo per un'attimo). veramente bello !!!!!! per il voto al film do 10 cosi almeno compenso il tuo..



Mimmo, 24 anni, Messina.




Bello, ma già visto e già sentito

(6/10) Voto 6di 10

Ho incontrato proprio ieri saverio costanzo e da quello che ha detto, vi assicuro che il film non ha assolutamente la pretesa di risolvere il dialogo fra israeliani e palestinesi, bensì era quello di mostrare in modo "oggettivo" (inizialmente la sua idea era di fare un documentario) delle situazioni che persone "normali" devono subire quotidianamente (e aggiungo) per motivi (ideologie, vendette, o meglio scaramucce) che non-li-riguardano. davvero ben fatte le scene con la telecamera a spalla e suggestive quelle nell'armadio e nella serra, anche se un po' troppo reiterate (se fai una chicca la devi lasciare singola come ciliegina...) ma oltre che all'innegabile bravura tecnica del regista (figlio della morante per chi non lo sapesse e poi di costanzo) e alla forza del tema, spero che questo film (e ogni volta che vedo film di questo genere lo spero) faccia riflettere molto sulla lucida follia (la guerra in quanto strumento del potere) e sulla stupidità coercitiva (la religione) che purtroppo ormai da millenni muovono la nostra specie piuttosto che ideali quali appunto la non violenza il dialogo e perchè no l'umorismo. non credo di essermi spiegato e non mi importa. 6+



Roberto, 18 anni, Roma.




Realismo

(10/10) Voto 10di 10

Non apprezzo le critiche sterili che si fanno, la famiglia palestinese del film non c'entra niente con gli attacchi degli stati arabi ad israele. La mia opinione è molto positiva, ce ne fossero di film così che ci raccontano come può essere difficile la vita in certe parti del mondo. Da apprezzare il comportamento del padre che vuole resistere in maniera non-violenta. Il regista ci proietta nella famiglia come se fossimo un occhio che segue costantemente le vicende di tutti i membri, in stile grande fratello. Molto belle le scene riprese dall'interno dell'armadio...



Tyler, 22 anni, Roma (RM).




La via di mezzo

(10/10) Voto 10di 10

Uno dei messaggi più forti di questo film, e spero di aver interpretato correttamente l'intenzione del regista al quale vanno i miei complimenti, è quello del padre che cerca di proporre la "terza via" tra l'estremismo e la resa totale alla forza: restare nella propria casa, invece che fuggire, in coabitazione con i soldati forse potrebbe significare, in senso metaforico, che il famoso "due popoli, due stati" forse non è un'esperienza impossibile. Certo, la coabitazione è forzata, ma la speranza è che un giorno non lo sia più...



Emmanuela, 33 anni, Sestu (CA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Jojo Rabbit (V.O.) | Miserere | Parasite (V.O.) | Lontano lontano | Takara - La notte che ho nuotato | Cena con delitto - Knives Out | Judy | Amarcord | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Jojo Rabbit | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Fabrizio De André e PFM - Il concerto ritrovato | Ritratto della giovane in fiamme | Impressionisti segreti | Judy (V.O.) | Herzog incontra Gorbaciov | Il lago delle oche selvatiche | Lo scoglio del leone | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Piccole donne | Just Charlie - Diventa chi sei (V.O.) | Io, Leonardo | Snowpiercer | Alla mia piccola Sama (V.O.) | Escher - Viaggio nell'infinito | Villetta con ospiti | Tutto il mio folle amore | Odio l'estate | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | The Farewell - Una Bugia Buona | The Irishman | Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn | La ragazza d'autunno | I migliori anni della nostra vita | La Belle Époque | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Memorie di un assassino (V.O.) | 1917 (V.O.) | Il diritto di opporsi | Downton Abbey | Jumanji - The Next Level | The deep | Aquile randagie | Caterina va in citta' | Sorry We Missed You | Dio è donna e si chiama Petrunya | La dolce vita | Qualcosa di meraviglioso | Hammamet | Joker | Il paradiso probabilmente (V.O.) | Manta Ray | Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn (V.O.) | Richard Jewell | Fantasy Island | Alice e il sindaco | Botero - Una ricerca senza fine | Il mistero Henri Pick | Paterson | Il campione | Dolittle | Vittoria e Abdul | 18 regali | Gli anni più belli | C'era una volta...a Hollywood | Mio fratello rincorre i dinosauri | Storia di un Matrimonio | Alla mia piccola Sama | Oro verde - C'era una volta in Colombia | La Dea Fortuna | Un giorno all'improvviso | L'inganno perfetto | Sonic il Film | Parasite | Il Signor Diavolo | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Memorie di un assassino | Sonic il Film (V.O.) | Sulle ali dell'avventura | Sole | Figli | Il ladro di giorni | 7 uomini a mollo | Un valzer tra gli scaffali | Tolo Tolo | Un Giorno di Pioggia a New York | Midway | Bad Boys for Life | Che fine ha fatto Bernadette? (V.O.) | L'appartamento (V.O.) | Lunar City | Pinocchio | Light of My Life | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | La signora dello zoo di Varsavia | Piccole donne (V.O.) | Sorry We Missed You (V.O.) | 1917 | Joker (V.O.) | Le Mans '66 - La grande sfida | Midsommar - Il villaggio dei dannati | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Invictus | Dopo il matrimonio | Che fine ha fatto Bernadette? | L'età giovane | Underwater | Downton Abbey (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Lontano lontano (2019), un film di Gianni Di Gregorio con Ennio Fantastichini, Giorgio Colangeli, Gianni Di Gregorio.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: