FilmUP.com > Opinioni > Pornocrazia
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Pornocrazia

Opinioni presenti: 16
Media Voto: Media Voto: 5 (5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Che due maroni....

(1/10) Voto 1di 10

Visto e considerato il protagonista del film il titolo dell'opinione mi sembrava adatto...è un film che vorrebbe comunicare,intrigare,la scelta di Siffredi incuriosisce,ma in sostanza chi l'ha scritto e girato non sapeva minimamente da dove iniziare,in pratica non aveva idee. Fortunato perchè ha trovato un produttore disposto a cacciare i soldi per questa boiata. C'è più creatività e trama in un reale film porno,il che è tutto dire. Lo buttiamo nell'umido e nel secco?



Massimo, 45 anni, Arco di trento (TN).




bleah!!!

(1/10) Voto 1di 10

abbiamo preso visione in 4 amiche di questo film.....sconvolgente!!!l'unica nota positiva che possiamo dare è al "membro" del nostro amico Rocco!!!!!tutto il resto è noia!!!!!!



Giusy, 27 anni, Ferreri.




Stupendo un film da vedere

(10/10) Voto 10di 10

Non ho parole, un film con tanta profondità da scorgare la voglia di un intelletualismo cosi dolce ma nello stesso tempo da far riflettera della vera essenza della donna, non più come oggetto da far venire alle falde del Kilimangiaro. Dopo questo film riesco a vedere la donna sotto un aspetto diverso, non più come materia fecale inerte, ma solo un filo che lega del cotone idrofilo del suo tampax.



Carlo, 45 anni, Roma (RM).




"Una sgradevole vergogna" è dir nulla...

(1/10) Voto 1di 10

Che ognuno, si metta a fare il lavoro suo...! che la regia è cosa dei maestri intellettulali, lo sappiamo già! che la recitazione è ispirazione e poesia di chi ha un cuore grande quanto un oceano, lo sappiamo già! che il cinema serve a migliorare le nostre vite insegnandoci qualcosa di profondo, lo sappiamo già! ed allora come mai vediamo un film del genere, ed addirittura diciamo: "grande..." e le vere opere? quelle che fanno piangere il mondo, in quanto riescono a toccare i tasti dolenti dei nostri animi? le abbiamo dimenticate? posso io commuovermi, se a farmi la lezione sui sentimenti, con dialoghi profondi, è uno che non ha nient'altro nella sua storia di famoso che la virtù più indecente? a me fa emozionare Shakespeare e tutti coloro che ne hanno recitato i suoi sacri versi, e siccome il cinema non serve ad altro che ad emozionare, nel comico o nel drammatico, con sorrisi o lacrime, questo film, è solo sgradevole. si prospetta tale anche dal titolo e da qualche altra informazione, ma per giudicarlo, purtroppo, tra un opera ed un'altra, ho dovuto anche vederlo. se i voti andassero anche sotto zero, avrei dato un -40, ma purtroppo posso dare minimo 1



Armando, 16 anni, Corigliano Calabro (CS).




Anatomia dell'inferno

(10/10) Voto 10di 10

L'inferno. Checché ne dica il maschio mediocre, l'Eterno Femminino suscita per sua intrinseca struttura nel debile inconscio virile un'intensa ripulsa, un sentimento d' orrore, o terrore che è il medesimo suscitato dalla Morte, dal sangue, dal Vero. Il sesso, il piacere femminini son quel che non si vede, quel che esiste senza che se ne abbia prova. Eros, thànatos. Nell'uno non si può prescindere dall'altra. L'imaginifica creatura femminile gestisce per indole metafisica le forze ctonie con magica maestria; l'imaginifica creatura femminile vive un furor sessuale che si sprigiona dall'urna occulta del fertile grembo; l'imaginifica creatura femminile non teme la notte, non teme il porpora del sangue, non teme il pulso vitale. Dinanzi a tale fenomeno, dinanzi alla creatura vitale per eccellenza, dinanzi alla Maga, alla Madre, alla Menade, alla Donna Angelo (non l'asessuata degli stilnovisti, piuttosto la yogini che conduce il maschio allo stato di Trascendenza, proiettandolo in una dimensione panica ed arcaica, ctonia, d'unità dei contrari, improponibile per l'anima maschia, di purezza e materialità nel medesimo tempo), come potrebbe l'uomo porsi? La regista propone due vie (tra le righe suggerendo la possibilità rara d'una terza, la via del tantra, mi vien di dire): la negazione del Femminino nella scelta omosessuale, o la topica aggressione maschile di un ente, il sesso femmineo, che, nella sua apparente delicatezza, si mostra al maschio quale gorgo divoratore, quale magma annichilante. E l'angelo muore. Per aver tentato la salvezza dell'irriducibile alla salvezza.



Gemma, 20 anni, Falconara (AN).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 4   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La Belle Époque | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn | Bad Boys for Life | Parasite (V.O.) | Cats (V.O.) | Il Dottor Stranamore | Il Commissario Montalbano | Fantasy Island | Sulle ali dell'avventura | Qualcosa di meraviglioso | Richard Jewell | Otto e mezzo | Lontano lontano | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | Herzog incontra Gorbaciov | Cattive acque (V.O.) | Joker | La Dea Fortuna | Odio l'estate | Jojo Rabbit (V.O.) | Tesnota | Bad Boys for Life (V.O.) | Modalità aereo | L'hotel degli amori smarriti | Figli | Villetta con ospiti | Mon Roi - Il mio re | 1917 (V.O.) | Dolittle | The Farewell - Una Bugia Buona | C'era una volta a New York | Judy | L'età giovane | Alla mia piccola Sama | Amarcord | The Farewell - Una Bugia Buona (V.O.) | Gli anni più belli | Criminali come noi | Il richiamo della foresta | Piccole donne (V.O.) | Fabrizio De André e PFM - Il concerto ritrovato | I due Papi | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Aspromonte - La terra degli ultimi | Il lago delle oche selvatiche | Il diritto di opporsi | Alice e il sindaco | Memorie di un assassino (V.O.) | Cattive acque | La mia banda suona il pop | Sonic il Film | L'hotel degli amori smarriti (V.O.) | 1917 | Cats | Parasite | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Piccole donne | Toro scatenato | La ragazza d'autunno | Memorie di un assassino | L'ufficiale e la spia | Alla mia piccola Sama (V.O.) | L'ingrediente segreto | Botero - Una ricerca senza fine | Cena con delitto - Knives Out | Il richiamo della foresta (V.O.) | Il mistero Henri Pick | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Jojo Rabbit | Il traditore |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: