FilmUP.com > Opinioni > Le lacrime della Tigre Nera
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Le lacrime della Tigre Nera

Opinioni presenti: 6
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Ottimo

(9/10) Voto 9di 10

Checchè ne dica Paolo qualche recensione più sotto, questo film è molto più godibile di opere come "La Tigre e il Dragone": belle musiche, ottime scene d'azione e soprattutto umorismo nero e grottesco a palate. Certo, per chi già conosce Tarantino, Raimi o il primo Peter Jackson non è una novità, ma il film è comunque spontaneo e ben fatto.



Lato, 18 anni, Bologna (BO).




Un'idiozia a tratti molto divertente

(7/10) Voto 7di 10

Il comico volontario e il patetismo iperbolico sono la parte migliore di questo film, talmente starbordande che è impossibile prenderlo sul serio sotto qualsiasi prospettiva lo si guardi. Ogni visione critica o minimamente seriosa sarebbe fuorviante. Sergio Leone, Charlie Chan, John Woo e chi più ne ha più ne metta!!!!!!



Riccardo, 22 anni, Bruxelles (estero).




Una donna e per di più regista

(1/10) Voto 1di 10

poteva meglio sviscerare il problema delle donne soggette a certe violenze ideologiche. Il film parte bene ma poi si perde..... forse che sia del tutto mancato il coraggio di denunciare?



Anna, 40 anni, Firenze (FI).




Un buon film

(10/10) Voto 10di 10

Difficile da capire con una buona storia sopratutto ben dosata. a parte qualche fozatura nel finale.



David, 25 anni, Roma (RM).




Povero cinema orientale

(1/10) Voto 1di 10

Nonostante insigni titoli come "la tigre e il dragone" o "Oasis" onorano il poetico e sensibile cinema asiatico, questo lo svilisce e mostra il lato più commerciale e banale della cinamatografia orientale. L'averlo visto non è poi comunque stata una perdita di tempo perchè ho avuto modo di notare come purtroppo certi lati della nuova mentalità orientale cerca di assorbire la cultura occidentale senza criterio o giudizio, così uccidendo la meravigliosa arte di cui per secoli sono stati geniale artefici



Paolo, 17 anni, Enna (EN).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: