FilmUP.com > Opinioni > Caccia a Ottobre Rosso
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Caccia a Ottobre Rosso

Opinioni presenti: 91
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Una delusione.

(5/10) Voto 5di 10

La prima parte è molto carina ed intrigante. Peccato che il resto (il finale in particolare) rovina quanto di buono era stato fatto dal regista. Le ragioni della diserzione sono ridicole e il buonismo che si nota chiaramente negli ultimi minuti, oltre che essere un po' irritante, è forzato ed irreale. Solo sufficiente la prova di S. Conney. E a chi sostiene che le opinioni negative sono dettate da ragioni prettamente politiche posso rispondere che sono di destra e pro America ma la pellicola in questione mi ha deluso parecchio.



Lorenzo, 21 anni, Arconate (MI).




Sottovalutato

(9/10) Voto 9di 10

Ottima produzione sul tema della 'guerra fredda', qui vista come un passato ormai al suo crepuscolo che lascia gli uomini a dover decidere da se del proprio destino; un thriller che unisce il fascino dell'alta tecnologia alla tensione degli uomini che hanno macchinari distruttivi nelle loro mani. Manitiene alto il phatos senza essere pesante, nonostante la lunga durata. p.s. Pare che anche qui, oltre che nella 'Passione di Cristo', siano passati i troll a demolire il voto degli utenti.... che tristezza.



Enrico, 23 anni, Asti.




C'è di meglio...

(10/10) Voto 10di 10

Il film è veramente bello,è innegabile.ma vi assicuro che il libro da cui è tratto("la grande fuga dell'ottobre rosso"di tom clancy)è eccezionale.e questo non lo dico con la solita boria di chi legge i libri e snobba poi le trasposizioni cinematografiche. io ho prima visto il film,l'ho trovato stupendo e quando per caso in libreria mi sono imbattuto nel libro l'ho comprato al volo nonostante conoscessi già la storia ed il finale.ne vale davvero la pena perchè i tagli sono tantissimi,ed il racconto delle battaglie con i russi ancora più avvincenti.correte a comprare il libro,rivedetevi il film e poi iniziate a leggere.



Peppe, 27 anni, Benevento.




Bruno

(9/10) Voto 9di 10

Sicuramente il più bel film di guerra subacquea che sia mai stato prodotto! bellissima la trama e grande il cast!



Bruno, 24 anni, Bg.




Eh Eh

(2/10) Voto 2di 10

Penso che peggior americanata sia difficile da trovare. Andare tutti in America, che là sì che è una figata. Cattivi russi, pussavia russi. Al di là di considerazioni politiche più o meno condivisibili, vorrei sapere cosa ci sia di fenomenale nella trama. Mah. L'americano buono e il russo cattivo è un finale che proprio non mi sarei mai aspettato! Complimenti alla barba di Connery, il due è per questo.



Andrea, 24 anni, Bologna.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 19   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: