FilmUP.com > Opinioni > Mi piace lavorare - Mobbing
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Mi piace lavorare - Mobbing

Opinioni presenti: 30
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Una lezione di vita

(7/10) Voto 7di 10

Per chi come me di mobilità aziendale ha solo sentito parlare è stata una utile esperienza. infatti, sebbene io sappia come l'individuo umano per funzionare debba essere sottoposto a continui stimoli positivi, nello stesso tempo non immaginavo come il de-mansionamento potesse portare a quelle conseguenze. un film dolcissimo, nicoletta braschi è fenomenale, la sua tristezza e disperazione resta silenziosa. anche la figlia è favolosa, delicata e soprattutto "materna" nei confronti di sua madre... forse un po' troppo veloce il finale, ma resta comuque un film da vedere! sette e mezzo



Giulio, 26 anni, Bergamo (BG).




un pugno nello stomaco

(10/10) Voto 10di 10

Brava la Comencini, magistrale l'interpretazione della Braschi. Un film documento molto al di sopra di ciò che si vede in giro e con costi molto maggiori. Dovrebbe essere trasmesso in TV al posto di tanti polpettoni che rimbambiscono le menti e raccontano il paese dei balocchi.



Gianna, 54 anni, Campagnola (RE).




La migliore lezione sul mobbing

(10/10) Voto 10di 10

Ho seguito molto attentamente questo film. credo sia la migliore lezione possibile sul mobbing, un problema grave. il mobbing é la dimostrazione palese di quento sappiamo essere vigliacchi e ignoranti, tutti perché il mobbing non lo subiscono solo le donne.....che si sappia. consiglio ai docenti di farlo vedere ai ragazzi in modo che non ci siano altri casi dolorosi come anna. concludo inviando a nicoletta braschi un messaggio: un interpretazione magistrale.



Giuseppe, 25 anni, Garbagnate Milanese (MI).




Horror aziendale

(10/10) Voto 10di 10

Bravissima la Comencini, straordinaria l'interpretazione della Braschi. E' stato dei più bei film che avessi mai visto. Straordinario, divertente, surreale e arguto. La Braschi è sempre stata un' attrice in gamba e lo sarà sempre. In questo film lei in un primo tempo lavora con grande tranquillità però in un secondo tempo riceve mille lavori molto faticosi: dall'archivio fatture al lavoro degli operai ma ha anche una figlia e questo film è una specie di rapporto lavoro-figlia. Un bellissimo horror aziendale. Bravissima Nicoletta.



Giulia, 17 anni, Genova.




Troppo esagerato

(6/10) Voto 6di 10

Si sa che in confronto all'secolo scorso si sta meglio, ringraziando la lotta dei lavoratori fatta negli anni '70. il mobbing è un fenomeno nuovo, il film poteva mostrare meglio il combattimento, senza farci soffrire drammaticamente. comunque, e arrivato alla conclusione ugualmente in maniera discreta, cioè fa capire che in alcuni casi si puo vincere il soppruso. il genere e drammatico ed a raggiunto il suo scopo.



Davide, 34 anni, Germania (NA).





Sfoglia indietro   pagina 2 di 6   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: