FilmUP.com > Opinioni > Il cavaliere pallido
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il cavaliere pallido

Opinioni presenti: 8
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il mito Clint!

(9/10) Voto 9di 10

Clint Eastwood è da capire! è un western ben fatto, piuttosto cupo e, nel suo stile, diverso dagli altri! Da vedere! Soprattutto per il finale! Voto 9!



Claudio, 23 anni, Paratico (BS).




Con macchia ma senza paura

(8/10) Voto 8di 10

Definirei questo film essenziale. i dialoghi sono minimali e spesso sono gli sguardi a parlare per i protagonisti, il passato nn viene spolverato e i "segreti" mai rivelati. il cavaliere, sicuramente con macchia ma certamente senza paura, arriva giustappunto nel momento del bisogno. la storia è semplice: l'uomo cattivo vuol far sloggiare i "padellari" per avere tutto l'oro che la valle può dargli. l'uomo cattivo è avido e per raggiungere i suoi scopi gioca sporco assoldando il meglio che il mercato dei mercenari può offrire. l'uomo cattivo vule diventare re mida e gode al solo pensiero. l'uomo cattivo nn ha fatto i conti con il cavaliere. il cavaliere ha negli occhi, così come nel corpo, la morte in persona. il cavaliere si fa rispettare, si fa amare, e sa sparare. il duello finale è da cineteca d'autore: una caccia all' uomo che si risolve bene per quell'uomo. il momento più bello è il confronto con lo sceriffo-mercenario che solo verso la fine del duello riesce a vedere il nostro eroe negli occhi: un attimo per ricordare il passato, un attimo per esclamare un "tuuuuuu!!!!" e un attimo per morire. mi sono immaginato migliaia di storie su quel passato nn svelato, ognuna è più bella della precedente. nel frattempo il cavaliere se ne è andato e dio solo sa dove.



Marco, 26 anni, Pesaro (PS).




Sangue e fango

(10/10) Voto 10di 10

Bravo riccardo! hai pienamente ragione! solo un'ignorante puo' definire questo film noioso. un film complesso che attorno alla figura del cavaliere solitario che questa volta rapresenta un profeta costruisce una riflessione sul western delle miniere d'oro, sulla bibbia e sulla legge del piu' forte. un film molto misterioso, intenso e tesissimo che lascia inrisolte certi dettagli del film. una fotografia gelida, splendida, con un clint eastwood bravissimo e un finale da paura. violenza, religione, sangue, oro, padroni e sottomessi, fango e pietra. se tutto questo si puo' definire noioso, allora non posso che dividire l'opinione di riccardo.



Giacomo, 15 anni, Svizzera.





Sfoglia indietro   pagina 2 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: