FilmUP.com > Opinioni > Un cuore in inverno
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Un cuore in inverno

Opinioni presenti: 9
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Bellissimo

(10/10) Voto 10di 10

La musica di Ravel perfetta colonna sonora di questo film,Emmanuelle incantevole,Auteuil e Dussolier bravissimi.



Marco, 42 anni, Reggio Emilia (RE).




arrancante....

(6/10) Voto 6di 10

Il film arranca. E' lento. E' pesante, ma ciò lo si deve alla storia che vuole raccontare. Non amo Ravel, nè il violino quindi sono forse prevenuto. Ma la trama è troppo semplice per meritare tutta questa attenzione. Mi sorprende sia il voto a 1 stella che quelli a 10....



Peppe, 25 anni, Frosinone.




L'amore secondo sautet

(10/10) Voto 10di 10

Anche 16 anni...dopo un coeur en hiver / un cuore in inverno uno dei più bel film di claude sautet, il suo penultimo capolavoro, prima che la morte lo ghermisse, è sempre da vedere e da rivedere. ottimi gli interpreti, un daniél auteuil che con l'ultimo e tra i più recenti caché - niente da nascondere, ha raggiunto una delle migliori sue performances, da grande istrione del palcoscenico qual è - qui ritratto perfetto dell'ignavia d'amore, del non voler soffrire mai, perdendo quanto di meglio - e di peggio - la vita ti riserva a livello di sofferenza; e che dire di andré dussollier, l'equilibrio, l'eleganza del recitare per eccellenza, non a caso uno degli attori preferiti da decenni pure dal grande alain resnais, presente anche nel suo ultimo coeurs - cuori, leone d'argento all'ultima mostra internazionale d'arte cinematografica di venezia. splendido il quasi cameo di maurice garrel, 'maschera' del sé nella 'sacra rappresentazione' della sua morte annunciata. e brava anche la béart, bella, certo, bellissima, ma pur sempre monocroma, monocorde, a tratti mono-tona, se non fosse quella'felinità' che, a tratti, accompagna qualche suo pur 'gracile' gesto attoriale. non è certo romy schneider che, fino alla sua morte avvenuta nel 1982 - quest'anno sono 25 anni - fu l'attrice-feticcio di claude sautet: il suo essere riempiva la scena, il suo essere drammaturgico era lei, piccola dolce 'solo' sissi degli anni sessanta, cresciuto con lei mano a mano, plasmata un po' da visconti, un po' da altri grandi, un po' - tanto - dai dolori che l'amore portò, lancinanti, nella sua vita e che la fecero 'vento a scomparire' poco dopo i quarant'anni. e su tutto, su tutti la musica di ravel...



Maria cristina nascosi sandri, 54 anni, Ferrara (FE).




La musica è il sogno

(10/10) Voto 10di 10

Film magnifico dove la musica di Ravel assume una componente fondamentale; gli attori risultano ben delineati con Daniel Auteil che riesce ad interpretare dando notevole spessore un personaggio così sgradevole e squallido, introverso e solitario incapace di provare sentimenti veri.



Rolando, 22 anni, Castel di lama (AP).




musica per gli occhi

(9/10) Voto 9di 10

in una piccola bottega di Parigi, due uomini si occupano di restaurare strumenti di pregio, si tratta di violini di amanti e quotati concertisti; può accadere in questo film, di acoltare una melodia che tocca l'intimità dei sensi carezzandola, può accadere di osservare gli sguardi dal fascino struggente di una donna che s'innamora di un uomo di cui forse non dovrebbe, ma "dovrebbe" diventa illogico quanto logico è il detto al cuore non si comanda. Mentre il buon gusto e lo stile contraddistinguono i momenti (dal primo all'ultimo) del film, resta da sentirsi appagati e incoraggiati per come il cinema attraverso film come questi riesce a dimostrare d'esprimersi.



Aurelio, 33 anni, Riposto (CT).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: