FilmUP.com > Opinioni > Il Patriota
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il Patriota

Opinioni presenti: 106
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Il Patriota, Speciale

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Quattro risate con Mel

(3/10) Voto 3di 10

Se non fosse per gli intenti palesemente epici che ammantano il film, sembrerebbe di assistere ad una parodia: trama debole, dialoghi scontati, più tutti i clichet che ci si possa immaginare, contribuiscono a fare di questa pellicola un clamoroso kolossal dell'ovvietà. Se il proposito del regista era quello di confezionare una pellicola storica, dai toni patriottici e altisonanti, il risultato è un prodotto pedestre paragonabile, per spessore, a qualche mini-serie mediaset. Unica nota di colore nel grigio piattume atomico, l'involontaria - e per questo ancor più spassosa - comicità esalata da un film che vorrebbe essere serio ma che non può che suscitare un riso sgangherato in qualsiasi spettatore che abbia superato i 15 anni di età. Memorabile la scena in cui il pastore, colpito dal perfido inglese - cadendo a terra tramortito - "passa al volo" il fucile al figlio del protagonista, esibendosi in un esercizio di rari tempismo e coordinazione per un morto. Se vi aspettate un film storico lasciate perdere, se invece avete senso dell'umorismo e vi piacciono i trailer di Maccio Capatonda potreste passare una serata all'insegna dell'allegria.



Ermengardo, 26 anni, Roma (RM).




Ottimo film

(8/10) Voto 8di 10

Ovviamente ci sono inesattezze storiche ma il tutto è dovuto ad una ricerca di romanzare la storia per renderla ancora più drammatica ed effettivamente all'epoca le guerre erano così uno di fronte all'altro e spararsi anche se sembra assurdo.Comunque il film anche se in alcuni momenti è un pò cruento è davvero molto bello simile per trama e stile allo splendido Braveheart anche se non è a quel livello, nonostante la lunga durata non annoia praticamente mai.Ottimo come al solito Mel Gibson che in questi ruoli dà il meglio di sè (vedi appunto Braveheart e l'ultimo dei mohicani) e buona anche la prova di Heath Ledger.Consigliato a tutti...da vedere almeno una volta nella vita Voto 8



Antonello, 21 anni, Bologna (BO).




L'opinione di Riccardo

(9/10) Voto 9di 10

Ho rivisto questo film in TV. La storia è conosciuta e sappiamo tutti che, Il Patriota, è un Bravehearth americano. Patriota era pure Bravehearth che voleva l'indipendenza della Scozia dall'Inghilterra stessa cosa voluta da Il Patriota per la sua nazione americana. Insomma personaggio simile, entrambi non volevano la guerra ed entrambi si sono buttati nella mischia dopo aver perduto una persona cara. Entrambi avevano un ruolo di capo di volontari non regolari. Ma questa non originalità non può essere un motivo valido per denigrare il film. Altrimenti ogni remake, ogni film con trama non originale andrebbe denigrato. Giudicando il film per quello che dà devo dire che Il Patriota è un grande lavoro. Pur non essendo, ovviamente, un documetario e quindi non dovendo essere assoluto storicamente ci fa respirare l'aria di quel tipo di guerra. Oggi ci sembra assurdo stare lì schierati di fronte ed attendere che il nemico ti spari addosso ma all'epoca si combatteva ancora così e non con la tecnica della guerriglia, utilizzata da Il Patriota appunto, perchè considerata poco onorevole. Il cast è eccellente, Mel Gibson al solito con la stessa aria da pazzo di Arma Letale, grandi scenografie ed ambientazioni. Bellissime le scene campali ed i costumi. La sceneggiatura è veramente notevole ed anche dove ci sono dei cali nel ritmo anche questi sono funzionali alla storia. E' una sceneggiatura dove c'è tutto: amore, guerra, morte, passione, sentimento, amor di patria. Un film totale come totale era la vita di quei tempi. Probabilmente questo film non raggiunge le vette di Bravehearth ma ne sfiora il livello anche per la qualità delle varie scene e per l'intreccio amore e guerra come in un grande romanzo. Lo consiglio vivamente a tutti perchè nonostante la crudezza di certe scene (stile Salvate il soldato Ryan) non si può non vedere un film come questo.



Riccardo, 41 anni, Montesilvano.




Stupendo!

(10/10) Voto 10di 10

L'ho rivisto per l'ennesima volta, tra l'altro subito dopo aver rivisto (ancora x l'ennesima volta) "L'ultimo dei Mohicani", che, anche se con altro stile (e altro regista) ne sembra un po' l'antefatto. Dopo aver combattuto con e per gli inglesi e contro i francesi (però già con sentimenti di indipendenza e ribellione), qui entriamo nel pieno della rivolta e della guerra di indipendenza. Ovviamente, dato l'argomento, un po' di retorica ci scappa, ma non la trovo fuori posto (come Simona di Roma) ;-) Mi sembra ben evidenziata la realtà dell'epoca e la regia più che "incompetente", la definirei "magistrale", con una fotografia "da urlo" e gli effetti speciali degni di Spilberg in "salvate il soldato Ryan". Non farei invece alcun confronto con Braveheart, che non c'entra niente, anche se l'attore è lo stesso e la vicenda simile. Sulle interpretazioni non sono entusiasta, ma Mel Gibson è meno inespressivo del solito e a un Heat Ledger 21enne si può perdonare qualche sbavatura. Magistrale, nella sua spregevolezza, l'interpretazione di Jason Isaacs (che difficilmente potrà staccarsi dalle parti da "cattivo"). Sicuramente uno dei migliori film di Emmerich, insieme a "Il quinto elemento" e "The day after tomorrow"... devo ancora vedere 2012, ma come fai (sempre Simona) a definire incompetente uno così? ;-)



Mauro, 56 anni, Torino.




Americanata ma bello

(9/10) Voto 9di 10

La scena finale di Gibson che sventola la bandiera americana e uccide il cattivo(che se lo meritava) mi e' sembrato il classico film americano dove gli eroi salvano la guerra per gli ideali e altro. Ma la storia e la recitazione mi sono piaciuti e anche il dramma dei figli che costringe il protagonista a partire! Gli inglesi non ci sono andati con il guanto di velluto ma non scordiamoci cosa hanno fatto gli americani in altre occasioni....... Tornando al film come detto prima bello e mi e' piaciuto.



Frank, 15 anni, Sr (SR).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 22   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Il Patriota, Speciale



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Piccole donne | L'ingrediente segreto | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Villetta con ospiti | Aspromonte - La terra degli ultimi | Otto e mezzo | Judy | Botero - Una ricerca senza fine | Figli | Jojo Rabbit (V.O.) | Parasite (V.O.) | Cena con delitto - Knives Out | 1917 | The Farewell - Una Bugia Buona | Parasite | Bad Boys for Life (V.O.) | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | Sulle ali dell'avventura | Il Dottor Stranamore | Alla mia piccola Sama | L'età giovane | Joker | Fabrizio De André e PFM - Il concerto ritrovato | La ragazza d'autunno | Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn | Cattive acque | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Mon Roi - Il mio re | Fantasy Island | Gli anni più belli | Cats (V.O.) | Alice e il sindaco | La Dea Fortuna | Cattive acque (V.O.) | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Tesnota | The Farewell - Una Bugia Buona (V.O.) | Alla mia piccola Sama (V.O.) | Il Commissario Montalbano | Cats | Qualcosa di meraviglioso | Modalità aereo | Sonic il Film | L'ufficiale e la spia | 1917 (V.O.) | Odio l'estate | Il richiamo della foresta (V.O.) | Bad Boys for Life | La mia banda suona il pop | Herzog incontra Gorbaciov | Criminali come noi | Il lago delle oche selvatiche | Piccole donne (V.O.) | Il richiamo della foresta | L'hotel degli amori smarriti (V.O.) | C'era una volta a New York | Il traditore | I due Papi | Lontano lontano | Memorie di un assassino (V.O.) | Amarcord | Dolittle | Jojo Rabbit | L'hotel degli amori smarriti | Il mistero Henri Pick | Toro scatenato | Richard Jewell | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Il diritto di opporsi | La Belle Époque | Memorie di un assassino |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: