FilmUP.com > Opinioni > Viaggio in Italia
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Viaggio in Italia

Opinioni presenti: 1
Media Voto: Media Voto: 10 (10/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



L'armonia di una coppia di borghesi in crisi si ricostituisce grazie al contatto con la cultura del Meridione nel capolavoro di Rossellini.

(10/10) Voto 10di 10

Una coppia di borghesi britannici in crisi si reca in Italia per vendere una villa ereditata da uno zio. Arrivati a Napoli, i due si rendono conto di essere come due estrani, di non conoscere più nulla l'uno dell'altra. La donna, Cathrine, confessa al marito, Alex, di avere amato un poeta prima di lui, l'uomo mostra l'assoluta indifferenza verso la moglie. I due , quindi, si separano e compiono due diversi percorsi della realtà che li circonda: Alex si reca a Capri con l'intenzione di divrtirsi con gli amici, la donna intraprende un pellegrinaggio romantico visitando i luoghi cantati dal suo poeta. Durante i loro viaggi interiori, si renderanno conto della brevità della vita e del legame che unisce i vivi ai morti. Malgrado la presa di coscienza della precarietà dell'esistenza, il loro egoismo li spingerà a prendere la decisione di divorziare. Ma alla fine, in una delle scene più belle di tutta la storia del cinema, dopo aver rischiato di perdersi tra la folla di una processione, mentre la gente griderà al miracolo i due si abbraccerano e si renderanno conto di aver sbagliato tutto. Rossellini da vita, con la sua macchina da presa , all'impalpabile, esplora il confine tra il mondo dei vivi e quello dei morti, riesce a rendere visibile l'invisibile e a trasmettere il senso del tempo che scorre e della Storia che si consuma. Più che un film sull'alienazione borghese, un'opera che ci costringe a guardare in faccia la realtà dell'esistenza.Capolavoro.



Walter, 15 anni, Palermo (PA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: