FilmUP.com > Opinioni > La coppa
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La coppa

Opinioni presenti: 8
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



semplice e delicato

(10/10) Voto 10di 10

stupendo, sempilcemente stupendo. Uno di quei film che colpiscono per la loro leggerezza e profondità. Delicatamente splendido.



Massimo, 26 anni, Abano (PD).




Il film piu' bello che abbia mai visto

(9/10) Voto 9di 10

E' semplicemente il film più bello che abbia mai visto. vivace (la presenza dei bambini garantisce movimento), educato (niente parolacce nè volgarità), attuale (la penetrazione della modernità negli stili di vita tradizionali), colorato, autoironico (per es. i monaci che si addormantano invece di meditare: se si pensa a come i media esaltavano il buddismo negli anni 90... ), istruttivo (mostra la vita di popoli lontanissimi: lo voglio vedere quale altro film rivela che i tibetani sono uno dei popoli più sporchi del mondo!), e mi fermo qui..... ma soprattutto educativo: la morale del film è che se uno non sta attento, anche una passione innocua [come quella per il calcio] può portare sofferenza e rimorsi. insomma, coi film che girano oggi, che si vuole di più? inseguimenti, sparatorie, esplosioni, soldi, droga, paranoie sentimentaliste e sessuali, serial killers, il sogno americano, belli & ricchi, "morte tua= vita mia", ecc ????? anzi, per me un pecca questo film ce l'ha: non ci sono donne. la presenza femminile è importante; per questo 9 anzichè 10!



Giacomo bog, 27 anni, Prato (PO).




Semplicemente speciale

(9/10) Voto 9di 10

Questo film fa capire che anche nelle religioni chiuse ed antichissime, si può aprire un piccolo spazio per i più giovani e modificare leggermente la religione tibetana. come un piccolo ragazzo, patito di calcio che farebbe di tutto per vedere la finale di campionato, rinuncia per trovare i soldi per riprendere l'orologio del suo piccolo amico. fa pensare molto e, a mio parere è un film che insegna tanto.



Erica, 14 anni, Imola (BO).




L'insostenibile leggerezza dell'essere

(8/10) Voto 8di 10

Un film finalmente ricco di contenuto e povero di mezzi. Bravi, bravi tutti.



Carlo, 33 anni, Cuneo.




niente male!

(7/10) Voto 7di 10

trovo che questo film riveli la grande voglia di esprimersi del regista,che però per scarsità di mezzi o per suo modo di lavorare(non lo conosco e nn so come lavora in genere)comunica col pubblico con un linguaggio strano e diverso dal solito, affascinante però!in complesso il film mi è piaciuto, forse proprio per la sua realizzazione così differente da ciò cui sono abituata!



Erica, 18 anni, Tarmassia.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: